App Gratis per Fotoritocco con iPhone e iPad

di Samuele

App per il fotoritocco su iPhone e iPadA volte è difficile orientarsi tra le mille mila applicazioni in giro per la rete. Direi che il primo discrimine, per lo meno nel mio caso, è il prezzo: meno costa più presto attenzione. Ok, forse tendo ad essere un po’ avaro, in alcuni casi, ma spesso e volentieri mi è capitato di trovare delle applicazioni interessanti ad un ottimo prezzo, se non addirittura gratis. Non mi credete? Bé, sfogliate un po’ le pagine di questo sito e vi ritroverete i miei articoli sulle migliori applicazioni gratis per cellulari oppure il recentissimo articolo sui giochi, gratis, per Android.

Bene, oggi voglio affrontare il tema del fotoritocco o, meglio, di come sia possibile utilizzare alcune apps gratis per iPad e iPhone per fare fotoritocco.

Effects, ovvero il fotoritocco per iPhone e iPad

Download App | Effects

Interfaccia App Effects per iPad e iPahone per fare fotoritocco

Lasciamo stare i fronzoli, almeno per oggi, e andiamo dritti sulla questione: a che serve Effects? A fare fotoritocco di fotografie, e direi che questa risposta era scontata. Ma non è l’unica.

In effetti, quando parliamo di fotoritocco tendiamo a fare confusione, e a immaginare cose che non sono, o a sottovalutare o a sovrastimare. E, tanto per cambiare, bisogna essere un po’ più precisi del solito. Quindi, se qualcuno sta immaginando di aver trovato il corrispettivo di PhotoShop, o di Gimp, per iPad o per Phone, bé, si sbaglia. Effects non ci permette di eliminare particolari indesiderati, non ci permette di aggiungere oggetti ad una foto, o di ritoccare il viso. Niente cose così, insomma.

Possiamo invece sfruttare tutta una serie di filtri, e di cornici. Tutto qui? Lo so che detta così pare poca roba, ma in realtà, se proviamo resteremo stupiti. Sono tanti, veramente tanti, i filtri che possiamo usare. Cosa sono i filtri? Sono degli effetti speciali da applicare ad una foto. Ad esempio, uno dei più utilizzati è il filtro per anticare una foto. Sì, anticare, nel senso di dare l’impressione di essere stata scattata nel secolo scorso, con una vecchissima macchina fotografica se non con un dagherrotipo. Ovviamente oltre ad anticare una foto possiamo giocare con i colori, con le ombre e i contrasti. Possiamo utilizzare dei filtri per evidenziare dei particolari, per deformare un’immagine, o dare l’impressione che si sia riflettendo su una sfera. Insomma, possiamo sbizzarrirci.

Ma, chi lavora con foto e quadri lo sa bene, non basta una foto bella per ottenere un bell’effetto. Anche il contorno, l’ambiente in cui è esposta, la luce, il rumore di sottofondo, e tanti piccoli particolari influiscono sulle emozioni che un’immagine può suscitare. Ora, sicuramente non possiamo influire più di tanto sulla così detta location di esposizione, anche perché è probabile che useremo il nostro stesso iPad o iPhone per mostrare la foto. Ma possiamo sfruttare le cornici presenti in Effects per migliorare la resa del fotoritocco, e per esaltare quello che vogliamo trasmettere.

Onestamente non capisco perché molti sottovalutino questo aspetto; eppure per secoli l’arte di creare cornici è stata rinomata, e solo i migliori intarsiatori potevano ambire a questo incarico. Oggi, invece, con il digitale troviamo molte foto, anche stupende, presentate male, magari su siti anche importanti, senza l’adeguato contorno. E sì che basterebbe sfruttare Effectes per iPad e iPhone per rimediare.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *