2013 04/10

Bloccare la Pubblicità su Android nelle Applicazioni, Giochi e Browser

  • Scritto da Massimo
  • Categoria: Android

Bloccare la pubblicità su Android nelle applicazioni, giochi e browserLa pubblicità è una forma di autofinanziamento nell’era moderna presente in moltissimi mezzi di informazione, applicazioni, servizi e altro ancora; spesso però può essere davvero invasiva e noiosa: in passato abbiamo visto come rimuovere la pubblicità da YouTube ma oggi vedremo come rimuoverla su Android da applicazioni, giochi e browser. Spesso queste pubblicità su dispositivi mobili occupano prezioso spazio su schermo, consumano dati mobili e rovinano l’esperienza d’uso in maniera spesso eccessiva; vediamo come sbarazzarci della pubblicità su Android, sia su dispositivi con root che senza.

1. Rimuovere la pubblcità senza root

La soluzione più semplice e veloce per sbarazzarci della pubblicità è senza dubbio ricorrere all’applicativo Adblock Plus, capace sostanzialmente di modificare in maniera autonoma il file hosts presente su Android e bloccare alla sorgente tutte le pubblicità da giochi, app e browser.

Questo metodo è valido anche per dispositivi senza root con qualche passo in più ma fortunatamente è presente un tutorial con foto direttamente dal sito ufficiale di Adblock Plus. Per scaricare e installare Adblock Plus è necessario recarsi a questo link dal nostro dispositivo mobile e scaricare il file apk che contiene la versione completa e funzionante di Adblock Plus, mentre la versione presente su Play Store presenta qualche limitazione e sta continuando ad essere rimossa da Google.

Scaricato il file apk dovremo aprirlo e installarlo: se non riusciamo per qualche limitazione attiva dovremo attivare dalle impostazioni relative alla sicurezza su Android l’opzione di installare da fonti sconosciute, così da poter aprire file apk installanti.

Schermate dell'applicazione Adblock Plus

Nei dispositivi con root sostanzialmente potremo procedere all’installazione, all’apertura dell’app e a settare qualche opzione come l’autoavvio e altro, ma se possediamo un dispositivo senza permessi di root dovremo seguire passo passo queste istruzioni dopo l’installazione che aiuteranno l’applicazione a funzionare in maniera corretta. Terminata l’installazione e la configurazione ora Adblock Plus sarà in grado di bloccare pubblicità di app e giochi ma non nel browser: per bloccare la pubblicità mentre navighiamo dal nostro dispositivo Android dovremo installare Firefox e successivamente questa estensione gratuita.

2. Bloccare la pubblicità su dispositivi con root

Questo metodo per bloccare pubblicità sul nostro dispositivo Android funziona solamente su dispositivi con root e richiede un po’ di esperienza del settore: come primo passo dovremo salvare questo file txt sul nostro PC, contenente una versione modificata del file hosts in grado di bloccare le pubblicità; ora dovremo collegare il nostro dispositivo Android al PC e copiare questo file txt in una qualsiasi cartella. A questo punto direttamente dal nostro dispositivo dovremo spostare il file copiato in /etc o /system/etc e rinominarlo successivamente come “hosts”.

Schermata del file TXT copiato sul dispositivo Android e rinominato

A questo punto abbiamo quasi finito: dovremo riavviare il dispositivo e se il sistema riconoscerà il file hosts correttamente il nostro dispositivo sarà privo di pubblicità; tuttavia con questo metodo per aggiornare il file hosts e bloccare nuove fonti di pubblicità dovremo procedere manualmente, ripetendo l’intera procedura e cercando un file hosts più aggiornato.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649