Creare Animazioni Divertenti con Foto e Immagini [Gratis & Online]

di Samuele

Creare Animazioni con foto e immaginiQuand’ero bambino mi affascinavano i cartoni animati. E non poco: ogni volta vedevo schiudersi davanti a me un regno fantastico in cui l’unico limite era dettato dalla mia fantasia. Penso di portare ancora i segni di quella malia, penso che l’amore per i manga, gli anime e l’universo Marvel, amore che ancora nutro, risalga a quel tempo non più vicino ma nemmeno così lontano. A differenza di quand’ero piccino la rete, internet, si è sviluppata enormemente, è cresciuta e ora posso provare ad animare disegni e a creare cartoni animati da solo.

Sto pensando a Pencil, ma non solo: esistono delle applicazioni più semplici che magari non ci permettono di realizzare dei capolavori ma comunque ci fanno creare animazioni divertenti utilizzando foto e immagini. Giusto per fare un nome, Animasher.

Come creare animazioni

Link | Animasher

Interfaccia sito per creare animazioni

Animasher, quindi. La cosa bella è che si tratta di un’applicazione online e gratis. La cosa migliore è il suo funzionamento assolutamente intuitivo e forse troppo semplice. Troppo semplice creare un’animazione con questo programma, troppo facile veramente: il rischio è di immaginarsi già artisti in quest’arte e di vedersi come i fondatori della nuova Pixar.

Ma al di là delle sciocchezze che dico, una cosa rimane: il concetto di base che utilizziamo per creare un’animazione. Allora, funziona così: inseriamo nel riquadro centrale del sito un’immagine, clicchiamo su registra e poi trasciniamo la nostra figura con il mouse facendole fare il percorso che vogliamo venga riprodotto durante l’animazione. Finito.

Finito? Sì, perché è tutto qui, veramente, quello che dobbiamo fare per creare un’animazione divertente, ma anche buffa, triste o “impegnata”: muoviamo i disegni con il mouse. Certo, abbiamo a disposizione anche delle altre opzioni per personalizzare la nostra creazione, ma il concetto basilare è questo. Possiamo, comunque, usare le figure contenute nel sito – non tantissime – oppure caricare le nostre. Personalmente consiglio la seconda possibilità: in questo modo possiamo creare delle animazioni divertenti partendo dalle nostre fotografie, o da quelle dei nostri amici. Oltre a inserire figure in movimento possiamo ruotare le singole immagini, ingrandirle o ridurle, ma questo direi essere abbastanza ovvio.

Se osserviamo bene la finestra di questa applicazione online possiamo vedere che oltre a poter inserire delle immagini (tab oggetti) possiamo compiere altre operazioni. In particolar modo possiamo sfruttare l’opportunità per inserire uno sfondo, del testo, una musica (ok, sarebbe più professionale chiamarla colonna sonora) o uno spezzone di un’altro video. Possiamo anche registrare la nostra voce, o inserire degli effetti speciali in fase di post produzione. Il tutto personalizzabile con elementi nostri, caricati dal nostro computer o copiati da altre risorse presenti in rete.

Giusto per dare un’idea di quello che possiamo fare, in qualche minuto ho realizzato questo filmato: non fa ridere ma è comunque esemplificativo delle animazioni, della musica e delle scritte che possiamo ottenere con Animasher.

CreaGratis – Video di prova by el3um4s

Come possiamo vedere condividere un video è abbastanza semplice: basta copiare e incollare un codice HTML, fornito dal sito stesso, su una pagina web. Oppure, se non abbiamo un blog, esiste il tasto condividi di Facebook, oppure funzioni simili per altri social network. Senza dimenticare il classico URL, l’indirizzo internet del video che abbiamo creato in internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *