Estrarre foto da video con un programma gratis

foto-da-video

Oggi voglio mostrarvi una piccola guida all’ utilizzo di un programma gratis per estrarre foto da video in maniera semplice e veloce. Con questo programma possiamo, infatti, estrapolare dei fotogrammi (frames) dai nostri video e salvarli in formato JPG per ottenere le nostre fotografie. Pertanto se avete dei video con degli scenari particolari, belle situazioni o occasioni divertenti e volete immortalare questi momenti con delle fotografie scaricate questo programma per estrarre foto dai video.

Il programma in questione si chiama Free Video to JPG Converter e si tratta di un software freeware e che non contiene nessun spyware e nessun adware. Esso è completamente gratuito e potrete usarlo quante volte vorrete per estrarre le foto da video.

Vediamo prima di tutto dove possiamo scaricare Free Video to JPG Converter e subito dopo come usarlo.

Scaricare il programma gratis

Potete scaricare Free Video to JPG Converter cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il programma per estrarre foto da video

Il file da scaricare è di soli 5,8 Mb e una volta terminato il download potete procedere con l’ installazione del programma. Il procedimento di installazione è semplicissimo, non c’è bisogno di nessuna spiegazione. Vi consiglio di stare attenti, però, ad una finestra nella quale vi viene chiesto di installare una inutile toolbar. Deselezionate quindi le tre voci che vi trovate e proseguite con l’installazione.

Come estrarre foto da video

Terminata l’installazione lanciamo il programma seguendo questo percorso Start > All Programs > DVDVideoSoft > Programs > Free Video to JPG Converter oppure cliccando sull’ icona del programma sul desktop.

Vediamo come si presenta la schermata di lavoro del programma:

estrarre-foto

Come potete notare, l’interfaccia è molto semplice ed intuitiva.

Vi trovare in alto sulla sinistra il campo Input file che serve per inserire il video dal quale vogliamo estrarre le foto.

In alto sulla destra vi è il campo Output folder con il quale possiamo indicare la cartella dove dovranno essere salvate le foto in formato JPG.

La barra in basso con i relativi pulsanti di riproduzione vi permetterà di scorrere il video fino a trovare il frame dal quale estrarre le foto. Potete anche scorrere frames per frames fino a trovare il momento giusto. Attraverso questi pulsanti avrete la possibilità anche di selezionare una certa area del video sulla quale lavorare.

Ci sono due modi di estrarre le foto da video. Il primo e più semplice è quello di trovare il momento giusto attraverso i pulsanti e cliccare su Make Snapshot. Il secondo metodo vi permette di estrarre più foto in un colpo solo secondo alcuni parametri. Infatti nel campo Extract potete decidere di estrarre una foto ogni tot frames o ogni tot secondi. Oppure potete selezionare il campo Total e decidere quante foto estrarre dal video in totale. O ancora potete selezionare Every frame per estrarre tutti i frames dal video. In quest’ultimo caso fate attenzione perchè se il video è particolarmente lungo l’operazione potrebbe metterci moltissimo tempo ed estrarre una quantità enorme di foto occupando tantissimo spazio sul vostro hard disk.

Riassumendo, le opzioni selezionabili sono:

  • Every x frames
  • Every x seconds
  • Total x frames from video
  • Every frame

Dopo aver selezionato una di queste opzioni cliccate su Save per estrarre le foto dal video.

Troverete nella cartella selezionata nel campo Output folder tutte le foto estratte da video.

Continua...

Programma per convertire video per iPod Touch, Nano e classico

convertire-ipod

L’ iPod è il lettore mp3 più famoso al mondo. L’ Apple ne ha “sfornati” diverse tipologie nel corso degli anni e la maggiorparte dei suoi modelli permettono, oltre di ascoltare musica, anche di vedere video. I video che gli iPod possono leggere sono di un formato particolare e pertanto chi vuole passare un video dal PC al proprio iPod deve prima assicurarsi che si tratti del formato video per iPod oppure bisogna convertire il video con un programma prima di passarlo sull’ iPod. In rete se ne trovano diversi di questi programmi, ma quello che voglio presentarvi oggi si distingue per la sua facilità d’uso, per la leggerezza, la sua efficienza e soprattutto per il fatto che si tratta di un programma completamente gratuito.

Il suo nome è Free Video to iPod Converter, è un programma freeware e non contiene nessun spyware o adware. Potrete usarlo gratuitamente per quante volte vorrete. Si tratta di un programma per convertire video per iPod Touch, iPod Nano e iPod classico. Infatti prima della conversione possiamo decidere di convertire il video con il formato giusto selezionando una delle tre tipologie di iPod. Questo ci permette di convertire i nostri video con qualità e risoluzione specifica per il nostro tipo di iPod.

Inoltre, cosa importante, questo programma può convertire tutti i tipi di formato video più diffusi: avi, mpg, mpeg, mpe, wmv, asf, mov, qt, 3gp, 3g2 e flv.

Free Video to iPod Converter non è in grado di convertire video solo per iPod ma con esso possiamo convertire facilmente video anche per iPhone, PSP, Apple TV e per tutti i dispositivi mobili che usano per i video il formato mp4.

Vediamo ora dove scaricare e come usare questo programma per convertire video per iPod Touch, Nano e classico.

Dove scaricare il programma per iPod

Potete scaricare gratuitamente Free Video to iPod Converter cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Clicca qui per scaricare il programma per convertire video per iPod

Il file da scaricare è di soli 5,6 Mb e subito dopo il download potete procedere con l’installazione. Il processo di installazione è molto semplice, vi consiglio di prestare attenzione solo ad una finestra dove vi viene chiesto di installare una inutile toolbar. Deselezionate, quindi, le tre voci che vi trovate e proseguite fino al termine della veloce installazione.

Vediamo ora una piccola guida all’ utilizzo di questo programma.

Come convertire video per iPod

Per facilitarvi la comprensione della mia spiegazione vi mostro prima di tutto come si presenta la schermata di lavoro del programma:

video-ipod

Come potete vedere, l’interfaccia del programma è molto semplice ed intuitiva.

Esaminiamo nei particolari i tre campi del convertitore:

Input files: questo è il primo campo che vi troviamo nella schermata e serve per caricare il video da convertire. Per farlo possiamo cliccare su Browse oppure trascinare il file video direttamente sulla parte bianca. Vi ricordo che i formati video che il programma riesce a convertire sono: avi, mpg, mpeg, mpe, wmv, asf, mov, qt, 3gp, 3g2 e flv.  Il tasto Remove serve ad eliminare un video inserito mentre il tasto Trim è opzionale e potete usarlo per selezionare una porzione di video in caso vogliamo convertire solo una parte del video che ci interessa. Una volta cliccato vi si aprirà una nuova finestra dove potrete selezionare la porzione di video aiutandovi con i tasti presenti come mostrato nella seguente finestra:

Fatto ciò cliccate su OK per tornare nella finestra iniziale di lavoro.

Output folder è il campo per scegliere il percorso dove volete che vengano salvati i video convertiti. Aiutatevi con il tasto Browse per selezionare il percorso e usate Output name se volete aggiungere delle informazioni aggiuntive al file dopo la conversione.

Device serve a selezionare il tipo di dispositivo per il quale vogliamo convertire i video. Possiamo scegliere tra Apple iPod, Apple iPhone, Apple TV, Sony PSP e MP4 Mobile Phones.

Se su Device selezioniamo iPod, su Presets possiamo scegliere la qualità e il tipo di iPod per il quale vogliamo convertire il video. Potrete scegliere quindi tra iPod Touch, iPod Nano ed iPod classico e per ognuno di questi potrete scegliere 3 diversi tipi di qualità e risoluzione video.

Selezionate le vostre preferenze di conversione potete avviare il programma e convertire il video cliccando su Convert.

Free Video to iPod Converter è più facile da usare che da spiegare, quindi spero di non avervi confuso le idee. Vi assicuro che si tratta davvero di un ottimo programma per convertire video per iPod Touch, Nano e classico. Provare per credere!

Continua...

Convertire da avi, mpeg, wmv, 3gp o mp4 in flv o swf

convertire-in-flv

Caricare video su internet è diventata ormai una prassi comune. Condividere i propri video è sempre più facile grazie al grande sviluppo e popolarità dei siti di video sharing come YouTube e Google Video. Chi di voi non ha mai pensato di voler caricare un proprio video su internet? E chi invece lo ha già fatto? Spezzoni di film, documentari, tutorial, video registrati con il proprio cellulare: questi ed altri potrebbero essere i video che vorremmo poter caricare ad esempio su YouTube. Tante tipologie di video che potrebbero essere di tanti formati diversi e che prima di poter essere caricati su un sito di video-sharing dovrebbero essere convertiti in un formato che li renda più leggeri (in dimensione) per evitare di caricare un video che poi abbia problemi di blocco durante la visualizzazzione per la sua qualità troppo elevata per lo streaming video.

Tutto questo per dirvi che se vogliamo caricare un video su internet, e quindi su YouTube, Google Video, Veoh ma anche su un sito, un blog o un forum, ci conviene sempre convertire il video in formato flash, ossia in formato flv o swf. E di cosa abbiamo bisogno? Ma sicuramente di un programma semplice, gratuito ed efficiente. Un convertitore che faccia bene il suo lavoro e che nello stesso tempo non ci complichi la vita. E dove lo troviamo? Ma naturalmente qui su CreaGratis perchè un programma gratis per convertire da avi, mpeg, wmv, 3gp o mp4 in flv o swf è proprio quello che sto per presentarvi oggi. Vedremo quindi dove scaricarlo e come usarlo anche se, come vi dicevo, questo convertitore è facilissimo da usare.

Scaricare il convertitore video in flv e swf

Il convertitore in questione si chiama Free Video to Flash Converter e per scaricarlo cliccate sul link presente nel seguente riquadro:

Clicca qui per scaricare il programma per convertire in flv e swf

Il file da scaricare è di 10,7 Mb. Si tratta di un programma gratis e quindi freeware, da usare quante volte vorrete senza alcuna limitazione sia per uso personale che per uso commerciale. Ed inoltre esso non contiene nessun spyware o adware. Funziona sia su Windows XP che su Windows Vista.

Terminato il download potete procedere con l’installazione che è semplice e veloce. Ma state attenti ad una schermata in particolare durante l’installazione dove vi viene chiesto se installare anche una inutile toolbar. Deselezionate quindi le tre voci che vi trovate e proseguite con l’installazione.

Come convertire file video in flv e swf

Prima di vedere come funziona il programma volevo mostrarvi l’elenco completo dei formati che è possibile convertire in flv e swf con questo ottimo programma. Ecco dunque la lista.

I formati video che possiamo convertire in flv e swf con questo programma sono:

  • AVI
  • MPEG
  • MPG
  • MP4
  • M4V
  • WMV
  • ASF
  • MOV
  • QT
  • 3GP
  • 3G2
  • DVR-MS

Notevole no? Direi che nella lista ci sono quasi tutti i formati video conosciuti e più diffusi.

Per lanciare il programma andate su Start > Programmi > DVDVideoSoft > Programs > Free Video To Flash Converter oppure semplicemente cliccate sull’icona corrispondente sul Desktop (se l’avete creata).

Vediamo ora come si presenta la schermata di lavoro di Free Video to Flash Converter:

convertire-in-swf

Come potete notare, l’interfaccia del convertitore è molto semplice ed intuitiva.

Vi troviamo un campo Input files dove:

Browse: serve ad inserire uno o più video che vogliamo convertire

Remove: serve per rimuovere uno o più video inseriti

Trim: attraverso il quale potrete (solo se volete) selezionare solo una porzione del video da convertire in flv o swf. Per fare ciò usate i pulsanti indicati dalle frecce nella seguente immagine (quello a sinistra per selezionare l’inizio e quello a destra per selezionare la fine della porzione del video che volete convertire):

avi-in-flv

Terminata questa operazione opzionale cliccate su OK per tornare alla schermata iniziale.

Nel campo Output Files vi troviamo:

Browse: per inserire il percorso dove vogliamo sia salvato il video convertito in flv o swf

Output name: dove possiamo cambiare il nome finale del file

Player: dove possiamo cambiare il modello di Player con il quale sarà visualizzato il video in flash scegliendo tra una lista di diverse tipologie di Player.

Nell’ultimo campo (Formats) possiamo invece scegliere se fare un video flash nel formato FLV o SWF. Per il formato SWF non è possibile creare un Player, così se vogliamo creare un video flash con incluso un Player per controllare la riproduzione del video dovremo scegliere il formato FLV.

Attraverso Presets potremo scegliere, tra una lista di preconfigurate opzioni, la risoluzione e la qualità finale del video in flash. Se volete caricare il video su YouTube o su Google Video vi troverete direttamente le voci corrispondenti con i relativi parametri ottimizzati per questi due siti di video sharing.

Se è selezionata l’ultima voce “Show an HTML example file after conversion” dopo la conversione il vostro browser vi mostrerà un anteprima del video in flash adattato ad una pagina web e le relative informazioni e link per metterlo su un sito, su un blog o su un forum.

Per cominciare a convertire in flv o swf dovrete, infine, cliccare su Convert situato in basso a destra.

Non vi resta che provare questo programma per convertire da avi, mpeg, wmv, 3gp o mp4 in flv o swf e farmi sapere cosa ne pensate.

Continua...

Convertitore da 3gp in avi, mp4, mp3 e viceversa

convertitore-3gp

Il formato 3gp è stato concepito soprattutto per i dispositivi mobili come i cellulari ed infatti è il formato attualmente più utilizzato per registrare o vedere video sui telefonini. Il suo successo e, quindi, la sua diffusione ci mettono sicuramente davanti al problema di doverlo convertire in formati più accessibili come l’ avi o magari in formati antagonisti come l’ mp4 che è un altro formato molto utilizzato sui dispositivi mobili. Ma il 3gp può anche contenere solo audio e quindi sarebbe utile poterlo convertire anche nel famoso formato audio mp3.

Pensate ad esempio al caso in cui volete copiare il video registrato con il telefonino sul vostro computer. Per un ottima visualizzazione del filmato e per non avere problemi con i player che avete installato vi converrà convertirli nel formato avi. Oppure, viceversa, se avete un video sul vostro computer e volete trasferirlo sul vostro cellulare dovrete convertirlo prima nel formato 3gp. Lo stesso discorso vale nel caso in cui volete trasferire il video da un dispositivo mobile all’altro ma che utilizzano per i video l’uno il formato 3gp e l’altro il formato mp4.

Tutto questo per arrivare a dirvi che oggi vi presento quello che è, secondo il mio parere, il migliore convertitore per il formato 3gp, in grado di convertire da 3gp in avi, in mp4, in mp3 e viceversa. In sostanza, questo convertitore accetta qualsiasi formato video e riesce a convertirlo nei quattro formati nominati.

Altra utile funziona di questo convertitore 3gp è la possibilità di selezionare solo una porzione del video da convertire.

Inoltre, cosa molto importante, questo convertitore è gratis, efficiente e facilissimo da utilizzare. Adesso vi mostro dove scaricarlo e come usarlo.

Scaricare il convertitore 3gp

Il convertitore in questione si chiama Free 3gp Video Converter e potete scaricarlo gratuitamente cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Clicca qui per scaricare gratis il convertitore 3gp

Il file da scaricare è di soli 5,7 Mb e una volta terminato il download potete procedere con l’installazione.

Installazione è semplice e veloce ma vi chiedo di prestare attenzione ad una finestra in particolare in cui vi viene chiesto di installare una inutile toolbar. Deselezionate, quindi, le tre voci che vi trovate e proseguite con l’installazione.

Come convertire da 3gp in avi, mp4, mp3

Per lanciare il convertitore seguite il seguente percorso: Start > All Programs > DVDVideoSoft > Programs > Free 3GP Video Converter oppure cliccate sull’icona sul desktop del programma (se l’avete creata).

Ed ecco come si presenta la schermata di lavoro di Free 3gp Video Converter:

convertire-3gp-avi

L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva. Esaminiamo nei particolari i tre campi del convertitore:

Input files: questo è il primo campo che vi troviamo nella schermata e serve per caricare il video da covertire. Per farlo possiamo cliccare su Browse oppure trascinare il file video direttamente sulla parte bianca. Il tasto Remove serve ad eliminare un video inserito mentre il tasto Trim potete usarlo per selezionare una porzione di video in caso vogliamo convertire solo una parte del video che ci interessa. Una volta cliccato vi si aprirà una nuova finestra dove potrete selezionare la porzione di video aiutandovi con i tasti presenti come mostrato nella seguente finestra:

Fatto ciò cliccate su OK per tornare nella finestra iniziale di lavoro.

Output files è il campo dove dovrete scegliere il percorso dove volete che vengano salvati i video convertiti. Aiutatevi con il tasto Browse per selezionare il percorso e usate Output name se volete aggiungere delle informazioni aggiuntive al file dopo la conversione.

Formats e Presets servono a selezionare rispettivamente il formato nel quale convertire il video (3gp, avi, mp4 e mp3) e la qualità del file. Se selezionare mp4 potrete scegliere su Presets anche il dispositivo a cui è destinato il file. Infatti vi sono presenti, in questo caso, tutti i tipi di iPod, Iphone e naturalmente il classico formato mp4.

Appena terminato di selezionare queste opzioni potete cominciare la conversione cliccando sul tasto Convert posizionato in basso a destra. Usare il programma in questione è più facile di quanto possa sembrare.

Utilizzate pure questo convertitore da 3gp in avi, mp4, mp3 e viceversa e lasciatemi sapere cosa ne pensate scrivendo le vostre impressioni nel nostro forum.

Continua...

Programma gratis per convertire video per iPhone

video-iphone

Tutti i possessori dell’ iPhone, il famosissimo telefonino della Apple, dovrebbero essere a conoscenza del fatto che se vogliono caricare dei video sul loro cellulare, questi devono essere prima convertiti nel formato video giusto ovvero il formato mp4 per iPhone. Pertanto chi usa l’ iPhone anche per guardare video dovrebbe munirsi di un buon programma per convertire i video nel formato giusto in modo efficiente e rapido. Di questi programmi-convertitori ce ne sono tanti in circolazione ma non tutti funzionano bene, non tutti sono facili da usare e soprattutto non tutti sono gratis.

La risposta a questi requisiti è Free Video to iPhone Converter, un programma gratis, efficiente e semplice da utilizzare. Inoltre potrete, tramite una funzione addizionale, scegliere solo una porzione di un video da convertire per il vostro iPhone.

Free Video to iPhone Converter può convertire tutti i formati video più diffusi: .avi, .mpg, .mpeg, .mpe, .wmv, .asf, .mov, .qt, .3gp, .3g2, .flv, swf.

In questo articolo vi mostrerò dove scaricare questo programma e come si utlizza, anche se la sua interfaccia è di facile intuizione e non necessariamente necessita di spiegazione.

Scaricare il programma gratis

Free Video to iPhone Converter è un programma freeware e quindi del tutto gratuito, senza spyware o adware e potete scaricarlo cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il convertitore video per iPhone

Il file da scaricare è di soli 5,7 MB e subito dopo il download potete procedere con l’installazione che è semplice e veloce. Durante l’installazione state attenti ad una delle finestra che vi viene mostrata e dove vi verrà chiesto di installare una inutile toolbar. Deselezionate quindi le tre voci e proseguite con l’installazione.

Come convertire video per iPhone

Terminata l’installazione potete lanciare il programma seguendo questo percorso Start > All Programs > DVDVideoSoft > Programs > Free Video to iPhone Converter oppure, se l’avete creata, potete cliccare sull’icona del programma presente sul desktop.

Vediamo come si presenta ai nostri occhi l’unica schermata di lavoro di Free Video to iPhone Converter:

convertire-iphone

Come vi dicevo, l’interfaccia del programma è di facile intuizione. Essa è composta da tre parti: Input files, Output files e Presets. Vediamo nei particolari l’utilizzo di queste tre sezioni:

Input files è il campo dove andranno inseriti i video da convertire. Per farlo potete cliccare su Browse e scegliere il video oppure potete trascinarlo nello spazio bianco. I formati video accettati sono: .avi, .mpg, .mpeg, .mpe, .wmv, .asf, .mov, .qt, .3gp, .3g2, .flv, swf. Il tasto Remove come avrete capito serve a rimuovere i video inseriti. Il tasto Trim, invece, serve a selezionare una porzione del video se volete convertire e caricare sul vostro iPhone sono una determinata parte di un video. Una volta cliccato vi si aprirà una nuova finestra dove potrete selezionare la porzione di video aiutandovi con i tasti presenti come mostrato nella seguente finestra:

iphone-convertitore

Una volta fatto ciò cliccate su OK per tornare nella finestra iniziale di lavoro.

Output files è il campo dove dovrete scegliere il percorso dove volete che vengano salvati i video convertiti. Aiutatevi con il tasto Browse per selezionare il percorso e usate Output name se volete aggiungere delle informazioni aggiuntive al file dopo la conversione.

Presets serve a scegliere la qualità e la risoluzione del file video che vogliamo ottenere. Vi ricordo che maggiore è la qualità video che selezionerete maggiore sarà la dimensione del file finale dopo la conversione.

Dopo aver scelto tutti i giusti parametri potrete cominciare a convertire i vostri video per iPhone cliccando sul tasto Convert posto in basso a destra.

Continua...

Covertirore gratis di tutti i formati video? Eccolo!

covertitore-gratis

Ebbene sì! Il programma che voglio presentarvi oggi risolverà molti dei vostri problemi di conversione video. Voi direte: “Perchè? Cosa ha di diverso in confronto agli altri?”. Prima di tutto, questo convertitore è in grado di convertire quasi tutti i formati video tra di loro: avi, 3gp, mp4, wmv, asf, iPod, iPhone, PSP, PS3, Zune, 3g2, DVD, mpeg1 e mpeg2. Si tratta inoltre di un programma gratis e semplice da usare, leggerissimo e facile da installare. Vi basta sapere questo per renderlo interessante? In caso contrario posso ancora dirvi che con questo convertitore potrete personalizzare al massimo le caratteristiche del file da convertire. Ad esempio potrete scegliere la risoluzione migliore per i vostri video, il codec, l’aspetto, gli fps, il bitrate e la qualità audio. E’ un programma in italiano e funziona su Windows 2000, XP e Vista.

Ma basta chiacchiere, è arrivato il momento di presentarvelo. Vediamo quindi dove possiamo scaricare gratis e come usare questo programma per la conversione video.

Download e installazione del convertitore

Il convertitore in questione si chiama Free Video Converter e potete scaricarlo cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il convertitore di tutti i formati video

Vi si aprirà una pagina contenente una lista di programmi, scegliete Free Video Converter dall’elenco e cliccate sul pulsante Download. Il file da scaricare è di soli 3,9 MB e una volta terminato il download potete cominciare ad installarlo.

L’ installazione è molto semplice vi basterà seguire le semplici instruzioni, vi consiglio però di non installare una inutile toolbar deselezionando le due voci quando vi si presenterà questa finestra:

convertitore-video

Fatto ciò proseguite pure avanti fino alla fine dell’installazione.

Come convertire i formati video

Quando lanciate Free Video Converter vi si presenterà ai vostri occhi una finestra di facile intuizione, vediamola in questa anteprima:

convertitore-formati-video

Come potete ben vedere, vi è il tasto Aggiungi Files per inserire i file che volete convertire. Potete farlo anche trascinando i vostri file sullo spazio bianco centrale. Anche se con molti tipi di file video non ho provato, credo che accetti tutti i formati. La cosa sicura è che può convertire i vostri file nei seguenti formati: avi, 3gp, mp4, wmv, asf, iPod, iPhone, PSP, PS3, Zune, 3g2, DVD, mpeg1 e mpeg2.

Vi consiglio, prima di cominciare a convertire, di selezionare la cartella di output dei file che convertirete.

Come potete ben notare, in basso sulla sinistra avete l’elenco dal quale potete selezionare il formato in cui volete convertire i file. Al centro trovate tutte le impostazioni per la qualità video e a destra quelle per la qualità audio.

Una volta scelte tutte le impostazioni di vostro gradimento potete cominciare la conversione cliccando sul tasto Converti video.

Semplice no? Questo convertitore gratis è la risposta a tutti i vostri problemi con i formati video. Esso è in grado infatti di convertire tutti i formati! Cosa ne pensate?

Continua...

Programma per copiare DVD protetti sul PC

copiare-dvd

Oggi vi presento un programma gratis e di facile utilizzo per copiare i film o video dai DVD protetti al proprio PC. Un programma davvero utile se vogliamo fare dei backup sul computer dei nostri DVD o anche se vogliamo in seguito creare delle copie identiche su altri DVD. Il software in questione ha un’ interfaccia molto minimale tanto che dopo averlo avviato basteranno pochissimi click per cominciare a copiare il DVD protetto sul PC.

Andiamo pertanto a vedere dove scaricare, come installare e come utilizzare questo programma.

Scaricare ed installare il programma per copiare DVD

Come dicevo il programma è completamente gratuito e di soli 2,2 MB. Esso non contiene nessun spyware o adware. Il suo nome è Free DVD Decrypter e potete scaricarlo cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il programma per copiare i DVD protetti. Clicca qui.

Subito dopo il download potete far partire l’installazione del programma cliccando sul file scaricato.

Il processo di installazione è molto semplice e non necessita particolare attenzione. Vi basterà cliccare su Next fino a quando richiesto.

Come usare il programma per copiare DVD protetti sul PC

Dopo l’installazione del programma potete cominciare ad usarlo e per lanciarlo vi basterà seguire questo percorso Start > All Programs > DVDVideoSoft > Programs > Free DVD Decrypter o semplicemente potrete cliccare sull’icona presente sul Desktop (se l’avete creata).

Ecco come si presenta ai nostri occhi la prima ed unica schermata di lavoro di Free DVD Decrypter:

dvd-protetti

C’è pochissimo da sapere. La prima sezione Source DVD, che tradotto sarebbe Sorgente DVD, serve a selezionare il lettore DVD dove avete inserito il disco che volete copiare. In caso avete un solo lettore DVD esso sarà selezionato automaticamente.

La seconda sezione Output folder serve, invece, a scegliere il percorso sul vostro PC dove volete venga copiato il DVD in questione. Con il tasto Browse potrete scegliere la cartella di destinazione consultanto direttamente l’elenco delle vostre cartelle, partizioni o hard disk.

Fatto ciò non vi resta che cliccare sul tasto Save to PC per cominciare a copiare il DVD protetto sul vostro computer.

Il processo di copia richiederà diversi minuti a seconda della velocità del vostro lettore DVD e del vostro PC.

Detto questo abbiamo terminato, vi ricordo che potete chiedere aiuto nella giusta sezione del nostro forum in caso incontriate dei problemi con l’uso di Free DVD Decrypter.

Continua...

Tagliare video con un programma gratis

tagliare-video

Quello che vi suggerisco oggi è un programma gratis e di facile utilizzo per tagliare spezzoni di video. Ho testato di persona questo software e dove dire che, anche se ha un’ interfaccia abbastanza minimale, funziona alla perfezione. Con esso potrete tagliare video che hanno uno dei seguenti formati: MPEG 1, MPEG 2, MPEG 4, AVI, MOV, MP4, M4V, MPG e FLV (inclusi DivX e XviD). Si tratta di un utile programma da tenere in considerazione se vogliamo modificare i nostri video eliminando degli spezzoni che non ci interessano oppure se vogliamo estrapolare delle parti e salvarle. Vediamo pertanto dove scaricare, come installare e come usare questo software.

Scaricare ed installare il programma

Il programma in questione si chiama Free Video Dub e potete scaricarlo gratuitamente al link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis Free Video Dub

Subito dopo il download possiamo procedere con l’installazione. Non c’è niente da dire riguardo all’installazione, l’unica cosa che vi consiglio è di non installare alcune componenti aggiuntive che vi verranno proposte con una finestra durante l’installazione. La finestra è la seguente:

programma-tagliare

Le tre frecce blu che ho inserito sulla figura indicano i tre campi da deselezionare per non installare le componenti inutili proposte dal programma. Fatto ciò proseguite con l’installazione e al termine lanciate Free Video Dub.

Come usare Free Video Dub

La prima ed unica schermata di lavoro di questo programma è la seguente:

tagliare-avi

I primi due campi Input Files e Output Files servono rispettivamente ad inserire il video su cui vogliamo operare e ad inserire il percorso dove verrà salvato il nuovo video da noi modificato. Per inserire il video sul quale vogliamo lavorare possiamo in realtà anche trascinare il file nello spazio bianco centrale, zona nella quale verrà mostrata la riproduzione del video in modo da riconoscere con facilità gli spezzoni che vogliamo tagliare.

I tasti che vedete sul basso della schermata sono di facile comprensione. Vi dico soltanto che i seguenti due tasti:

tasti-tagliare

servono, dopo che abbiamo selezionato una zona con il cursore, a segnare il punto in cui vogliamo cominciare a tagliare e quello in cui vogliamo smettere di tagliare lo spezzone di video. Vi ricordo che se per caso sbagliate a tagliare potete usare i tasti Undo e Redo per rimediare agli errori. Dopo che avrete selezionato i vari spezzoni e li avrete eliminati tramite gli appositi tasti potrete salvare il frutto del vostro lavoro semplicemente cliccando sull’ultimo tasto in basso a destra della schermata (Save Video) per salvare il video da voi modificato.

Il programma è facilissimo da usare, non credo abbia bisogno di ulteriori spiegazioni.

Continua...

Programma gratis per creare DVD con Windows Vista/XP

creare-dvd

Le ragioni che ci spingono alla ricerca di un buon programma per creare un DVD possono essere molte:  si parte dalla semplice voglia di voler portare i propri video su un supporto più sicuro e più versatile fino ad arrivare alla necessità di dover creare un DVD per poterlo usare con il lettore collegato alla TV o sugli altri tipi di lettori che supportano solo i DVD. Pertanto oggi vediamo come usare un semplice ed efficace programma gratis per creare DVD partendo da ogni tipo di formato video, programma che può essere utilizzato sia su Windows Vista che su Windows XP.

Download ed installazione del programma

Il programma in questione si chiama Free Video to DVD Converter e lo potete scaricare al seguente link.

Dopo aver eseguito il download del programma potete cominciare l’installazione. L’unica cosa a cui dovete badare durante l’installazione del programma è la finestra in cui vi viene chiesto di installare tre componenti aggiuntive che io ritengo inutili e se anche voi lo ritenete opportuno deselezionate le tre voci quando vi viene richiesto nella seguente finestra:

dvd-gratis

Terminata l’installazione lanciate Free Video to DVD Converter.

Come creare un DVD su Windows

La finestra di lavoro di Free Video to DVD Converter è la seguente:

programma-dvd

La prima zona della schermata (Input Files) vi servirà per inserire i video che volete convertire creando il DVD. Potete sia trascinare il video sulla zona bianca che cliccare su Browse e selezionare il vostro file video. Il pulsante Remove vi servirà invece ad eliminare i video inseriti.

Nella seconda zona (Output Folder) potrete invece decidere in quale cartella o percorso salvare i file del DVD ottenuto. Servitevi del pulsante Browse per fare questo.

Nella zona Presets potrete decidere e selezionare la qualità video finale del DVD che state andando a creare. Vi sono diverse combinazioni tra le quali potrete scegliere, vi ricordo però che più alta sarà la qualità che sceglierete più grande sarà la dimensione dei file del DVD che state creando. Cercate pertanto di trovare un giusto equilibrio tra le due cose.

Nell’ultima zona della schermata vi trovate una barra di scorrimento che vi segnalerà lo spazio finale occupato dai vostri video sul DVD. Tenetela d’occhio per non superare la soglia massima che rappresenta lo spazio del vostro DVD.

Terminata questa fase cliccate su Create DVD.

Una finestra vi chiederà se:

  • Start DVD Burner and wait for a user command: Convertire in DVD e attendere un comando dell’utente
  • Start DVD Burner and begin a recording process: Covertire in DVD e cominciare a masterizzare sul disco DVD
  • No actions to be taken: Convertire in DVD e salvarlo sul pc senza masterizzare

Se non volete masterizzare direttamente il vostro DVD oppure se doveste incontrare problemi con la masterizzazione potete scegliere la terza voce con la quale salverete i file in due cartelle: Audio_TS e Video_TS e successivamente potrete masterizzare il vostro DVD con i più comuni programmi di masterizzazione. Ad esempio con Nero vi basterà scegliere di voler creare un DVD Video e successivamente inserire nelle due cartelle Audio_TS e Video_TS i file contenuti nelle stesse cartelle create da Free Video to DVD Converter.

Dopo averlo provato vi renderete conto che il programma da me descritto è più semplice da utilizzare di quanto sembra ed in più vi ricordo che è completamente gratis e funziona sia su Windows XP che su Windows Vista.

Buona conversione!

Continua...