2012 03/12

Come Ridurre le Dimensioni di un PDF con un Programma Gratis

Programma gratis per ridurre dimensioni PDFAbbiamo già visto in passato come ridurre le dimensioni di un PDF, tuttavia i software presentati solitamente utilizzano la riduzione della qualità per poter alleggerire il peso del documento PDF; oggi invece vediamo insieme un software che sarà sicuramente più apprezzato, in grado non solo di ridurre le dimensioni ma di farlo senza far perdere qualità al nostro documento. Il programma è completamente gratuito e sta conoscendo una forte diffusione e apprezzamenti da molti utenti, proprio per la capacità di riuscire a mantenere la qualità dei documenti.

Download e installazione

Il software di cui stiamo parlando è PDF Compressor, completamente gratuito e disponibile per Windows XP, Vista, 7 e 8; il download è disponibile dalla pagina ufficiale del programma e attualmente è disponibile la versione 2.1.0.0 di cui l’installer da scaricare pesa circa 14,96 MB.

Una volta terminato il download apriamo il nostro installer e seguiamo le semplici istruzioni per avviare l’installazione.

Schermata dell'installazione di PDF Compressor

Terminata l’installazione possiamo avviare il software e vederne il funzionamento.

Funzionamento

Avviato il software ci troveremo di fronte all’interfaccia principale:

Interfaccia grafica del software PDF Compressor

il funzionamento già dalla schermata principale sembra piuttosto intuitivo e difatti lo è: per prima cosa per alleggerire un documento PDF o più documenti possiamo trascinarli direttamente nella finestra come ci invita a fare il software; possiamo sia trascinare un singolo documento PDF che una cartella contenente più documenti PDF.

Se invece preferiamo passare per metodi più classici è possibile cliccare sul simbolo più e si aprirà la classica finestra per andare a selezionare i nostri documenti; una volta aperto uno o più documenti li troveremo semplicemente elencati nella finestra principale. Ora possiamo già avviare la compressione di questi tramite il pulsante “Start Compression” ma è bene prima vedere ancora alcune opzioni: sulla parte alta verso destra potremo andare a selezionare ad esempio la cartella di destinazione dove troveremo i documenti PDF compressi; è anche possibile selezionare di sovrascrivere il documento PDF originale, anche se lo sconsigliamo in caso di documenti importanti, la prudenza non è mai troppa.

E’ possibile infine selezionare una opzione da “compression settings” ma è solamente una funzionalità per aumentare la compressione a discapito del tempo che ci impiegherà il software che aumenterà notevolmente; è sconsigliata questa ultima opzione se vogliamo mantenere il PDF con la stessa qualità.

Quando siamo pronti possiamo finalmente avviare la compressione con il tasto dedicato “start compression” e attendere il termine; in generale non si guadagnerà molto spazio come con le riduzioni di qualità ma otteniamo minor peso senza scendere a nessun compromesso. I documenti in bianco e nero in generale senza immagini e con solo testo sono quelli che solitamente perderanno meno peso con questo software.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649