Android

Emulatore Android per PC Windows, Mac OS X e Linux

Emulatore Android per PCNegli ultimi tempi ho parlato spesso di Android e di applicazioni create per smartphone. Certo, ho parlato spesso anche di iOS e di iPhone ma la crescita, per certi versi incredibile, del sistema operativo marchiato Google ha aperto delle prospettive interessanti. In tutti i sensi, sia per chi utilizza semplicemente un cellulare sia per chi crea le applicazioni (anzi, le apps, ora va di moda chiamarle così). Per di più i prezzi dei device Android stanno calando sensibilmente, e presto ritroveremo questo sistema operativo anche nei cellulari di fascia bassa, i così detti entry level.

Nel frattempo se qualcuno vuole provare un cellulare Android ha due possibilità: o si reca in un negozio e guarda quelli in esposizione, oppure, e secondo me è la scelta migliore, utilizza un emulatore Android per Windows, Mac OS o Linux. Come questo, ad esempio.

Come usare Android sul PC

Download | Android SDK

Interfaccia Emulatore Android

Anche se più che un emulatore di Android il programma di oggi è un’applicazione un po’ particolare. E’, precisamente, il programma che viene utilizzato per creare le applicazioni Android. In gergo tecnico si chiama Software Development Kit. Ma perché ci serve? Perché un sistema SDK contiene, praticamente sempre, un emulatore al proprio interno. Ed è un emulatore ufficiale, che si comporta come se fosse il sistema operativo vero installato su un cellulare reale. E’ una scelta voluta, così chi crea un’applicazione può fare tutti i test del caso, prima di venderla o di condividerla.

Quindi, possiamo usare Android SDK tranquillamente per provare Android sul nostro PC. E, questa è una cosa molto bella, possiamo emulare Android sia con Windows che con Mac OS oppure con Linux: esiste una versione dell’emulatore per tutti i tre sistemi operativi per PC.

Scaricare il programma, e installarlo è abbastanza semplice. Anche perché la procedure è quella standard, utilizzata comunemente. E questo vale per tutte le versioni di Android SDK. Utilizzare l’emulatore può dare, invece, adito a qualche difficoltà. Sopratutto se non siamo dei programmatori avvezzi all’utilizzo quotidiano di un ambiente di sviluppo software. Non spaventatevi, però: il trucco è creare una dispositivo virtuale. In parole povere dobbiamo cliccare su Create new Android Virtual Device (AVD). Basta: le impostazioni io le lascerei stare, almeno finché non abbiamo un po’ di pratica. Clicchiamo su Create AVD e poi, nella finestra successiva, su start. Aspettate: non occorre creare sempre, ad ogni accesso, un Dispositivo Virtuale. Dopo la prima volta il programma salverà il dispositivo che abbiamo creato, e le volte seguenti ci basterà selezionare l’AVD e cliccare su Start.

Ora, finalmente, abbiamo un emulatore di Android per PC funzionante. E lo possiamo vedere sullo schermo tranquillamente, e provare a giocarci. Tendendo presente, però, che Android SDK nella versione base permette di utilizzare solamente la prima versione di Froyo, senza i successivi aggiornamenti. Poco male: se giochiamo un po’ con le impostazioni troveremo il comando per aggiornare e integrare l’emulatore. Cosa da fare sicuramente se vogliamo solamente provare Android. Da evitare tassativamente se intendiamo creare dei programmi. Perché? Rischieremmo di creare delle applicazioni non compatibili con tutti i cellulari in circolazione.

Articoli correlati
Emulatore per Giocare su Android con i Giochi del Nintendo 64
I Migliori 10 Smartphone Android 2011
5 Applicazioni Android per Registrare lo Schermo
12 Commenti
  • 4 settembre 2013 at 13:21

    […] esistono solo per questo sistema operativo mobile; abbiamo già visto in passato diversi metodi per emulare Android su PC Windows ma oggi vediamo un software più nuovo e che ci permetterà di utilizzare e testare Android […]

  • 18 febbraio 2013 at 11:43

    è troppo pesante

  • ho provato
    13 dicembre 2012 at 14:27

    Da queste informazioni non si capisce niente.
    Internet è bellissimo, consente a chiunque di scrivere stronzate.

  • francesco
    6 dicembre 2012 at 14:34

    scusate io ho scarito il file che avete detto e adesso che me ne faccio? come devo fare per avviare l’emulatore?

  • LLs
    22 novembre 2012 at 19:27

    Ho scaricato android sdk e ho estratto la cartella dal file zip..ora ho due cartelle ovvero eclipse e sdk..bene..la domanda è..cosa devo fare adesso per utilizzare anche un qualsiasi gioco android sul mio mac?:) XD

  • 19 ottobre 2012 at 16:38

    […] i diversi emulatori presenti per PC; in passato abbiamo visto ad esempio come utilizzare l’ emulatore ufficiale offerto da Android SDK. Recentemente però l’emulazione è andata oltre al software dedicato ed è ora possibile […]

  • Marco
    28 agosto 2012 at 17:25

    @ FAGS:
    Si ma almeno si può giocare a giochi tipo Asphalt 7?

  • 7 agosto 2012 at 11:15

    @ Luca:
    Per niente… il tutto è più che semplice! :D Forse hai dimenticato di scaricare i pacchetti con il tasto in basso a destra… ;D

  • 2 luglio 2012 at 17:11

    nonostante lo stile “giocoso” della scrittura, non si capisce niente di niente.
    provate voi a scaricare questo pacchetto, ad installarlo etc etc.
    Impossibile.

  • only
    12 febbraio 2012 at 17:49

    in pratica se io scarico un gioco per android sul mio computer,poi posso giocarci con questo emulatore?

  • 16 gennaio 2012 at 12:09

    […] siete interessati a provare invece esclusivamente Android sul vostro Pc abbiamo già visto insieme un metodo molto semplice; quello che vedremo invece oggi sono tre metodi per testare e usare applicazioni sviluppare per […]

  • 8 gennaio 2012 at 18:36

    […] virtual device qui Samsung Galaxy S2 ROM – Leo & Check's CheckROM Revolution HD V4 KERNEL – N.E.A.K. […]

Lascia un commento

Il tuo nome*
Il tuo sito

Il tuo commento*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>