2016 22/08

3 App per Comprimere Video su iPhone e Android

La compressione video, viste le tecnologie a nostra disposizione, non dovrebbe più rappresentare un problema. Nemmeno su smartphone. Ed il motivo è davvero semplice: attualmente esistono numerose app che vi permettono di fare qualsiasi operazione con i vostri video, compresa la compressione del file. L’unica difficoltà che probabilmente incontrerete sarà dovuta alla scelta della vostra app preferita, considerando che sono tantissime le applicazioni realizzate per questo scopo, e che la cosa potrebbe confondervi non poco. Vediamo dunque 3 app per comprimere video su iPhone e Android.

Video Compressor (iPhone)

App per Comprimere Video su iPhone e Android - Video Compressor iPhone

Video Compressor è probabilmente la migliore scelta che potrete fare su iPhone. Questa app, infatti, vi permette di comprimere i video e di salvare dunque del preziosissimo spazio sul vostro device. La sua più grande caratteristica è la capacità di ridurre le dimensioni dei video, senza per questo costringervi a chissà quali operazioni, e senza impegnarvi più di tanto. Oltre alla semplicità di utilizzo, Video Compressor è anche ottimizzato per ridurre la risoluzione del video ed il bitrate, per salvare ulteriori GB in memoria senza per questo sacrificare eccessivamente la qualità del risultato finale. Ma la vera chicca è un’altra: grazie a Video Compressor, potrete comprimere i video sfruttando anche applicazioni di terze parti e persino inviare il file via email e farvelo rispedire indietro modificato di tutto punto. Infine, da sottolineare che questa app supporta tutti i formati video più diffusi, come MP4, AVI, H.264 e MOV.

Video Compressor (Android)

App per Comprimere Video su iPhone e Android - Video Compressor Android

Nonostante il caso di omonimia, Video Compressor è una app diversa da quella analizzata in precedenza, non solo per quanto riguarda il sistema operativo sul quale gira (nel nostro caso Android). Nello specifico, questa app vi permetterà di comprimere i video in modo immediato e davvero molto semplice, dandovi anche la possibilità di condividerli sui social network e le app di messaggistica istantanea più noti, come ad esempio Facebook e WhatsApp. Come se non bastasse, Video Compressor per Android vi darà anche la possibilità di convertire i video allegandoli ad una email, supportando tutti i formati video più diffusi sulla rete.

iPhone Video Compressor (iPhone)

App per Comprimere Video su iPhone e Android - iPhone Video Compressor

D’accordo, ammettiamo che la fantasia dei team di sviluppatori delle migliori app per comprimere video non è stata eccellente, al contrario della qualità del loro prodotto finale. Anche in questo caso, infatti, ci troviamo di fronte ad una app Video Compressor, e anche in questo caso la qualità è davvero di livello elevatissimo. Al contrario delle precedenti, questa app non prevede la compressione di video via email o sfruttando le applicazioni di terze parti, ma preferisce fare tutto in proprio. Ed è questo il motivo per il quale la app è dotata di un codec in grado di comprimere con grande efficacia qualsiasi formato video noto, ma senza andare ad intaccare la resa finale. Come se non bastasse, comprimendo i vostri video con iPhone Video Compressor, potreste riuscire a ridurre le loro dimensioni addirittura dell’80%: una percentuale spaventosa, considerata la qualità dei video girati dagli smartphone di casa Apple. Infine, da sottolineare che tali operazioni di conversione avvengono quasi alla velocità della luce, in quanto in grado di ottimizzare la RAM del device.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649