2013 19/11

iPhone Perso o Rubato? Ecco Cosa Fare

  • Scritto da Massimo
  • 0 com
  • Categoria: iPhone

Cosa fare in caso di iPhone perso o rubatoPer quanto stiamo attenti può capitare a tutti purtroppo di perdere il proprio iPhone o peggio subire un furto; in passato abbiamo visto diverse app per smartphone in grado di aiutarci in caso di smarrimento o furto ma in queste righe cercheremo di capire cosa fare nel caso perdessimo nello specifico un iPhone, sfruttando gli strumenti messi a disposizione da Apple e vedremo le principali azioni da eseguire da subito per proteggere i nostri dati sensibili.


 

Rintracciare l’iPhone

Dopo un furto o dopo essersi accorti dello smarrimento del proprio iPhone sicuramente la prima azione è cercare di rintracciare il telefono, sperando di poterlo recuperare il prima possibile; la prima azione da fare quindi è accedere ad iCloud con le nostre credenziali e accedere al servizio “Trova il mio iPhone“.

Questo tipo di servizio funzionerà a dovere se era attivo sul nostro iPhone e ovviamente se il telefono sarà rimasto acceso con una connessione internet; in caso di servizio disattivato, batteria scarica o iPhone in modalità aereo sarà quasi impossibile sfruttare il rintracciamento offerto da Apple. Se invece avevamo settato iCloud sul nostro iPhone e attivato la funzionalità “Trova il mio iPhone” avremo a disposizione uno strumento davvero fantastico per rintracciare il telefono.

Schermata dell'applicazione Trova il mio iPhone

Apple ci mette a disposizione una mappa con gli ultimi spostamenti registrati del nostro telefono, la possibilità di far suonare l’iPhone e di attivare la modalità “smarrito”: senza pensarci due volte, al di là se il nostro telefono è stato smarrito o perso, attiviamo il prima possibile questa modalità che ci permetterà di inserire un codice a 4 cifre per bloccare da subito il nostro telefono; da questo momento in poi inoltre, chiunque trovasse il nostro iPhone e pensasse di resettarlo troverà una spiacevole sorpresa: ora il telefono chiederà i dati di accesso iCloud anche dopo un ripristino totale, rendendo il telefono inutilizzabile per chiunque se non noi.

Tra gli altri strumenti offerti da “Trova il mio iPhone” infine troviamo anche la possibilità di inizializzare l’iPhone, eliminando così tutti i nostri dati sensibili se abbiamo timore che il nostro telefono sia finito nelle mani sbagliate; altre informazioni ancora su questo servizio di rintracciamento avanzato offerto da Apple sono disponibile alla pagina web dedicata.

Cosa fare se l’iPhone non è rintracciabile

Purtroppo nel caso peggiore l’iPhone non sarà rintracciabile e non riusciremo a recuperarlo in nessun modo, ma questo non vuol dire che dovremo rimanere con le mani in mano: nel nostro telefono sono presenti tantissimi account sincronizzati, con accesso eseguito e spesso memorizzato; basti pensare all’account Facebook, Twitter, la posta elettronica e chissà quanti altri dati di accesso sono memorizzati nel nostro dispositivo perso.

Se non riusciamo a recuperare il nostro telefono è d’obbligo mettere al sicuro i nostri account cambiando immediatamente le password di tutti gli account presenti sul telefono come la posta elettronica ma anche di tutti gli altri servizi; questa operazione anche se può risultare lunga e noiosa è doverosa per rimanere sicuri di continuare ad utilizzare certi account in maniera esclusiva, senza metterci a rischio poiché non sapremo forse mai in che mani sia capitato il nostro iPhone.

Basti pensare ad una mail ad esempio dalla banca che potrebbe essere intercettata: non corriamo rischi inutili e cerchiamo di ricordare tutti gli accessi eseguiti dal nostro iPhone; se siamo possessori di un iPhone e vogliamo evitare questo scenario è davvero consigliatissimo attivare iCloud e la funzionalità “Trova il mio iPhone”, integrata in iOS 7.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649