I Migliori 5 Phablet (Smartphone con Schermo Grande) del 2014

di Samuele

I migliori phablet del 2014Ogni tanto scherzo dicendo che nel mondo della telefonia mobile c’è un’unica costante: il volume degli smartphone. Prima erano piccoli e tozzi, adesso sono grandi e piatti; l’ingombro è sempre quello, cambia solo il rapporto tra le tre dimensioni. Al di là di questa teorizzazione assurda oramai pare assodato, gli smartphone tendano ad avere uno schermo sempre più grande. Non come i tablet, anche se ci si avvicinano molto. Anzi, ci si avvicinano talmente tanto da aver dato vita a una nuova categoria, quella dei Phablet: schermi appena più grandi dei 5 pollici, e più piccoli dei 7. Il vantaggio dello schermo grande si nota sopratutto quando si naviga, o lo si usa per prendere note al volo. Ed è per questo che alcuni tra i migliori phablet hanno un pennino. Come il primo di questa lista, per capirci.

1. Samsung Galaxy Note 3

Immagine del Samsung Galaxy Note 3

Sicuramente il migliore phablet in circolazione è il Samsung Galaxy Note 3. Ed è anche uno dei migliori telefoni in assoluto, se è per questo. Oltre a un buon hardware e ad una scocca bella ed elegante può vantare un software proprietario personalizzato integrato alla perfezione con il pennino. La stylus, penso, sia il vero punto di forza del Note 3: precisa, reattiva e molto molto simile a una penna vera che scrive su carta.

Su Amazon viene venduto a 500 euro, circa, ma spesso si trova in offerta a 400 euro.

Caratteristiche:

  • Schermo: 5.7 pollici Super AMOLED (1920×1080 pixels) con Gorilla Glass 3
  • Processore: Quad-core Qualcomm Snapdragon 800 / Octa-Core Exynos 5 Octa 5420
  • RAM: 3 GB
  • Fotocamera: 13 MP (1080p), 2 MP (720p)
  • Memoria: 16/32/64 GB, microSD fino a 64 GB
  • Connessioni: 3G, Wi-Fi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4, NFC
  • Batteria: 3200 mAh
  • OS: Android 4.2 Jelly Bean (Aggiornabile 4.4 KitKat)

2. Sony Xperia Z Ultra

Immagine del Sony Xperia Z Ultra

Il modello di Sony ha una caratteristica positiva e due pessime. Partiamo dalle pessime: la fotocamera è una delle peggiori che si possano trovare, e la batteria ha una durata a dir poco imbarazzante, quasi inutile. Però la sua caratteristica positiva è ottima: il telefono è completamente impermeabilizzato, praticamente indistruttibile in acqua e anche molto resistente alla polvere. Costa circa 400 euro, sempre su Amazon, ma a questo prezzo forse conviene prendere il Galaxy Note 3. A meno di non avere davvero una necessità assoluta di un telefono impermeabilizzato.

Caratteristiche:

  • Schermo: 6.4 pollici IPS (1920×1080 pixels)
  • Processore: 2.2GHz Quad-core Qualcomm Snapdragon 800
  • RAM: 2 GB
  • Fotocamera: 8 MP (1080p), 2 MP (1080p)
  • Memoria: 16 GB, microSD fino a 64GB
  • Connessioni: 3G, Wi-Fi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4, NFC
  • Batteria: 3050 mAh
  • OS: Android 4.2 Jelly Bean (Aggiornabile a 4.4 KitKat)

3. Oppo N1

Immagine dell'Oppo N1

L’Oppo N1 non è conosciuto alla maggioranza della gente. Il marchio è interessante, e negli Stati Uniti si è ritagliato una discreta fetta di mercato. Anche in Europa si è fatto notare, sopratutto perché viene venduto con la versione CyanogenMod di Android: si tratta di una distribuzione personalizzata creata dagli appassionati e non dalle grandi aziende. Ed è una distribuzione davvero ben realizzata e aggiornata praticamente in tempo reale come quella rilasciata da Google.

La seconda ragione è la sua fotocamera rotante: permette di creare video a 1080p e fare foto a 13 MP. E visto che ruota penso sia il telefono ideale per chi ama le selfie. Viene anche pubblicizzato per il pannello touch screen posteriore, e un portachiavi elettronico collegato allo stesso telefono. Boh, per quello che ho potuto provare io non mi paiono due cose molto bene fatte e funzionanti. Ma la fotocamera rotante e la CyanogenMod sono due motivi più che sufficienti per spendere 600 euro, nella versione americana di Amazon.

Caratteristiche:

  • Schermo: 5.9 pollici IPS (1920×1080 pixels) con Gorilla Glass 3
  • Processore: 1.7GHz Quad-core Qualcomm Snapdragon 600
  • RAM: 2 GB
  • Fotocamera: 13 MP (1080p)
  • Memoria: 16/32 GB, non c’è lo slot per microSD
  • Connessioni: 3G, Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4, NFC
  • Batteria: 3600 mAh
  • OS: Android 4.2 Jelly Bean (Aggiornabile a 4.4 KitKat)

4. Huawei Ascend Mate

Immagine dell' Huawei Ascend Mate

Volendo spendere meno di 300 euro (Amazon) è possibile comprare il phablet di Huawei. Il modello non è recentissimo, ma l’hardware è ancora buono con il suo processore quad-core, i 2 GB di RAM, la batteria da 4050mAh in grado di garantire un utilizzo molto lungo. I vantaggi sono questi, e il prezzo è ottimo. I difetti sono legati alla prevedibile mancanza di aggiornamenti futuri del sistema operativo, e a una interfaccia abbastanza inadeguata alle dimensioni dello schermo. Per dire, la Emotion UI preinstallata non gestiste nemmeno la rotazione automatica dello schermo.

Caratteristiche:

  • Schermo: 6.1 pollici IPS (1280×720 pixels) con Gorilla Glass
  • Processore: 1.5 GHz Quad-core Huawei K3V2
  • RAM: 2 GB
  • Fotocamera: 8 MP (1080p), 1 MP (720p)
  • Memoria: 8 GB, microSD fino a 64 GB
  • Connessioni: 3G, Wi-Fi, Bluetooth 4
  • Batteria: 4050 mAh
  • OS: Android 4.2.2 Jelly Bean (probabilmente non sarà aggiornato a 4.4 KitKat)

5. Nokia 1520

Immagine del Nokia 1520

Se invece si preferisce avere un telefono con Windows Phone 8 allora l’unico phablet in lizza è il Nokia 1520. Come tutti i più recenti prodotti Nokia anche questo ha una fotocamera incredibile, una PureView 20 MP, in grado di fare scatti nitidi e meravigliosi. Anche il resto dell’hardware è di ottimo livello, ma per quasi 600 euro (Amazon) non ci si può aspettare di meno.

Caratteristiche:

  • Schermo: 6 pollici IPS (1920×1080 pixels) con Gorilla Glass 2
  • Processore: 2.2GHz Quad-core Qualcomm Snapdragon 800
  • RAM: 2 GB
  • Fotocamera: 20 MP con ottiche Carl Zeiss (1080p videos), 1.2 MP (720p)
  • Memoria: 16 GB internal, microSD fino a 64 GB
  • Connessioni: 3G, Wi-Fi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4, NFC
  • BatBatteriatery: 3400 mAh
  • OS: Windows Phone 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *