2014 04/11

Le Migliori 10 App di Fotografia per Windows Phone 8.1

Le migliori app di fotografia per Windows Phone 8.1Quando ci si ritrova tra le mani un telefono come il Nokia Lumia 1020 con una fotocamera da 41 megapixel è ovvio chiedersi come scattare foto meravigliose. E se la base della fotografia resta sempre e comunque lo studio abbinato all’esperienza è anche vero che alcune applicazioni possono semplificare, e di molto, il lavoro. Su Windows Phone 8.1 ci sono molte applicazioni dedicate alla fotografia, ed è innegabile che i Nokia siano tra i migliori dispositivi per scattare foto. Quindi la scelta di quale app di fotografia usare con Windows Phone non è semplice, anzi. Per risolvere il problema su quale sia la migliore app di fotografia per un telefono Nokia, e quindi per i Windows Phone, abbiamo provato a mettere in fila le applicazioni disponibili e a sceglierne 10.

500px

Schermate dell'app 500px per Windows Phone

500px è l’applicazione dell’omonima community di fotografi professionisti e professionali. Non è una vera e propria applicazione per scattare foto, è più un modo per conoscere nuove tecniche, imparare cose nuove e esplorare le migliori foto realizzate da chi sa cosa vuol dire fare una bella foto. E’ utile, molto, a chi ha l’umiltà di riconoscere i propri limiti, la volontà di superarli e migliorarsi, e la curiosità di scoprire cose nuove.

Photoshop Express

Schermate dell'app Photoshop Express per Windows Phone

Con Adobe Photoshop Express è facile modificare le proprie foto con Windows Phone. Utilizzando questa app è possibile ritagliare immagini, aggiungere cornici, rimuovere l’effetto occhi rossi e aggiungere filtri ed effetti speciali. E se le opzioni gratis non fossero sufficienti è sempre possibile acquistare altri filtri e strumenti, tutto sommato economici. Penso sia una delle app più comode e semplici da utilizzare quando si vuole modificare una foto con Windows Phone.

InstaSign

Schermate dell'app InstaSign per Windows Phone

InstaSign è un’applicazione di fotografia molto particolare perché non permette di aggiungere filtri particolari o di modificare radicalmente uno scatto. InstaSign si limita ad aggiungere una firma, ovvero un autografo, a un’immagine. Il funzionamento è semplice, si fa la propria firma su un foglio di carta bianca, la si fotografa e poi la si aggiunge alla fotografia.

Perché fare questo? Beh, perché è un modo originale e senza dubbio efficace di creare dei watermark per le proprie foto, o inserire una firma digitale in un documento digitale.

OneShot

Schermate dell'app OneShot per Windows Phone

OneShot ha tutta una serie di piccole sorprese al suo interno. La più grossa, il gioiellino più pregiato, è la possibilità di scattare foto utilizzando la propria voce. In pratica una specie di scatto a distanza, e che permette di creare foto particolari, anche di sé stessi, senza dover premere fisicamente alcun pulsante del telefono.

Ma non è l’unica funzione interessante, ci sono anche molti filtri efficaci, e la possibilità di controllare manualmente molti aspetti al momento dello scatto, dall’esposizione ai colori al contrasto.

Camera 360

Schermate dell'app Camera 360 per Windows Phone

Camera 360 è famosa su tutte le piattaforme mobili, da Android a Windows Phone. E a ragione, perché è ricca di funzioni, di filtri e di effetti speciali. Oltre all’editor sociale semplice ma completo, Camera 360 integra molte funzioni per condividere le foto sui principali social network.

Nokia Panorama

Schermate dell'app Nokia Panorama per Windows Phone

Beh, Nokia Panorama serve a fare foto panoramiche con il proprio Windows Phone. Nonostante Nokia non sia stata fortunata, negli ultimi anni, con i propri smartphone, ha comunque realizzato device e applicazioni superbe. Famose, e a ragione, sono le mappe Nokia Here ma anche questa app fotografica è ottima. Facile da usare, sopratutto, perché basta scattare alcune foto al panorama e l’applicazione le unirà in un’unica foto panoramica.

Photosynth

Schermate dell'app Photosynth per Windows Phone

Se Nokia Panorama è prodotta da Nokia, Photosynth è invece una creazione di Microsoft. Che fa la stessa cosa, crea una foto panoramica partendo da una serie di scatti. Però oltre per alle classiche foto panoramiche dritte, Photosynth riesce a creare panorami a 360 gradi. Tra parentesi, Photosynt anticipa di qualche anno Photo Sphere di Google, e permette di condividere i panorami con i propri contatti.

Blink

Schermate dell'app Blink per Windows Phone

L’idea è stata poi copiata da altri, ma Blink è stata una dei primi. Questa applicazione scatta una sequenza di fotografie subito prima e subito dopo lo scatto effettivo. Perché? Perché in questo modo è possibile scegliere la foto migliore, tra tutte. E, ed è la parte più carina, creare un breve video con gli scatti fuori sequenza. Pare una sciocchezza, però il risultato finale spesso è simpatico e permette di rivedere in una nuova luce i propri scatti.

DualShot

Schermate dell'app DualShot per Windows Phone

Altra applicazione bizzarra, DualShot utilizza entrambe le fotocamere del proprio smartphone Windows Phone per creare foto. Nel momento in cui ci si fa un selfie si scatta anche una foto al paesaggio davanti a noi. L’idea è simpatica perché così si può dare una collocazione precisa ai propri selfie anche a distanza di tempo.

LazyLens

Schermate dell'app LazyLens per Windows Phone

LazyLens è un’applicazione pensata per chi non vuole fare fatica: 23 filtri e impostazioni predefinite a portata di dito. Letteralmente, perché permette di fare solo questo e poco altro, selezionare un effetto e applicarlo usando un solo dito. Semplice, efficace e sopratutto molto veloce.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649