Come Creare e Usare Codici QR sui Cellulari Android

di Samuele

Usare i Codici QR su cellulari AndroidStamattina mentre leggevo la Gazzetta dello Sport mi sono accorto di non aver mai affrontato un argomento specifico. No, tranquilli, non ho intenzione di disquisire su calciomercato e argomenti affini. Semplicemente non ho mai spiegato cosa siano i QR Code e come possano essere usati per condividere informazioni rapidamente. Sono, semplificando al massimo, dei codici, simili a quelli a barre, che possono essere interpretati da un cellulare. Ad esempio, la Gazzetta li inserisce nei suoi articoli per rimandare direttamente a video e approfondimenti. Oppure qualche negozio, come MacDonald, li usa negli scontrini o nelle tovaglie per regalare dei gadget elettronici ai propri clienti.

Per riuscire a leggere, e interpretare correttamente questi codici, serve però una particolare applicazione. Oggi vi mostro quella che uso io, con Android, per usare i Codici QR.

Creare e usare QR Code con Android

Download |  QR Droid

Come creare codici QR con Android

Il programma che uso io con il mio cellulare Android si chiama QR Droid. Al di là del nome, abbastanza banale, questa applicazione offre non poche cose. Ovviamente permette di leggere e di usare i Codici QR in maniera semplice e intuitiva. Basta indicare, al momento del lancio del software, che vogliamo utilizzare la funzione di decodifica del codice QR e poi inquadrare il quadrato bidimensionale con la fotocamera. C’è solo un’accortezza da tenere: il codice deve occupare la maggior parte dello schermo, diciamo almeno il 75%, l’80% di quello che vediamo. Ma è una cosa che in realtà viene abbastanza naturale fare. Dopo aver inquadrato il codice, e aver scattato una foto, QR Droid inizia ad analizzare lo schema in bianco e nero e ci darà il risultato. Risultato che può essere di vari tipi: possiamo trovare un indirizzo web, in forma di URL, a cui collegarci con il nostro smartphone. Oppure nel codice QR qualcuno ha inserito il proprio biglietto da visita o un numero di telefono. O, perché no, un messaggio di testo, una notizia, un racconto. L’unico modo per saperlo è interpretare il codice con il nostro cellulare.

Generalmente le applicazioni, per Android o no, utilizzate per leggere i QR Code si limitano ad interpretare il codice e a permetterci di compiere varie azioni collegate al contenuto dello stesso. QR Droid fa questo, ma non si accontenta. Oltre a leggere i codici QR possiamo usare questo programma per crearne uno nostro, personalizzato. E’ sufficiente scegliere la funzione Creare Codice QR da menù e poi decidere cosa vogliamo inserire nel quadrato bianco e nero. Dopo aver dato libero sfogo alla fantasia penserà a tutto QR Droid: creerà un QR Code e ce lo renderà pronto per essere condiviso.

Creare QR Code online gratis

Link | Kaywa QR Code

Interfaccia sito per creare codici QR online

Fino ad ora abbiamo visto un programma, anzi, un’applicazione per leggere e creare QR Code con Android. Ma non tutti possiedono un device con questo sistema operativo, e non sempre è questo il modo migliore per creare un codice QR. Più avanti, probabilmente, in un prossimo articolo affronteremo e spiegheremo quali lettori di codici QR esistono per iPhone e iPad, o per smartphone Symbian o Java. Per ora accontentiamoci di questo.

Invece, prima di chiudere questo articolo definitivamente, voglio consigliare ancora una piccola cosa. Si tratta di un sito che permette di creare codici QR direttamente online e gratis. Cliccate sul link in alto per accedere a Kaywa, e poi seguite le istruzioni a video: scegliamo il tipo di contenuto, inseriamo il contenuto e poi clicchiamo su generare. Sulla sinistra vedremo, immediatamente, apparire un codice QR pronto per essere salvato, stampato, condiviso o pubblicato sul nostro blog (o sulla bacheca di Facebook).

3 commenti

  1. Ora è possibile creare GRATIS codici QR personalizzati. Prova QReative @ qreative.altervista.org . È possibile creare un codice a barre personalizzato a partire da temi inviati dagli utenti o da temi standard (che vanno da Piet Mondrian a Andy Warhol a Puzzle Bubble e Minesweeper) ma è possibile anche creare temi personalizzati per il vostro codice QR. Provare per credere! È gratis. qreative.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *