2015 06/03

Le Migliori App Antivirus per Android del 2015

Fino a qualche anno fa non si correva alcun rischio a navigare con il proprio telefono. Non esistevano sistemi operativi complessi, non c’erano molti attacchi e anche i malware erano piuttosto rari. Però, come già successo per i PC, sono arrivati virus e malware anche per Android e iOS. Non c’è una vera e propria emergenza, questo bisogna dirlo, e i rischi sono quasi inesistenti se si scaricano applicazioni solo dagli store ufficiali. Comunque male non fa avere a disposizione un buon antivirus per il proprio smartphone Android, un antivirus che non consumi troppe risorse, non consumi tutta la batteria e che sia in grado di individuare immediatamente le minacce.


 

La classifica dei migliori antivirus per Android (2015)

Immagine generica sugli antivirus per Android

Rispetto a quanto accade per PC, sia Windows che Ubuntu e Mac OS X, gli antivirus per Android sono ancora abbastanza somiglianti. Si distinguono più che altro per il loro integrarsi con gli antivirus desktop, ma nella sostanza le loro funzioni sono equivalenti. Per questo stilare una classifica è alquanto difficoltoso. Volendo comunque mettere in ordine i vari Antivirus per Android io consiglierei certamente come prima soluzione Avast: nella sua forma base è gratis ma integra tutte le funzioni premium degli altri antivirus. Il che significa, alla fin della fiera, poter avere sia una protezione efficace ed efficiente sia la possibilità di personalizzare la sua azione in base alle nostre esigenze, e senza spendere un centesimo. Inoltre, e non è cosa da poco, è anche l’antivirus che incide di meno sulla batteria e sulle prestazioni dello smartphone: vuol dire che anche i telefoni Android economici, o quelli meno recenti, possono avere una buona protezione dai virus senza incorrere in grosse controindicazioni.

  1. Avast! Mobile Security & Antivirus: protezione quasi perfetta, anche nella sua versione gratis. Per tutti, e in particolar modo per i telefoni meno potenti.
  2. Bitdefender Mobile Security: efficace nella protezione della privacy, ma nella versione gratuita difende solo dai malware. Per una protezione completa dai virus è consigliabile sottoscrivere l’abbonamento annuale.
  3. Kaspersky Internet Security for Android: praticamente perfetta nella rilevazione delle minacce, forse anche meglio di Avast. Ma l’interfaccia utente è da rivedere: non sempre è facile capire come comportarsi. Dopo un buon restyling può diventare davvero la miglior app antivirus per Android.
  4. AVG AntiVirus Pro: veloce, elegante e con molte funzioni per velocizzare uno smartphone Android. Ma non riesce a individuare molti virus e questo è un grosso problema. Consigliabile solo se si è interessati alle funzioni accessorie, ma se si cerca un buon antivirus meglio guardare altrove.
  5. McAfee Mobile Security for Android: ottimo come antifurto per il telefono, ma troppo caro il prezzo come antivirus, sostanzialmente il doppio delle altre applicazioni. Inoltre nonostante la controparte per computer sia in grado di individuare la maggior parte delle minacce, la versione per Android di McAfee non ha un buon tatto di rilevamento. Sconsigliabile come antivirus.
  6. Lookout Security & Antivirus: abbonamento come costo ma buona capacità nel rilevare le minacce esterne. Pessima gestione della privacy, conviene puntare su un prodotto più completo e più economico. Utile solo se si utilizza già Lookout con altri dispositivi.
  7. Norton Mobile Security: stesso discorso per questa app. Da usare solo se si ha acquistato una licenza in bundle con l’antivirus desktop. Altrimenti conviene lasciare perdere, è cara, protegge bene ma ci sono soluzioni equivalenti molto più economiche.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649