2013 12/04

Dove Scaricare e Come Installare una Custom ROM su Android

  • Scritto da Massimo
  • un com
  • Categoria: Android

Dove scaricare e come installare una custom ROM su AndroidDiverso tempo fa avevamo visto insieme alcuni consigli su come scegliere un nuovo smartphone, analizzando i punti fondamentali su cui orientare la ricerca; se ricerchiamo uno smartphone Android dovremo porre attenzione alla versione offerta insieme allo smartphone perché non sempre le case produttrici rilasciano aggiornamenti alle versioni successive di Android. Per fortuna a volte è possibile aggiornare comunque il proprio dispositivo Android ad una versione successiva del sistema tramite le custom ROM che possono offrire non solo una versione di Android più recente ma molti altri benefici.

Cos’è una custom ROM e perché usarla

Iniziamo facendo un po’ di chiarezza su alcuni concetti: una custom ROM è sostanzialmente una versione del sistema operativo personalizzata che si può basare su una versione di Android in alcuni casi più recente di quella che ufficialmente uno smartphone supporta; solitamente queste versioni personalizzate vengono sviluppate da appassionati che tutti insieme contribuiscono spesso a rendere uno smartphone molto più versatile o semplicemente permettono di avere una versione di Android più recente di quella che la casa produttrice ha rilasciato.

Tuttavia è bene sottolineare come l’installazione di una custom ROM invalida sempre la garanzia poiché apportiamo una modifica radicale al software offerto e integrato nel telefono; spesso è comunque una ottima scelta e sono in moltissimi a utilizzare una ROM non ufficiale poiché i vantaggi sono davvero molti.

Oltre alla già citata possibilità di avere una versione di Android più aggiornata se la casa produttrice non ce lo permette è possibile ritrovare in molte custom ROM applicazioni extra integrate, miglioramenti vari e molto altro in base al tipo di ROM che scegliamo; ogni custom ROM solitamente è accompagnata da un dettagliato elenco di novità e perfezionamenti introdotti, per cui è possibile scegliere una ROM alternativa a quella ufficiale in base anche alle proprie esigenze e preferenze.

Dove scaricare una custom ROM

I luoghi sul web che raccolgono o offrono custom ROM sono diversi ma tra i tanti ne spiccano alcuni per notorietà e affidabilità delle ROM rilasciate; tra tutti sicuramente uno dei più noti è Cyanogenmod che offre da molto tempo e con costanti aggiornamenti una ROM personalizzata molto efficiente con moltissimi miglioramenti a quasi ogni aspetto di Android.

Una vera miniera di ROM è sicuramente la comunità di XDA dove moltissimi appassionati contribuiscono a rilasciare e ottimizzare davvero molte ROM per tanti dispositivi; tramite il forum è possibile cercare i dispositivi e le ROM che ci sono per ognuno.

Immagine del forum XDA

Dovremo solamente far ben attenzione anche allo stato delle ROM che spesso sono in fase alpha o beta in base ai bug noti; inoltre per ogni singola ROM è sempre bene leggere con attenzione le modifiche apportate e la procedura per installare correttamente il tutto senza intoppi.

Installare una custom ROM e ripristino

L’installazione di una custom ROM è una operazione di per sé piuttosto facile che non richiede moltissimi passaggi ma non c’è una procedura generica: bisogna sempre far riferimento alla singola ROM e ricercare le istruzioni consigliate per l’installazione. Spesso è presente una pratica procedura per installare anche da microSD senza bisogno di cavi ma bisogna sempre far riferimento a tutte le note che accompagnano la ROM o alternativamente ricercare un wiki che illustri una procedura di installazione valida.

E’ davvero sconsigliato procedere a tentativi o peggio a caso perché qui si rischia di bloccare lo smartphone e non riuscire a ripristinarlo correttamente. Insieme alla ROM da installare o semplicemente prima della sua installazione è richiesta la presenza di una recovery, ovvero una sorta di BIOS se vogliamo che è possibile richiamare all’accensione del telefono per poi procedere all’installazione di una custom ROM;

Schermata di uno smartphone Android durante l'installazione di una ROM

sempre dalla recovery sarà possibile ripristinare l’intera ROM o installarne un’altra. In generale quindi prima di scaricare file e procedere bisogna leggere ogni singola istruzione che accompagna la ROM che abbiamo scelto, assicurarci di avere una recovery spesso consigliata o allegata alla ROM e quindi procedere sempre secondo le istruzioni del sito web a cui stiamo facendo riferimento.

Se non siamo sicuri è davvero meglio rileggere con calma o chiedere aiuto attraverso i forum che in questo campo sono sempre presenti con moltissimi utenti pronti a dare una mano anche a chi è alle prime armi.

Un Commento

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649