2012 20/01

Le Migliori 5 Fotocamere DSLR del 2011/2012

le migliori fotocamere DSLR del 2011-2012C’è una categoria di macchine fotografiche particolari. Spesso chi pratica fotografia in maniera occasionale non bada troppo alle specifiche tecniche, spesso si tende a considerare un aspetto piuttosto che un altro. Ma, lo sa bene chi vive di fotografia, o nutre comunque una grande passione, alcuni “trucchi” tecnologici possono fare la differenza. E’ il caso delle fotocamere DSLR. Cosa significa questa sigla? Significa la possibilità di vedere nel mirino esattamente quello che stiamo fotografando. Anche utilizzando una macchina digitale, e non solamente le care vecchie tradizionali reflex. Che vantaggi può darci questa possibilità? Bé, immaginate di applicare uno zoom spettacolare: per fotografare effettivamente quello che volete dovete essere certi dell’identità tra quello che vedete voi e quello che catturerà l’obiettivo. Ma non è l’unica ragione per acquistare una macchina fotografica DSLR.

Perché una macchina fotografica DSLR?

Immagine generica di una fotocamera

Oltre che per gli zoom lo stesso concetto può essere applicato anche in altri ambiti. Se fotografate eventi sportivi, in cui la velocità di scatto è importante quanto la precisione, apprezzerete ancor di più questa possibilità. Ovviamente, se vi serve, esistono macchine specializzate in questo tipo di foto; sono fotocamere digitali in grado di scattare foto alla velocità di 6 fps. Anche se, parer mio, mediamente una velocità di 3 fps è più che sufficiente.

Altra cosa da tenere presente è la possibilità di cambiare l’obiettivo, acquistando dei kit standard, o anche specialistici. Un obiettivo maggiore permette uno zoom ottico migliore, a cui va sommato l’effetto dello zoom digitale. Personalmente preferisco la cara vecchia ottica, quella più antica, ma oramai il digitale permette di fare tutto, o quasi, quello che si faceva una volta. Con il vantaggio di una post produzione molto più semplificata.

Se proprio vogliamo finire questa parte dell’articolo in bellezza, prima di passare all’elenco delle migliori macchine fotografiche DSLR, non deve mancare un accenno allo stabilizzatore d’immagini. In gergo tecnico si chiamano IS e sono tecnologie anti-shake integrate nelle lenti più moderne. E più costose. Ma, in questo caso, chi più spende meglio spende, come dice il proverbio. Ed è facile anche capire il perché: a certi livelli la fermezza della mano è fondamentale ma non sufficiente. Un ausilio tecnologico, oltre al classico cavalletto (a proposito, ci sono alcuni treppiedi veramente formidabili da utilizzare anche per foto in movimento: se c’è tempo ne riparleremo) è necessario. Quindi, se posso permettermi di dare un consiglio, non sottovalutate questo aspetto.

Detto questo passiamo alla nostra lista delle migliori 5 fotocamere. Non sto a descrivervi tutte le specifiche tecniche dei vari modelli. Non lo faccio per due ragioni: la prima è legata alla mia competenza. Sfortunatamente non sono uno specialista in fotografia, non al livello a cui mi piacerebbe essere. Ne consegue che addentrarmi in una discussione tecnica è fuori dalla mia portata: rischierei di dire cavolate, inesattezze e dare consigli sbagliati.

La seconda ragione è legata alla natura generalista di questo blog: parliamo un po’ di tutto quello che è legato al mondo dell’arte digitale e cartacea, passando dal fotoritocco agli origami senza dimenticare giochi e letteratura. Per forza di cose non possiamo approfondire, come vorremmo, tutti i vari aspetti di questo tema. E quindi? Quindi, senza vergogna, per le questioni più squisitamente tecniche vi consiglio di consultare direttamente i siti dei vari produttori di macchine fotografiche: troverete tutte le informazioni necessarie.

Allora, qual’è il senso di questa lista? Semplice, dare un’indicazione di quelle che, al momento, sono considerate le migliori macchine fotografiche DSLR, e niente di più. Al massimo, se me lo concedete, posso consigliarvi la Canon EOS 550D (900 euro) o la Canon EOS 1100D (600 euro) per cominciare ad avvicinarvi a questo mondo. Sono i modelli più economici tra quelli presenti in questa lista. E, parimenti, sono comunque degli ottimi dispositivi in grado di farci togliere qualche soddisfazione.

Se invece avete un’atteggiamento più aggressivo, più d’attacco e volete provare a fare della fotografia una fonte di reddito (o di opere d’arte, a seconda delle vostre ambizioni) provate la Nikon D300S (2000 euro): è la migliore di questa lista.

Le altre due (la Canon EOS 600D e la Nikon D7000) sono una via di mezzo tra questi due estremi. costano entrambe 1200-1300 euro e possono essere un buon compromesso tra la passione e la professione. E il portafoglio, ovviamente.

E ora, per finire, ecco la lista bene in ordine, con le fotografie delle macchine fotografiche (e siamo quasi al paradosso).

1. Canon EOS 600D

Immagine della fotocamera DSLR Canon EOS 600D

2. Canon EOS 550D

Immagine della fotocamera DSLR Canon EOS 550D

3. Nikon D300S

Immagine della fotocamera DSLR Nikon D300S

4. Nikon D7000

Immagine della fotocamera DSLR Nikon D7000

5. Canon EOS 1100D

Immagine della fotocamera DSLR Canon EOS 1100D

3 Commenti

  • La migliore DSLR del mondo e’ la Nikon D800. Ha un sensore che fa concorrenza alle macchine fotografiche MF come le Hasselblad. Le altre DSLR sono normali, migliori di quelle di ieri, peggiori di quelle di domani. Ma la Nikon D800 e’ ormai un “GAME CHANGER”, l’ inizio di una nuova ERA per le DSLR. Canon invece sta cedendo, e’ fuori tempo massimo, non ce la fa piu’ a stare dietro ai sensori della Sony. Canon e’ rimasta indietro, ferma al’ anno 2008.

  • @ Daniele:
    sono capitato per caso in questo articolo, ho letto questo unico commento, fatto molto probabilmente da uno che ha una Nikon (e ovviamente non la D800) e non sa manco qual’è la differenza sul campo tra un sensore pieno di MPixels come la D800 e una macchina ultra veloce come la Canon 1Dx… ti dico solo che in condizioni di luce scarsa ed alti ISO anche la nuova Canon EOS 6D da la paga alla D800… quindi tutto dipende dallo specifico uso che te ne fai. La D800 è la migliore macchina al mondo…. da tenere in studio sopra ad un cavalletto, that’s all.

  • Penso anche io che la Nikon D800 sia la migliore macchina fotografica del mondo, e non solo dentro uno studio. La resa ad alti ISO della Nikon D800 è migliore di qualsiasi CANON oggi in circolazione, migliore della resa della 5Dmk3 e della 6D. Altro che le CHIACCHIERE. La Nikon D800 si fuma anche la 5Dmk3, non solo la misera EOS 6D. Se fate dei paragoni, fateli bene, la Canon EOS 6D sta sulla fascia della Nikon D600. A proposito, la D600 si fuma pure la 5Dmk3, figuratevi: la D800 e la D600 si mangiano la EOS 6D in un boccone solo.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649