2012 29/05

Come Leggere eBook in Formato ePub sul PC con Firefox o Chrome

  • Scritto da Samuele
  • 0 com
  • Categoria: Ebook

Leggere eBook in formato ePub sul PC con Chrome o FirefoxCredetemi, alcune cose non vanno proprio fatte. Tipo? Iscrivervi alle newsletter di IBS, Feltrinelli e cose così. Perché? Perché ne basta una, di newsletter. Alla fine, se guardiamo bene, le offerte sono identiche per tutti gli store online, e io sono sempre più convinto che ci sia un certo coordinamento tra tutte queste librerie online. Possibile che tutte vendano, il martedì, gli stessi libri con lo stesso sconto? Io mi sono rassegnato e nemmeno leggo più le mail di questi negozi. Apro solo la newsletter di Amazon, perché ogni tanto offre qualcosa di interessante. Comunque non è dei migliori posti da cui scaricare eBook, gratis o non, il tema di oggi. Oggi voglio solamente svelarvi un trucco, un modo per leggere ebook direttamente dal proprio browser Chrome o Firefox.

Come leggere ePub con Firefox o Chrome

Scarica MagicScroll per Chrome e ePub Reader per Firefox.

Immagine di esempio di lettura di un eBook ePub

A questo punto qualcuno si potrà chiedere: perché? E non avrà nessun torto. Ci sono, però, un paio di vantaggi per utilizzare direttamente il proprio browser invece di un programma esterno. Ma prima delle ragioni vediamo rapidamente il trucco.

Avete presente quando aprite un file PDF o un documento di testo direttamente con il browser? Capita sempre più di frequente, e io oramai mi sono abituato a leggere gli allegati di posta direttamente da Chrome. Ora non ci faccio nemmeno più caso ma qualche tempo fa non era così. Perché ora è possibile quello che una volta era impensabile? Perché l’evoluzione dei vari browser unito all’aumento della velocità di internet ha permesso l’integrazione tra i browser e le applicazioni esterne. Applicazioni esterne che non sono altro che le famosi “Estensioni”. Come dice il loro nome, queste “estensioni” aumentano le capacità dei browser implementando delle interfacce particolari, o interpretando dei documenti in formato particolare. Avete capito? Esatto, tutto quello che ci serve è la giusta estensione per permettere a Firefox o a Chrome di leggere gli ePub direttamente. Io ve ne consiglio due, una per browser.

L’estensione che io utilizzo si chiama MagicScroll e la potete trovare seguendo il link in alto. Dopo averla installata potrete utilizzare Chrome per leggere i vostri eBook sia in modalità online che offline. Se non siete collegati a internet potrete accedere agli ePub del vostro PC come se steste utilizzando un normalissimo lettore. Quando siete connessi alla rete, invece, potrete accedere anche ai libri conservati in uno spazio Cloud, sul genere di Google Drive per capirci.

La seconda estensione è, invece, per Firefox. Si chiama ePub Reader (quanta fantasia c’è in questo nome, vero?) e fa praticamente le stesse cose di MagicScroll. Forse, e mi duole dirlo, l’estensione per leggere ebook con Firefox è migliore rispetto quella per Chrome: più rapida a caricare i volumi, più elegante e più semplice da utilizzare. Probabilmente è una di quelle cose in grado di far cambiare idea, e spingere a cambiare il proprio browser.

Perché leggere i libri con il browser?

Esempio di lettura eBook con il browser

Ma torniamo alla domanda a cui accennavo prima: perché utilizzare il proprio browser per leggere i libri invece di un programma dedicato? Al di là del prezzo (queste applicazioni sono gratis) il vantaggio principale è dato dalla portabilità. Con Chrome, giusto per dire, è possibile tenere sincronizzate le varie estensioni su tutti i propri browser. Vuol dire, in parole povere, poter riprendere la lettura sempre dallo stesso punto a prescindere dal PC utilizzato in un dato momento. Al lavoro, a casa, col portatile, dalla morosa non cambia: possiamo utilizzare un unico account per accedere alla nostra biblioteca virtuale e leggere senza troppe preoccupazioni.

Non dimentichiamo il futuro. Gli smartphone, e i tablet, sono gadget sempre più potenti e versatili. Tra non molto uscirà la versione stabile di Chrome per gli Smartphone e in quel momento, con questa applicazione, e l’estensione che vi dicevo, potremo veramente leggere ovunque vogliamo e quando vogliamo.

Lo so, qualcuno mi starà guardando come fossi un marziano. D’altronde siamo in Italia, e come è ben noto l’Italia è uno dei posti in cui si legge meno. Probabilmente pochi apprezzeranno le possibilità offerte dagli eBook, e ancora meno il bello delle applicazioni online.

Chi manca?

Immagine di Google Play

Notate niente di strano? Esatto, non ho parlato di Google e della sua applicazione per leggere eBook. Eppure, lo sapete, io sono un grande tifoso dei prodotti della grande G. Ma, e per la seconda volta in unico articolo mi tocca fare una critica, Google non ha ancora un metodo efficiente per leggere gli eBook direttamente da Chrome. Pare assurdo, e nella pratica lo è, poter scaricare libri da Play, poter salvare libri in Google Drive, poter spedire libri con Gmail, poter condividere libri con Google Plus, poter cercare libri con Google Books e non poter leggere libri con Google Chrome. Forse è solamente una questione di tempo ma confido in una vera integrazione tra Google Chrome e il formato ePub. Lo so, sono un bel masochista: se dovesse veramente avvenire quanto ho appena scritto questo articolo diverrebbe inutile. Leggere ebook in formatto ePub con Chrome sarebbe ancora più semplice e, come già avviene per i file PDF, non servirebbero estensioni.

Con questo direi di aver detto abbastanza. Prima di salutarvi vorrei, però, ricordarvi un paio di indirizzi. Ci sono 3 siti interessanti da cui poter scaricare libri gratis. Se leggete l’inglese spulciate tra le directory di Archive.org: troverete alcuni libri classici altrimenti illeggibili in Italia. Se masticate qualcosa di tedesco, e apprezzate la filosofia e la letteratura scritta in quella lingua, potete cimentarvi anche con feedbok.com. E per gli italiani? Be’, in realtà se cercate bene tra gli articoli di questo nostro sito troverete molti suggerimenti di posti da cui scaricare ebook legalmente e gratuitamente. Giusto per i più pigri vi dico solo un nome: liberliber.it. Visitate questo sito, scaricate liberamente e, magari, fate anche una donazione: il servizio che viene offerto, e la quantità di materiale a disposizione, è di livello altissimo e val la pena sostenere questo genere di progetti. Ma questo, a ben pensarci, è un altro discorso.

Loading...

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649