2012 28/03

Come Creare Suonerie per iPhone con iTunes

  • Scritto da Massimo
  • Categoria: iPhone

Creare suonerie per iPhone con iTunesSe pensate che mettere una suoneria personalizzata sul vostro iPhone sia una procedura complicata vi state sbagliando: in realtà semplicemente con il solo iTunes è possibile mettere come suoneria una parte di un vostro MP3 e con questa breve guida vedremo come. Durante i vari passaggi chiariremo bene se è necessario operare in maniera diversa se state operando su Windows o su Mac, in modo da poter eseguire questa operazione senza difficoltà qualunque sia il sistema che usiate (spiacenti ma per Linux non c’è iTunes). L’intera procedura è davvero semplice, basta seguire con calma ogni passaggio.

Introduzione e requisiti

Prima di procedere a spiegare i vari passaggi, specifichiamo cosa ci occorre: iTunes 10.x (qualunque versione basta che sia 10 o successiva) e un file MP3 presente nella libreria iTunes in Musica; se lo avete in una cartella trascinatelo in iTunes in modo che possa aggiungerlo alla libreria.

Passo 1: scelta canzone e split

Innanzitutto dobbiamo scegliere la canzone o meglio il file MP3 che vogliamo trasformare in suoneria. Una volta scelto, click destro su di esso e selezioniamo Informazioni –> Opzioni:

Immagine che mostra come selezionare una parte della canzone

Qui dovremo indicare con Ora di inizio e Ora di fine il punto di partenza e il punto finale dove estrapolare la suoneria, ricordandovi che il limite massimo è di circa 40 secondi e lasciando attive le spunte su ora di partenza e di fine.

Passo 2: creazione file AAC

Ora chiudiamo la finestra delle Informazioni e clicchiamo nuovamente col tasto destro sullo stesso file MP3 e selezioniamo questa volta Crea versione AAC: in questo modo verrà creato un file AAC proprio della sezione audio che abbiamo precedentemente selezionato. Ora nella nostra libreria dovremo vedere due file quasi identici: il nostro MP3, invariato e sotto un altro file musicale identico se non per la durata che invece sarà ben più breve; ovviamente il nuovo file è la versione tagliata AAC che abbiamo appena creato.

Passo 3: creazione suoneria

Dalla libreria iTunes trasciniamo sul desktop la versione del nostro MP3 ridotta: ci ritroveremo quindi sulla nostra scrivania un file con estensione M4A; a questo punto per farlo riconoscere ad iTunes come suoneria bisognerà cambiargli estensione.

Per gli utenti Windows che non visualizzano l’estensione del file, recatevi in Pannello di Controllo –> Opzioni Cartella –> Visualizzazione e deselezionate la voce Nascondi estensioni per i tipi di file conosciuti, mentre per gli utenti Mac che hanno lo stesso problema Finder –> Preferenze –> Avanzate e selezionate Mostra tutte le estensioni dei nomi documenti; ora rinominate il file cambiando l’estensione da M4A a M4R.

Nella libreria iTunes ora eliminate la versione breve della canzone precedentemente creata e selezionate nella finestra che vi apparirà Mantieni Documento: a questo punto con un doppio click sul file M4R ci ritroveremo nella sezione Suonerie e il nostro file audio sarà pronto per essere sincronizzato col nostro iPhone. Attenzione a rispettare ogni passaggio perché altrimenti non riuscirete a vedere il file audio nella sezione Suonerie.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649