2016 21/01

Hai Perso il Tuo Cellulare Android? Ecco Cosa Fare

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Android

Purtroppo è successo. Per quanto siamo stati attenti alla nostra borsa e alle nostre tasche, abbiamo perso il telefonino. Che ci sia caduto dalla tasca o che ce l’abbiano rubato, il danno è comunque grave. Perché? Perché non solo dobbiamo fare la denuncia di smarrimento ma dobbiamo anche comprare un nuovo dispositivo. Inoltre, se il nostro cellulare è anche uno smartphone, dobbiamo attivarci quanto prima per disattivare il nostro account Google, le app associate e rendere inaccessibili i nostri dati. Il furto di identità è molto pericoloso e dannoso, quindi è opportuno metterci al sicuro e tutelare almeno le nostre informazioni sensibili, prima che possano capitare in mani non esattamente raccomandabili. Qui di seguito, troverai una guida che ti illustra cosa fare se hai perso il tuo cellulare Android.

Rintraccia il tuo telefono Android

Mappa di Android Device Manager per rintracciare un cellulare perso o rubato

C’è un modo, semplice e veloce, per rintracciare il tuo cellulare Android, ovvero usando Android Device Manager. Per attivarlo, basta fare l’accesso a Google con l’account usato per il telefono. Vedrai l’ultima localizzazione registrata con uno scarto di 20 metri. Inoltre saprai quanto è lontano da te lo smartphone e l’ultima volta che è stato online. Su questa pagina puoi bloccare il dispositivo, farlo suonare o, nel caso sia irrecuperabile, cancellare i dati del dispositivo per tutelarti dal furto di identità o di informazioni importanti.

Metti il tuo account al sicuro

Lista delle app in uso sul un cellulare Android

E’ molto probabile che sul tuo dispositivo tu abbia sincronizzato la posta elettronica, i social network e le app di messaggistica. La cosa migliore da fare è accedere da un altro dispositivo a questi account e cambiare tutte le password. Così facendo, chiunque ti ha rubato il telefono, non potrà avere accesso ai tuoi dati.

Blocca la tua scheda SIM

Nel caso in cui tu dovessi perdere il tuo telefono, un’altra cosa da fare è bloccare la scheda SIM, non solo per evitare che qualcun altro possa consumare il traffico residuo, ma anche perché WhatsApp e altri programmi similari hanno accesso al tuo numero di telefono. Dopo aver bloccato la SIM, il tuo operatore telefonico ti fornirà una nuova scheda SIM sulla quale attiverà il tuo numero di telefono.

Scollega i tuoi account da Android

Scollegare gli account in utilizzo sul cellulare Android

Tra tutte le mosse da fare, questa è la meno urgente da fare ma va comunque fatta. Scollega tutti i tuoi account sincronizzati su Android. Per esempio, se usi Dropbox, scollegalo andando nella pagina di sicurezza e cliccando il bottone “x” nella casella corrispondente al tuo smartphone. Ripeti questa procedura per tutti i servizi collegato al tuo telefono Android.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649