2011 29/03

Ingrandire Foto Senza Sgranare le Immagini direttamente Online

Link sponsorizzati

Igrandire una foto senza sgranare l'immagineCi sono alcune cose, nella vita di chi lavora con il computer, che complicano il tutto in maniera impressionante. Una di queste è, praticamente, un dilemma amletico: ingrandire o preservare la qualità di un’immagine? Siamo proprio alla radice di tutti i problemi di fotoritocco, alla base di quelli che sono i limiti del digitale: se ingrandiamo troppo una foto o un’immagine ci ritroviamo con un bruttissimo effetto di sgranatura. Come possiamo evitarlo?

Utilizzando un programma di grafica, che sfrutti un algoritmo particolare in modo tale da ridurre quest’effetto. Oppure, collegandoci al sito Reshade che permette di ingrandire foto senza sgranare le immagini direttamente online, e con risultati pari, se non superiori, a PhotoShop.

Come ingrandire una foto senza perdita di qualità

Link | Vai al sito

Esempio del risultato ottenuto

Qual’è il trucco? Bé, in realtà più che di magia si tratta di matematica: un algoritmo studiato ad hoc per permettere all’applicazione, Reshade, di ingrandire un’immagine provando a indovinare come sarebbe nella realtà. In pratica il programma ingrandisce i pixel della foto senza perdita di qualità finché può, e poi prova a ripulire l’immagine dalle sbavature, in modo da dare un’impressione di nitidezza. È solo un’illusione? Bé, no, non proprio, e non completamente.

Link sponsorizzati


Quale algoritmo viene utilizzato? Onestamente non lo so, ma facendo un po’ di prove funziona senza dubbio meglio rispetto a quello implementato da PhotoShop. Io provo ad azzardare che c’entrino qualcosa i frattali, ma è solo una mia impressiona, ricavata da un po’ di prove.

Ma praticamente come funziona? Bé, basta caricare la nostra immagine sul sito, sia tramite file che tramite indirizzo url, e selezionare il particolare che vogliamo ingrandire. Tutto qui? Sì, non è assolutamente complesso: tutto il lavoro sporco lo fa l’applicazione online, lasciandoci solo l’onere e l’onore di scaricare l’immagine ingrandita.

Quanto costa? Un po’, non è esattamente un’applicazione economica. Ma ne vale la pena, veramente: i risultati, sopratutto se ci interessa uno zoom per motivi professionali, sono veramente interessanti. Ma, monetizzando, quanto viene a costare uno zoom di qualità? Dipende. Dipende da quanto vogliamo ingrandire, e dalla qualità che vogliamo ottenere. Ad esempio, un ingrandimento per 2 (il classico 2x) è gratuito, quello per 3 (il 3x) o con una risoluzione di 2560 x 1600 costa 1 credito; il 4x o 3000 x 1875 viene 2 crediti, e così via.Possiamo comprare i crediti che ci servono direttamente sul sito, a pacchetti di 20 (9,9 dollari), 40 (14,85 dollari) o 100 (19,8 dollari).

Effettivamente non è economicissimo, ma come ho già detto l’impresa vale la spesa. Dobbiamo però tenere presente che con l’aumentare la risoluzione aumenta anche il peso effettivo dell’immagine; ad esempio una foto con risoluzione massima di 6000 x 3750 pixel è grande più di 22 Mb. E per stamparla mantenendo una buona qualità serve una stampante più che discreta.

Che cosa ne possiamo concludere, quindi? Che il sito è ottimo, e riesce a ingrandire foto senza sgranare le immagini, e lo fa direttamente online. Ma la qualità costa, ed in questo caso se ci serve uno zoom da professionista sono soldi ben spesi; ma non dobbiamo dimenticare che poi la foto ingrandita deve essere stampata su della carta di ottima qualità e con una più che buona stampante a colori.

Link sponsorizzati


Se l'articolo ti è stato utile puoi ringraziarci cliccando su "Mi piace":



Ti saremo grati se deciderai di condividere l'articolo con i tuoi amici:

Condividi

Un Commento

Lascia un Commento

Copyright 2009-2014 CreaGratis


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti
P.IVA 02618720649