2015 20/03

Le Migliori 6 App Calendario Gratis per Android

  • Scritto da Samuele
  • Categoria: Android

L’umanità usa i calendari da migliaia d’anni. Si potrebbe quasi affermare che da quando siamo nati, come specie, abbiamo cominciato a calcolare e a misurare il tempo: serviva, e serve, per organizzare le attività della società, per coltivare la terra e cacciare gli animali, per offrire sacrifici agli dei, o sapere che giorno è domenica. E per stringere accordi commerciali, sancire patti, e così via. Oggi, in genere, non facciamo più sacrifici agli dei ma per tutti il resto serve ancora un calendario: esami all’università, colloqui di lavoro, scadenze inderogabili per le tasse, e cose così. Si può segnare ogni cosa in agenda, oppure sul calendario appeso alla parete. Oppure, meglio ancora, usare una app per Android: in questo modo possiamo avere sempre con noi la lista degli impegni, dei compleanni e delle cose da fare. E le migliori app calendario per Android sono gratis.

Google Calendar

La prima applicazione da cui partire è, per ovvie ragioni, Google Calendar, il calendario di Google preinstallato in tutti i telefoni Nexus, e in molti dei telefoni Android in commercio. Lo si può comunque scaricare gratuitamente dal Play store, come una qualsiasi applicazione. E, se si usano spesso gli altri servizi Google, come Gmail e Drive, allora vale la pena provare a utilizzare il calendario e le sue funzioni integrate nell’ecosistema Android.

Da qualche mese Google Calendar si è rinnovato graficamente adottando i dettami del così detto Material Design di Android. Ed è stato un netto passo in avanti migliorando non solo l’estetica ma sopratutto la funzionalità. Adesso è possibile avere sott’occhio gli impegni in base all’ora, al giorno, alla settimana o al mese. Inoltre qualsiasi prenotazione fatta utilizzando Gmail o l’account Google viene inserita automaticamente nel calendario. E funziona anche come promemoria.

Business Calendar

Business Calendar ha un approccio leggermente differente rispetto agli altri calendari. Invece di elencare i singoli impegni in base al periodo di tempo selezionato, Business Calendar mostra solo gli eventi del giorno attraverso una finestra a pop up. E’ più difficile da spiegare, forse conviene guardare il video qui sopra per capire bene il funzionamento di questo approccio. Comunque, è interessante la facilità con cui è possibile confrontare gli impegni di giorni diversi in un’unica schermata, cosa che è resa difficile dal metodo tradizionale di utilizzo dei calendari su Android.

Interessanti i widget, e sopratutto molto utili per gestire bene i propri impegni ed avere dei promemoria sempre con sé. Buona, infine, l’integrazione con altre applicazioni come Google Tasks Toodledo.

Cal

Se già si utilizza Any.do per gestire e organizzare le proprie attività, allora vale la pena installare e usare anche Cal. Non tanto per la grafica gradevole ma confusa (a volte è difficile capire come fare cose semplici come passare da un mese all’altro), più che altro perché la sincronizzazione con gli impegni e la lista delle cose da fare di Any.Do è ben realizzata e permette di gestire il proprio lavoro e migliorare la propria produttività in modo molto semplice.

Jorte

Jorte è uno dei calendari gratis più scaricati dal Play Store. Si distingue da altri calendari per l’utilizzo di una piattaforma cloud per sincronizzare i calendari e permettere una loro gestione anche via web. Ma la sua vera carta segreta è la possibilità di personalizzare praticamente ogni aspetto: colore, sfondo, tema, dimensione e icone. Il calendario è gratis, ma alcuni elementi specifici, estetici, possono essere acquistati per rendere completamente personalizzato il tutto.

aCalendar

Schermate dell'app aCalendar per Android

Più colorato ancora è aCalendar, che offre anche dei widget funzionali e una navigazione più semplice e rapida tra le varie visuali. Tra l’altro, buona l’idea di mostrare sempre un piccolo calendario mensile o settimanale: aiuta a pianificare impegni e appuntamenti senza essere costretti a cambiare continuamente visuale per passare da un giorno all’altro.

Non importante ma gradevole la possibilità di inserire appuntamenti e usare come immagine la foto del contatto, foto sincronizzata automaticamente con quella presente in rubrica. Utile, ma solo in casi molto specifici, la possibilità di utilizzare l’NFC per inserire automaticamente appuntamenti in calendario, o condividere il calendario stesso con altri.

Checkmark All In One Calendar

Schermate dell'app Checkmark All In One Calendar per Android

Infine, l’ultimo calendario è pensato per chi non ha necessità di avere un controllo stringente sulla propria agenda. Questa applicazione permette di avere molti calendari diversi nella stessa schermata (previsioni meteo, fasi lunari, oroscopo, foto del giorno e così via). E’ una cosa simpatica ma che può generare confusione. Quindi è meno indicata per ricordare impegni urgenti, però è un modo simpatico per avere sotto controllo il calendario su Android.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649