2012 05/10

Come Personalizzare Suonerie su Android

  • Scritto da Massimo
  • Categoria: Android

Personalizzare suonerie su AndroidLa suoneria di uno smartphone è uno di quegli aspetti del nostro telefono più personalizzati in assoluto e siamo spesso in ricerca di una suoneria più originale o diversa dal solito. Abbiamo già visto ben 4 siti web dove poter scaricare gratuitamente suonerie ma spesso il desiderio che ci accomuna è voler usare un nostro MP3 come suoneria, ma magari solo una parte centrale o solo l’inizio: per far questo oggi vediamo insieme una semplice app per Android in grado di tagliare un MP3 dove desideriamo e aggiungere qualche effetto per renderlo perfetto come suoneria.

Download e installazione

L’applicazione che vogliamo proporvi è Ringtone Maker, disponibile gratuitamente su Google Play usando il link subito dopo questo paragrafo; per poterla installare correttamente sul nostro dispositivo dovremo possedere Android 2.2 o successivo. Se non siamo sotto copertura WiFi ma sotto rete mobile possiamo comunque procedere al download senza grosse preoccupazioni per il consumo dati: l’applicazione pesa solamente 709 KB; dopo il download l’installazione, come per ogni app scaricata da Google Play, sarà automatica e potremo procedere ad avviare l’applicazione.

Download | Ringtone Maker

Funzionamento

Avviando l’applicazione ci troveremo sempre di fronte una schermata con l’elenco di MP3 e suonerie presenti nel nostro dispositivo.

Immagine dell'applicazione Ringtone Maker

Per vedere insieme le funzionalità offerte dall’applicazione scegliamo un MP3 presente in lista e premiamo sul tasto verde sul lato destro e selezioniamo dal menù a comparsa “Edit”.

Immagine dello strumento per personalizzare la suoneria

Da qui possiamo vedere l’interfaccia principale che ci viene offerta per poter modificare il nostro MP3 e creare la nostra suoneria: centralmente abbiamo l’intero MP3 sotto forma di spettro, in modo da avere dei riferimenti visivi per poter spostare i due cursori grigi che sono rispettivamente l’inizio e la fine del taglio che potremo effettuare.

La prima cosa da fare quindi sarà posizionare al meglio i due cursori rispettivamente dove vogliamo che inizi e finisca la nostra suoneria: fatto ciò possiamo mandare in play la selezione ed eventualmente modificarla ancora; se abbiamo difficoltà per la dimensione dello spettro possiamo ingrandirlo con i tasti dedicati di zoom.

Una volta settati correttamente i cursori possiamo cliccare sul tasto del volume presentato in basso sul lato destro, dove potremo settare sia il volume della suoneria sia i classici effetti di fade in e fade out in secondi.

Strumento per la modifica del volume e del fade out e in

Questi due effetti sono semplicemente, per chi non li conoscesse, l’incremento graduale di volume in entrata e il decrescere di volume in uscita: possiamo provare a settarli anche di un solo secondo entrambi, otterremo sicuramente un effetto più gradevole.

Terminate le nostre varie operazioni possiamo cliccare sul tasto “Save” a forma di floppy disk accanto al tasto del volume e salvare la nostra suoneria.

Schermata per il salvataggio della suoneria

Questo è il funzionamento generale dell’applicazione che abbiamo trovato davvero comoda per creare velocemente una suoneria MP3 da un nostro file audio; a tal proposito i formati audio supportati sono MP3, AAC, MP4, WAV, 3GPP e AMR.

L’applicazione può essere usata come fanno in molti utenti anche solamente per aggiustare il volume di alcuni MP3: può capitare che alcune canzoni abbiamo un volume interno più basso rispetto alle altre, ma con Ringtone Maker ci basterà aprire la canzone, selezionare tutto lo spettro e aggiustare il volume.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649