2012 17/02

Le Migliori 10 App Android Gratis per Telefonate e Messaggi (2/2)

  • Scritto da Samuele
  • Categoria: Android

Applicazioni Android per telefonate e messaggiCome promesso eccomi di nuovo qui a parlare di applicazioni gratis di Android per telefonate e per messaggi. Nel primo articolo abbiamo visto limiti e potenzialità della gestione dei contatti, dei dialer per telefonare e delle rubriche. Oggi andremo più velocemente e analizzeremo applicazioni un po’ più variegate, da quelle per gestire messaggi e SMS fino alle app per telefonare gratis e per videochiamare, visto che ci siamo e che la tecnologia oramai ci permette di farlo senza troppa difficoltà. Infine, giusto per scrupolo, un paio di applicazioni per gestire lo spammer. O, meglio, per non dovercene più preoccupare.

4. GO SMS Pro

Immagine dell'applicazione GO SMS Pro per Android

La prima applicazione di oggi riguarda i messaggi, i famosi SMS. Tramite GO SMS Pro possiamo gestirli, scriverli, salvarli e utilizzarli nel miglior modo possibile. Possiamo cercare tra il loro contenuto una particolare parola, una frase, un nome: un po’ come si fa con i documenti del nostro PC fisso.

Una sua caratteristica veramente interessante è la possibilità di salvare i messaggi direttamente su DropBox: vuol dire non perdere mai più un SMS, anche il più frivolo tra quelli che riceviamo. In alternativa, se non ci piace il cloud computing, possiamo salvare una copia di backup in una scheda SD.

5. MightyText – SMS from Computer

Immagine dell'applicazione MightyText – SMS from Computer per Android

Se scriviamo molti messaggi, se riceviamo molti SMS potrebbe essere utile utilizzare una tastiera più grande per gestirli. Ad esempio la tastiera del nostro PC. Con MightyText SMS From Computer possiamo scrivere un SMS direttamente da Chrome, il browser di Google, e senza spendere una lira. Alla stessa maniera possiamo ricevere i nostri SMS direttamente sul PC.

C’è un punto di forza di questa applicazione che spesso viene sottovalutato: la perfetta sincronizzazione tra PC e smartphone. Che vuol dire? Vuol dire avere pieno accesso ai nostri messaggi sia da PC sia da telefono a prescindere dal dispositivo da cui li abbiamo inviati.

6. Meebo IM

Immagine dell'applicazione Meebo IM per Android

Sempre di messaggi parliamo, ma non di SMS. Meebo IM permette di gestire i nostri diversi account di Instant Messaging. O, in parole povere, ci permette di utilizzare Google Talk, MSN Messanger, chat varie tramite un’interfaccia semplice e pulita. E, a mio parere, anche elegante.

C’è solamente un piccolo problema, la cui soluzione spero sia alle porte. Di cosa si tratta? Dell’impossibilità di utilizzare la chat di Facebook direttamente da Meebo IM. Fino a qualche tempo fa era possibile ma qualche aggiornamento del social network deve aver influito anche sui parametri di questa funzione rendendone impossibile l’utilizzo.

7. Skype

Immagine dell'applicazione Skype per Android

Penso fosse abbastanza scontato un inserimento di Skype in questo elenco. Penso si tratti del migliore, o comunque uno tra i migliori, software per fare videochiamate. Sono molti i vantaggi di questa applicazione: primo tra tutti la grande quantità di iscritti che permette di fatto di chiamare in tutto il mondo senza spendere nulla. In secondo luogo la rapidità con cui è possibile scambiarsi file rende ancora più interessante l’integrazione tra Skype e Android. Per finire alcune caratteristiche di Skype permettono, pagando, di ricevere le telefonate direttamente sul cellulare e di utilizzare, di fatto, un numero di telefono valido per tutto il pianeta. Per veri cosmopoliti, insomma.

8. Tango Voice & Video Calls

Immagine dell'applicazione Tango Voice & Video Calls per Android

A differenza di Skype, Tango non ha una buona applicazione per PC. Ma noi stiamo parlando di app Android e questo aspetto non ci interessa più di tanto, almeno per il momento. Tango può essere utilizzato su praticamente tutti i dispositivi Android che girano per l’Italia, e nella maggior parte di quelli mondiali: le potenzialità per un suo successo ci sono tutte.

C’è una caratteristica che mi ha colpito in particolar modo: la capacità di questa applicazione di utilizzare tutte le reti disponibili, dal 2G al WiFi, senza troppi problemi. L’Italia, si sa, ha dei problemi non piccoli con la copertura, sopratutto in alcune zone: Tango potrebbe essere utile a chi vive distante dalle grandi città, a differenza di Skype che richiede più banda per videochiamare.

Infine, giusto per saperlo, Tango ha un modo molto semplice e veloce per passare da una telefonata vocale a una videochiamata. E viceversa, ovviamente. Perché lo faccio notare? Perché permette di utilizzare meglio il nostro cellulare, risparmiano batteria e, in alcuni casi, anche soldi.

9. Vlingo Virtual Assistant

Immagine dell'applicaizone Vlingo Virtual Assistant per Android

Apple ha presentato come una grande novità il suo assistente vocale, Siri. Bhé, anche Android può contare su alcune applicazioni in grado di velocizzare le operazioni più comuni semplicemente parlando. Al momento Vlingo è il migliore: possiamo chiamare una determinata persona, scrivere messaggi, recuperare informazioni semplicemente parlando. Cosa che fa un pizzico fantascienza ma che ora è realmente possibile.

Personalmente non so quanto possa essere utile un’applicazione del genere. Forse è tutta una questione di abitudine ma al momento le intelligenze artificiali dietro a questo genere di assisti sono abbastanza primitive. Forse nei prossimi mesi, o nei prossimi anni, ci sarà un significativo passo in avanti per questa tecnologia ma, per il momento, io considero applicazioni del genere più un vezzo che altro.

10. BlackList

Immagine dell'applicazione BlackList per Android

Infine la decima applicazione di questa lista riguarda lo spam. Spam che si concretizza in mail pubblicitarie, messaggi promozionali, chiamate fastidiose. Possiamo gestire tutto questo creando una lista nera, una Blacklist per l’appunto, in cui inserire numeri e indirizzi da cui non vogliamo ricevere nulla. Volendo possiamo includere anche gli anonimi, giusto per essere sicuri. In pratica quando riceveremo chiamate o messaggi dai numeri presenti nella lista nera non avremo nessuna notifica e tutto verrà dirottato direttamente nel cestino.

L’applicazione è gratuita ma ne esiste anche una versione a pagamento. Pagando possiamo personalizzare meglio alcuni aspetti e, cosa potenzialmente utile, registrare automaticamente tutte le chiamate in entrata, o in uscita, verso alcuni numeri specifici.

11. Llama – Location Profiles

Immagine dell'applicazione Llama – Location Profiles per Android

Volendo potrei chiudere qui l’articolo. Ma vi regalo un’ultimo consiglio: Llama. A cosa serve questa applicazione? A impostare automaticamente il profilo del telefono. In pratica possiamo decidere di mettere la vibrazione e togliere la suoneria automaticamente quando siamo al lavoro, di collegare il telefono all’auricolare bluetooth quando andiamo al lavoro, di alzare il volume quando siamo per strada o in metropolitana. Tutto questo senza doverci pensare noi ma lasciandolo fare all’applicazione stessa. Comodo, sopratutto per i più smemorati (come me).

<< Parte 1/2

Un Commento

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649