2016 09/08

Come Fare Video in Stop-Motion su Android

  • Scritto da Gabriele Li Mandri
  • 0 com
  • Categoria: Android

Ma quanto sono cool i video in stop-motion? Parliamo di una tecnica di realizzazione video che, con l’uscita di smartphone e di app sempre più avanzate, ha letteralmente invaso la nostra quotidianità dopo essere stata per anni appannaggio esclusivo dei professionisti del settore del video-making. Ma cos’è lo stop-motion? Si tratta di una tecnica di montaggio che vede la realizzazione di scatti fotografici che, uniti in fase di post-produzione, creano dei video al limite del surreale, come ad esempio possono essere dei pupazzi che compiono le azioni più diverse. Vediamo insieme come fare video in stop-motion su Android.

Realizzare video in stop-motion con l’app Motion

La realizzazione di video in stop-motion su Android non richiede alcuna conoscenza tecnica specifica, considerato che è possibile farli semplicemente scaricando ed installando su smartphone l’app Motion da Google Play. L’app è davvero molto leggera (15 MB) e, soprattutto, è gratuita. Una volta che l’avrete installata, vi basterà aprire Motion, cliccare sul tasto “+” in alto a destra e cominciare aggiungendo un nuovo progetto alla vostra lista. Il passo successivo sarà catturare i frame del vostro futuro video in stop-motion dalla schermata “Cattura foto”. Ogni volta che catturerete un nuovo frame scattando una fotografia, dovrete aggiungere la spunta per confermare lo scatto.

Come Fare Video in Stop-Motion su Android - Motion

Al termine della vostra sessione fotografica, potrete controllare tutti i fotogrammi che avete acquisito. Fatto questo, vi basterà semplicemente premere il pulsante Play per creare il video in stop-motion: se servirà, potrete anche tornare indietro e aggiungere nuovi fotogrammi, per poi collocarli nella posizione desiderata. Potete anche modificare la velocità di scorrimento dei fotogrammi tramite l’icona Orologio. Quando il risultato vi avrà soddisfatto, dovrete cliccare sul pulsante Download per ottenere il vostro affascinante video in stop-motion. Se questa app vi sembra troppo semplice, sappiate che esistono altre applicazioni su Android che vi consentono di realizzare queste tipologie di video.

PicPac

Come Fare Video in Stop-Motion su Android - PicPac

PicPac è una app molto popolare per creare video in stop-motion su Android, ed è molto simile a Motion. In realtà tale app è dotata di funzioni molto più avanzate, come ad esempio la possibilità di utilizzare fotogrammi già scattati in precedenza e presenti all’interno della galleria fotografica, oppure di accedere alle foto caricate su social come Instagram. Inoltre, PicPac permette anche di scomporre in fotogrammi video già esistenti, aggiungendo ai nuovi video in stop-motion anche musica, voce ed effetti sonori.

Stop Motion Studio

Come Fare Video in Stop-Motion su Android - Stop Motion Studio

Stop Motion Studio è di un livello ancora superiore, in quanto possiede letteralmente una valanga di opzioni extra per la realizzazione di video in stop-motion. Fra esse, troviamo delle chicche come ad esempio la modalità Sovrapposizione, la griglia e la modalità Cinema. Stop Motion Studio possiede anche un ottimo editor video integrato ed assicura la realizzazione di video in stop-motion di livello quasi professionale. Inoltre, come se non bastasse, in fase di esportazione è possibile salvare il video nei vari formati, oppure come una GIF animata. Le caratteristiche di Stop Motion Studio sono così vaste ed impressionanti che è impossibile riassumerle, dato che ci vorrebbe un articolo a parte: vi basti sapere che l’app ha tantissime opzioni che si rivelano preziose per chiunque abbia la passione del video-making. Purtroppo Stop Motion Studio sfrutta molte delle risorse della CPU e rallenta spesso gli smartphone, al punto da andare in crash nei momenti meno opportuni: assicuratevi, dunque, di avere uno smartphone Android particolarmente potente.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649