Come Aggiornare uno Smartphone Windows Phone 8

di Massimo

Come aggiornare uno smartphone Windows Phone 8Dopo aver visto diversi tutorial su Windows Phone 7 come il backup ed il ripristino dell’intero telefono è ora di dare un’occhiata a Windows Phone 8; sono già diversi i telefoni che montano questa nuova versione di Windows Phone e sicuramente nei prossimi mesi ma anche anni saranno frequenti aggiornamenti per perfezionare il sistema. A tal proposito nelle prossime righe vediamo come aggiornare uno smartphone Windows Phone 8, come si possono verificare gli aggiornamenti, quando farli e tutto quello che c’è sa sapere sull’argomento.

Consigli per aggiornare

Prima di eseguire la procedura di aggiornamento che può impegnare il telefono per molti minuti è fortemente consigliato avere la batteria del tutto carica o quasi carica: queste procedure consumano molta energia e potremmo incorrere in diversi errori per uno spegnimento del dispositivo durante una fase di aggiornamento.

Consigliamo inoltre l’uso di una veloce rete WiFi per poter scaricare velocemente qualsiasi update e del tempo libero: per aggiornamenti minori potrebbero bastare 5 minuti di orologio ma aggiornamenti corposi potrebbero impegnare il telefono anche per 15/20 minuti.

Visualizzare gli aggiornamenti e impostazioni

Per poter visualizzare gli eventuali aggiornamenti disponibili e settare le impostazioni su questi rechiamoci in Impostazioni –> Sistema –> Aggiornamenti (Phone update): cliccando su questa voce potremo sia verificare se è disponibile un aggiornamento sia poter settare qualche opzione.

Schermata di Windows Phone 8 per verificare gli aggiornamenti disponibili

Nel dettaglio sarà possibile impostare una notifica ogni qual volta è presente un aggiornamento e settare o meno il download automatico di questo; consigliamo questa ultima opzione solo se abbiamo un generoso piano dati poiché gli aggiornamenti potrebbe pesare molti megabyte e di conseguenza costarci diversi euro.

Aggiornamenti minori

Può capitare se abbiamo selezionato l’opzione di avvisarci di aggiornamenti disponibili di ritrovarci di fronte a una finestra che ci informa che è disponibile un update: parliamo di aggiornamenti minori quando sono piccole correzioni o suggerimenti testuali nuovi come può capitare ad esempio appena dopo aver cambiato lingua sul telefono.

Schermata di uno degli aggiornamenti minori di Windows Phone 8

Possiamo riconoscere subito gli aggiornamenti minori poiché è specificato sin da subito che tipo di aggiornamenti stanno per essere installati e solitamente vengono proposti dopo una nostra modifica al telefono che richiede qualche file o update aggiuntivo; questi update occupano il telefono per un massimo di 5/10 minuti solitamente.

Aggiornamenti di sistema

Ben altro discorso vale per gli aggiornamenti di sistema che ci vengono proposti con un finestra che ci informa semplicemente che è disponibile un aggiornamento; consigliamo di procedere come anticipato a questi aggiornamenti con una connessione WiFi poiché possono essere anche molto consistenti. Durante il download o installazione una schermata ci terrà sempre informati sullo stato dell’aggiornamento:

Schermata dell'aggiornamento in corso di Windows Phone 8

attenzione che questi aggiornamenti possono richiedere molti minuti fino anche a mezz’ora se il download è più lento del solito. In linea più generale dopo aver settato le impostazioni viste prima seguite sempre le istruzioni a schermo che solitamente ci informano già sulle tempistiche e sui tipi di update disponibili: è consigliabile lasciare attiva l’opzione che ci segnala in automatico gli aggiornamenti in modo da avere un telefono sempre aggiornato e funzionante al meglio delle possibilità offerte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *