Recuperare File da Memory card, Memory stick e Flash card

recuperare file memory card

Recuperare file da Memory card o simili spesso è di vitale importanza. Di solito parecchi utenti utilizzano queste nuove tecnologie per effettuare la memorizzazione dei propri dati.

Succede spesso che per qualsiasi motivo alcuni dei dati presenti nella Memory card, memory stick o flash card vengano persi o addirittura corrotti. Questo può succedere per svariate ragioni, ed ecco che ci viene in aiuto un programma molto facile e veloce nel suo utilizzo, questo è Flash Recovery.

Vediamo di cosa si tratta…

Come recuperare file da Memory card e Flash card

Per prima cosa bisogna scaricare ed installare il programma. Dopo di che bisogna avviarlo e selezionare l’unità dove il programma andrà a recuperare i nostri file.

il software è in grado di recuperare questi tipi di file:

Foto

  • jpg
  • png
  • psd
  • gif
  • crw
  • nef
  • raf
  • orf
  • ecc

Audio e Video

  • avi
  • mov
  • wmv
  • mp3
  • mpg

Altri tipi di File

  • zip
  • xls
  • doc
  • rar

Questi sono solo alcuni dei tipi di file che è possibile recuperare da Memory card e Flash card.

Continua...

Proteggere programmi in esecuzione con Password

proteggere programmi con password

Questo utile programma permette di proteggere i programmi in esecuzione tramite una password. Quante volte avete prestato il vostro computer a qualcuno e avete dovuto chiudere tutti i programmi in esecuzione per paura che venisse combinato qualche pasticcio? Molte volte credo. Con LockThis! avrete vita facile, infatti permette di inserire una password per proteggere i programmi che stavate utilizzando prima di cedere il vostro computer ad un amico, fidanzata o moglie che sia.

Come Proteggere i programmi in esecuzione con password

Utilizzare Lockthis! è molto semplice, dopo averlo scaricato basta installarlo, il tempo di download  e di installazione varia dai 3 ai 5 minuti.

Installato il programma possiamo procedere ad applicare la protezione ai programmi che desideriamo proteggere da password, Per impostare la password basta tenere premuto il pulsante Control sulla tastiera in contemporanea con l’iconcina che minimizza le finestre e fornire la password nella finestra di dialogo che vi apparirà successivamente. Ecco fatto ora i programmi ridotti ad icona non potranno essere massimizzati senza aver fornito la password.

Il software per proteggere i programmi in esecuzione con la password funziona solo su sistemi operativi Windows.

Continua...

Recuperare Foto e Immagini da partizioni NTFS e FAT (Windows)

recuperare foto windows

Una delle cose più spiacevoli che può capitarci nell’uso di un computer è appunto la perdita di immagini o foto da noi scattate e che ricordano tante cose. Esiste un programma che permette di recuprare foto e immagini da partizioni NTFS e FAT in ambiente Windows. Il programma ci permette il recupero di immagini o foto cancellate inavvertitamente o per qualsiasi capriccio del computer.

I programmi per recuperare le foto sono in realtà due, il primo lavora in ambiente Windows ma con partizioni NTFS mentre il secondo lavora sempre sotto ambiente Windows ma con partizioni NTFS. Il software è veramente utile e molto facile da usare, infatti basta scaricarlo e installarlo, badate bene a che tipo di partizione avete e di conseguenza scaricare il programma che più fa al caso vostro.

Avviato il programma non dovete fare altro che selezionare l’unità del vostro disco rigido che volete sottoporre al trattamento del programma, cioè recuperare finalmente foto e immagini dalle vostre partizioni.

Finito il recupero delle foto, queste vengono poste in una cartella che il programma vi indicherà, voi non dovete fare altro che andare in quella cartella e recuperare le vostre foto o immagini facendo il copia e incolla dove desiderate.

Un consiglio che posso darvi è quello di effettuare di tanto in tanto un backup di immagini, foto e qualsiasi altro dato persistente su dispositivi esterni, quali pendrive hd esterno o anche su cd/dvd.

Link | Photo Recovery Software

Continua...

Scaricare e salvare video in Flash sul computer

scaricare video in flash

Molti di noi navigando su internet si imbattono su video in flash, che a volte vorremmo scaricare. Non è molto semplice per gli utenti meno smanettoni per questo ci viene in aiuto un programma che ci permette di scaricare e salvare video in flash direttamente sul computer.

Il nome del programma in questione è DesktopTube, programma molto leggero e che va installato sul pc dove si ha il bisogno di scaricare i video in flash da qualsiasi piattaforma di video sharing stile Youtube. Il player è dotato di molti strumenti e permette di creare una playlist in base alle nostre preferenze. Inoltre presenta una ricerca molto ottimizzata che allegerisce la ricerca dei video in flash manualmente sul web, basta inserire il video cercato e del resto si occuperà DesktopTube.

In alto a sinistra del video abbiamo a disposizione 3 pulsanti, quali:

  1. Open file
  2. Setting
  3. Download file

Open file, molto intuitivo, ci permette di aprire un file da noi scelto per poi scaricarlo, con Setting andremo a settare i vari parametri che il programma ci mette a disposizione e Downloading scaricherà il video in flash sul nostro computer.

Cosa posso fare con il programma per scaricare video in flash

  • Drag and drop dei video video nella playlist
  • Potente funzione di ricerca e possibilità di  scaricare sul disco per la riproduzione in un secondo momento
  • Buffering dei video molto veloce
  • Creare playlist multiple con i video preferiti
  • Invio di mail ad amici per far vedere le vostre playlist
  • Riprodurre tutti i video della playlist senza interruzione
  • Solo video alta qualità

Da ora in avanti sapete come scaricare video in flash, buona visione!

Continua...

Programma gratis per rimuovere la voce dalle canzoni

vocalremover
Oggi parliamo di un programma semplice, veloce, e, come sempre, gratuito, per rimuovere la voce dei cantanti dalle vostre canzoni. Così potrete divertirvi ad impressionare gli amici sfruttando le vostre doti canore, o a deridere quelle altrui, in spettacolari Karaoke personalizzati.

Come funziona il programma per rimuovere la voce dalle canzoni

Voice Remover, eliminare voci da canzoni

Il programma in questione, non è uno strumento automatico, in cui basta caricare una canzone e avviare l’elaborazione per ottenere il file senza le voci, ma si possono raggiungere dei buoni risultati, smanettando un po’ sui brani, provando le varie opzioni disponibili.

Si tratta di un plugin per Winamp, che si chiama appunto Vocal Remover. Questa leggerissima applicazione (340kb) lavora sugli stessi principi dei dispositivi hardware che svolgono questa funzione di rimozione vocale.

Nella maggior parte dei casi, le voci sono mixate equamente su due canali, e possono essere facilmente identificate e quindi rimosse, semplicemente cambiando la fase su un canale di 180 gradi. Questo sistema non rimuove le voci in tutti i casi, ma funziona molto spesso, e a volte può essere usato per rimuovere i bassi o delle sezioni del brano, il che può essere molto utile per chi effettua campionature. A seconda degli effetti utilizzati sulle voci, è possibile che vengano persi alcuni dati come il riverbero o l’atmosfera delle voci stesse.

Per poter utizzare WinAmp Vocal Remover, dovrete ovviamente già avere WinAmp installato sul vostro computer.

Questo plugin per rimuovere la voce dalle canzoni funziona perfettamente su tutte le versioni di Windows, da Win95 a Windows 7, (inclusi Xp, Win Vista, Win2000, Win2000ME, ecc…)

Continua...

Programma gratis per convertire CD audio in MP3, WAV, WMA, OGG e AAC

convertire-cd-mp3

Vi avevo già presentato un buon programma per convertire CD audio in MP3 e WAV ma è bene avere più scelte per questa importante operazione che ci permette di portare la musica dei nostri CD musicali sul nostro PC convertita in formati che occupano meno spazio sul nostro hard disk e che sono più compatibili con i vari software e dispositivi portatili come i lettori MP3. Pertanto oggi vorrei presentarvi Free Audio CD to MP3 Converter, un programma gratis che permette di convertire i CD audio in MP3, WAV, WMA, OGG e AAC in modo semplice e veloce.

Esso, rispetto al precedente, pur avendo un’ interfaccia molto più basilare permette di convertire i CD audio in 3 formati in più (WMA, OGG e AAC) e per ognuno di loro è possibile scegliere tra diverse tipologie di qualità audio.

Vediamo dove scaricare questo programma completamente gratis e come convertire i CD audio con esso.

Scaricare il programma gratis

Potete scaricare gratis Free Audio CD to MP3 Converter cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il programma per convertire i CD Audio in MP3 etc…

Il file da scaricare è di soli 7,4 Mb. Appena terminato il download potete procedere con l’installazione che risulta essere semplice e veloce. Fate attenzione ad una sola finestra nella quale vi verrà chiesto di installare anche una inutile toolbar assieme al programma. Deselezionate quindi le tre voci che vi trovate e proseguite fino al termine dell’installazione.

Vediamo ora una piccola guida all’utilizzo di questo programma.

Come convertire CD audio

Appena lanciate il programma vi comparirà una piccola finestra che rappresenta l’unica schermata di lavoro di Free Audio CD to MP3 Converter. La possiamo vedere nella seguente figura:

programma-cd-mp3-wav

Come potete vedere l’interfaccia del programma è molto facile ed intuitiva.

Per cominciare inserite il CD audio nel vostro lettore CD e vedrete apparire nella finestra tutte le tracce audio in esso contenute.

Inizialmente tutte le tracce audio saranno selezionate e pertanto se ci sono dei brani che non volete convertire vi basterà togliere la spunta alle tracce desiderate.

Nel campo Cartella di output dovrete per l’appunto selezionare la cartella dove verranno salvati i file convertiti. Con il tasto Formato nome potrete modificare il formato del titolo dei singoli brani e il carattere separatore.

Nel campo Formati potete scegliere il tipo di formato nel quale convertire il CD audio e in Impostazioni predefinite vi troverete diversi settaggi che corrispondono ognuno ad un tipo di qualità audio. Per gli MP3 vi consiglio di scegliere Optimal Quality a 192 kbps. Aumentando la qualità audio aumenterà anche la dimensione dei file che state creando. Pertanto cercate di trovare un giusto compromesso tra le due cose.

Con il tasto Opzioni potete cambiare l’unita CD ROM in caso possedete più di un lettore CD.

Fatto ciò non vi resta che cliccare su Converti per cominciare a convertire i vostri brani su CD Audio in MP3, WAV, WMA, OGG o AAC.

Continua...

Recuperare file danneggiati da DVD, CD e BLU-RAY

recuperare-file-danneggiati-cd
Recuperare file danneggiati da CD, DVD, o Blu-Ray a volte può salvarci la vita. Immaginiamo di lavorare su un progetto molto grande, che per qualsiasi motivo abbiamo masterizzato e preposto solo in un cd o dvd, questo supporto viene danneggiato o corrotto da un qualsiasi evento esterno, quale, una riga, furto o ciò che può non farci più entrare nel nostro progetto. Fastidiosissimo per non dire che è una vera e propria tragedia.

In giro per la rete vi sono ottimi tool per risolvere questo problema, a volte metodi molto spartani altri raffinati, ma nn sempre riusciamo nel nostro intento. Ecco che oggi vi presento un buon tool per recuperere cd, dvd o blurey dalla loro inevitabile fine.

Vediamo di cosa si tratta…

Dove scaricare il programma per recuperare i file danneggiati

A questo indirizzo è possibile recuperare il file per l’installazione, badate bene che questo è un software completamente gratis.

Dunque con questo programma saremo in grado di recuperare i file danneggiati da: CD, DVD e BLU-RAY. Il programma è molto semplice da usare e vanta un gran numero di operazioni avvenute con successo.

Caratteristiche

  • Recupero file CD, DVD, BLU-RAY
  • Controllo dello spazio disponibile sull’hard disk
  • Recupero file superiore a 4 Giga

Link | Home

Link | Scarica programma

Continua...

Come leggere e vedere MP4 sul PC

vedere-mp4

Il formato MP4 ha avuto una grande diffusione negli ultimi periodi grazie soprattutto ai dispositivi mobili che lo hanno adottato come unico formato per i video. Infatti tutte le versioni dell’ iPod, l’iPhone, la PSP, molti tipi di cellulari e molti lettori MP3 usano per i propri video il formato MP4 e, pertanto, prima di trasferire un video su questo tipo di dispositivi bisogna assicurarci che sia in formato MP4. Al contrario se vogliamo trasferire un video, per esempio,  dall’ iPhone al PC avremo bisogno di un programma in grado di leggere gli MP4 per vedere i video in questo formato.

Continua...

Cerca torrent con un programma gratis e semplice

cerca-torrent

Dopo avervi fornito una lista di ben 6 siti dove poter cercare file torrent vi propongo un nuovo metodo per trovare file torrent ancora più velocemente e più facilmente. Soprattutto questo metodo vi permetterà di cercare torrent direttamente dal desktop, senza dover consultar nessun sito e con la possibilità di scaricare i file torrent in modo semplicissimo. Si tratta di un programma gratis e semplice che con una veloce installazione è subito pronto per l’uso.

Il suo nome è TorrentFetcher ed è compatibile con Windows Xp e Vista.

Adesso vediamo dove scaricare gratis il file di installazione e come usare le poche e semplici funzioni che esso ci mette a disposizione per la ricerca torrent.

Download e installazione del programma gratis

Potete scaricare gratuitamente questo ottimo programma cliccando sul link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis il programma per cercare torrent

Il file da scaricare ha piccolissime dimensioni (quasi 0,5 MB). Subito dopo il download potete cliccarci su per far partire l’installazione che è semplice e veloce.

Terminata l’installazione lanciate il programma.

Come cercare i torrent

Per descrivere meglio il funzionamento di TorrentFetcher vediamo nella seguente immagine come si presenta la sua unica schermata di ricerca torrent:

programma-torrent

La prima cosa da fare è scegliere dove volete vengano scaricati i torrent e pertanto selezionate il percorso di vostra scelta cliccando sul tasto Browse. Ad esempio, come potete vedere dal percorso inserito nell’immagine, io ho scelto di scaricare i torrent sul mio desktop.

Fatto ciò non vi resta che cominciare a cercare i torrent selezionando magari il tipo di categoria file da ricercare (All Categories etc…) e il numero di risultati da mostrare (50 results etc…).

Inserite poi il nome del file da cercare e cliccate su Search.

Vi compariranno una serie di risultati come ad esempio possiamo vedere nella seguente immagine dopo aver effettuato una ricerca con la parola “Linux”:

torrent-ricerca

Una volta scelto il file torrent dalla lista per scaricarlo dovrete cliccare due volte su di esso.

Come forse già saprete, per scaricare il contenuto del file torrent dovrete invece utilizzate un client. Quello che vi consiglio io è uTorrent scaricabile gratuitamente. In alternativa esiste un metodo per scaricare con i torrent senza usare nessun programma, ne abbiamo parlato proprio qui su CreaGratis alcuni giorni fa.

Continua...