2011 23/12

I Migliori 5 Giochi di Strategia per Android

  • Scritto da Samuele
  • 2 com
  • Categoria: Android
Link sponsorizzati

I migliori giochi di strategia per AndroidDevo ammettere di aver approfittato a man bassa delle offerte di Natale del Market Android. Quali offerte? La possibilità di scaricare alcune applicazioni premium a soli 10 centesimi. Ho avuto così la possibilità di provare alcune applicazioni interessanti, di cui parlerò in altri articoli, e vari giochi. Tra tutti ho trovato ben fatti quelli di strategia. A differenza di giochi più d’azione questo genere ben si adatta al touchscreen del mio smartphone Android, e permettono di passare alcune ore divertendosi e in serenità. E, tra parentesi, vengono bene per passare il tempo quando viaggiamo, tipo in questo periodo dell’anno, molto in pochi giorni. Ma al di là delle mie abitudini ecco a voi la lista di questi 5 giochi di strategia per Android, giochi che mi hanno colpito molto, ovviamente.

0. Lords & Knights

Immagine del gioco Lords & Knights

Lords & Knights si può collocare nel genere MMO strategico con ambientazione Medievale ed è in grado di appassionarvi sin da subito così come ha fatto per gli oltre 3.500.000 di utenti che lo hanno già scaricato. Vi verrà affidata la gestione di un castello costituito da vari edifici e strutture, ognuna con un compito preciso: la falegnameria, la cava e la miniera che forniscono rispettivamente legno, pietra e pepite che sono i tre elementi necessari per sviluppare il proprio regno, la biblioteca che permetterà lo sviluppo tecnologico, la taverna con la quale si potranno guadagnare ulteriori risorse, il mercato per lo scambio di merci, la fattoria per aumentare la popolazione da impiegare nelle varie strutture, l’arsenale per reclutare nuove truppe per il nostro esercito, le fortificazioni per aumentare le difese ed infine la fortezza che vi permette di amministrare i 3 tipi di “moneta”, Rame, Argento e Oro. Una volta rafforzati potrete iniziare le vostre mosse strategiche attaccando altri castelli e costruendo alleanze con i vostri vicini. Un gioco appassionante, coinvolgente, interamente in italiano e soprattutto gratis, cosa per cui vi consiglio almeno di provarlo.

1. Townsmen 6

Immagine di Townsmen 6 per Android

Avete presente SimCity e Age Of Empires? Bé, questo gioco per Android li richiama entrambi, anche abbastanza direttamente. A parte l’ambientazione che vuole richiamare l’epoca della rivoluzione francese. Vuole, perché in realtà siamo ben distanti dalle rivolte sanguinarie, dalle ghigliottine, dai comitati di salute pubblica e da tutti quei processi che hanno accompagnato l’ascesa della classe borghese. Anzi, pare più di stare in un mondo sereno, più cartone animato che la Parigi dei Miserabili.

Mi piace, perché è un gioco stabile. Non è proprio recente, e si vede: gode di una buona giocabilità, i bug sono pressoché assenti e tutto sommato ha un equilibrio niente male tra tutti i suoi aspetti.

2. BattleHeart

Immagine di BattleHeart per Android

Forse sarebbe meglio definire questo gioco un RPG, un gioco di ruolo, ma non mancano gli elementi strategici. Anche perché dopo un po’, molto poco a dire il vero, che giochiamo la difficoltà aumenta e non poco. Quanto poco? Bé, un’ora, un’ora e mezza può essere sufficiente per ritrovarci incastrati in situazioni complesse. Il divertimento sta tutto nel riuscire a uscirne indenni. Per farlo possiamo contare su quattro classi di personaggi distinte, ognuna con le sue abilità, le sue caratteristiche, i suoi poteri, oggetti e abilità. Un sistema di livellamento niente affatto male permette di mantenere tutti i giocatori più o meno allo stesso livello senza creare discrepanze troppo evidenti. Il gioco, grazie anche a questo, resta divertente, e godibile anche dopo molto tempo passato a giocare.

Link sponsorizzati


Che dire della grafica del gioco? Non è esattamente realistica, anzi. A me non piace, e penso di essere uno dei pochi a preferire RPG dai tratti più verosimili. Oddio, che poi quando si parla di magia, stregoni, draghi e cose così di verosimile c’è ben poco. Comunque per lo stile del gioco e per vari altri fattori l’aspetto cartonesco non è male. Anche se, sopratutto all’inizio, può portare a sottovalutare il reale livello di difficoltà di alcune situazioni.

3. Majesty: Fantasy Kingdom

Immagine di Majesty: Fantasy Kingdom per Android

Vi siete mai chiesti come sia gestire un regno? No, non come sia essere re, o come guidare un impero senza stare a pensare ai mille aspetti organizzativi quotidiani. Intendo proprio gestire, come si gestisce un’azienda, o un negozio. Bé, se avete questa curiosità e non avete ancora provato la versione del PC, potete installare sul vostro smartphone Majesty.

Le dinamiche del gioco sono interessanti, anche se non proprio innovative. Lo erano un decennio fa quando venne commercializzato per la prima volta, e di questo siamo tutti ben consci. Ma gestire un regno magico, assumendo eroi, pianificando imprese e impostando obiettivi da (far) raggiungere mantiene ancora tutto il suo fascino. Possiamo far finta di nulla ma dopo un po’ ci ritroveremo di certo ingabbiati nel gioco.

Forse di una cosa posso lamentarmi: a distanza di dieci anni la grafica di questo gioco è comunque di fatto la stessa. Se da un lato è un’interessante manifestazione di continuità, e lascia spazio a pensieri nostalgici, io avrei dato al tutto un tocco più moderno. Ma, come altre cose, si tratta di gusti personali e non di problemi oggettivi del gioco. Che resta un gran bel gioco.

4. Sentinel 3: Homeworld

Immagine di Sentinel 3:Homeworld per Android

Non provate a cercare Sentinel 2 o Sentinel nell’Android Market. Tanto non li troverete. Se proprio volete giocarci dovete procurarvi un’iPhone o un’iPad e scaricarli da lì. Perché? Perché questa serie di giochi nasce in origine per iOs e solo recentemente è sbarcata nel mondo del robottino Android.

Tecnicamente si tratta di un Tower’s Game e non di uno strategico a turni. Ma la sostanza delle due categorie di giochi rimane la stessa: si tratta di pianificare le proprie azioni e di prevedere le conseguenze. Il gioco è ben fatto, con alcune innovazioni abbastanza azzeccate al genere. Ma è la sua grafica ad essere veramente sopra la media. Grafica che, purtroppo, non può essere apprezzata appieno con uno smartphone dallo schermo piccolo. Se ne avete la possibilità giocate a Sentinel 3 su un tablet con la suite HD installata. Io, con il mio Samsung Galaxy, ho alcune difficoltà dovute alle dimensioni troppo piccole dei comandi e dello schermo. Ma giocando su un tablet è tutta un’altra cosa, veramente.

5. Templar Assoult

Immagine di Templar Assoult per Android

Fino ad ora ho parlato molto dell’aspetto grafico dei giochi. Ma la componente principale di un gioco di strategia è, per l’appunto, la strategia. E la tattica, ovviamente. Templar Assoult ricorda molto i giochi di qualche anno fa, graficamente, ma dal punto di vista della profondità di gioco è ottimo. Che vuol dire, se capite quello che intendo, passare delle ore e ritrovarsi spesso in situazioni difficili. Pare quasi la descrizione di un masochista, ma in realtà è una delle caratteristiche che più apprezzo in un gioco in cui l’utilizzo della testa sia fondamentale.

C’è un altro aspetto che mi piace di questo titolo praticamente semisconosciuto: l’ambientazione. La trama base ci vede guidare l’assalto a un dungeon che dobbiamo ripulire. Ripulire da cosa? Da un’invasione aliena, ovviamente. Il nostro esercito è giusto un drappello di uomini, anche se equipaggiati fino ai denti e con la possibilità di costruire le proprie armi man mano che la storia procede.

Con questo, per oggi, ho concluso. Probabilmente esistono altri bellissimi giochi di strategia per Android, giochi che non conosco ancora. Appena posso farò un’esplorazione più profonda del Market Android, per il momento spero vi accontentiate di questa selezione basata sui giochi che ho provato negli ultimi dieci giorni.

Link sponsorizzati


Se l'articolo ti è stato utile puoi ringraziarci cliccando su "Mi piace":



Ti saremo grati se deciderai di condividere l'articolo con i tuoi amici:

Condividi

2 Commenti

Lascia un Commento

Copyright 2009-2013 CreaGratis


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti
P.IVA 02618720649