2015 13/08

3 App Android per Creare Video Originali

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Android

Google ha una caratteristica frustante: lancia spesso molte funzioni, applicazioni, strumenti, interessanti. Il problema è che poi, a un certo momento, queste piccole e grandi chicche spariscono senza lasciare traccia, o quasi. Una di queste è la funzione di creazione automatica di video presente in Gplus. E’ davvero un buon strumento, peccato che sia stato tolto. In compenso sul negozio online di app Android, il Google Play, è possibile trovare abbastanza facilmente molte app per creare video originali. Forse troppe, perché non tutte sono davvero valide, e non tutte valgono la pena di essere acquistate o provate. Per questo ne abbiamo provate alcune, e abbiamo selezionate le migliori – a nostro avviso: la rediviva e nuova Google Foto, la oramai classica Magisto e la poco conosciuta Stayfilm. Ma vediamole più da vicino.

Google Photos

Schermate dell'app Google Photos per Android

Cominciamo con Google Photos, l’app predefinita di Lollipop per gestire le gallerie fotografiche. E non solo: oltre a mostrare le proprie foto, Google Foto crea in maniera automatica gif animate, composizioni e addirittura video. Se però si vuol velocizzare la creazione, o creare un video manualmente è possibile farlo. Si possono aggiungere foto, clip video, composizioni e musica di sottofondo. Si può modificare l’ordine dei vari elementi e anche le singole impostazioni. Ma anche lasciando fare all’applicazione il risultato è davvero buono e per certi versi strabiliante.

Magisto

Schermate dell'app Magisto per Android

Magisto funziona in maniera simile anche se non crea automaticamente i video a partire dalle foto della nostra raccolta. Ma dopo aver aperto l’app è possibile selezionare le foto e i video da utilizzare. Ma la creazione prima di partire richiede di scegliere che stile utilizzare nel video. E’ una cosa interessante e utile. Se si decide, per esempio, di creare un video romantico si potrà optare per uno stile dolce, oppure se si opta per un video di ricordi c’è l’effetto vecchio filmato. Non sempre è la soluzione migliore ma nella maggior parte dei casi il risultato è discreto. L’unico problema è che l’app è gratis per video corti, quelli che durano meno di 35 secondi. Se si desidera però ottenere filmati più lunghi occorre sottoscrivere un abbonamento premium: quello più economico costa 5 euro al mese. Mentre se ci interessa creare video in HD occorre sottoscrivere l’abbonamento da 10 euro al mese.

Stayfilm

Schermate dell'app Stayfilm per Android

Infine c’è Stayfilm. Ed è un’app un po’ particolare, ma non in senso completamente positivo. Funziona solamente tramite Facebook e crea video a partire da immagini e filmati presenti nel proprio profilo. E basta: non è possibile selezionare video e foto direttamente dal proprio telefono. Di conseguenza l’unico modo è prima caricare sul proprio profilo gli elementi che si intende utilizzare e poi, in un secondo momento, utilizzare Stayfilm per creare un video. Inoltre i video creati non possono essere condivisi su altre app Android o scaricati: quindi possono essere visti solo su Facebook e non su YouTube. A parte tutte queste limitazioni, i video creati con Stayfilm sono tutto sommato buoni, e l’integrazione con Facebook permette di conservare i propri ricordi sul proprio diario, e di condividerli facilmente con i propri amici e familiari.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649