2012 19/09

3 Programmi Gratis per Aprire file PSD senza Photoshop

Programmi per aprire file PSD senza PhotoshopIl formato PSD (PhotoShop Document) è un formato molto utile che ci permette di salvare una immagine in fase di editing comprese tutte le caratteristiche di quel momento gestite dal software, in modo da riprendere eventualmente l’editing in un qualsiasi altro momento. Può risultare davvero comoda come abbiamo visto ad esempio per poter scaricare 50 template di biglietti da visita pronti per l’editing ma non tutti possiedono o vogliono comprare un software costoso come Photoshop: vediamo quindi oggi 3 programmi gratis alternativi per poter comunque aprire un file PSD senza Photoshop.

1. Paint.NET

Interfaccia grafica del programma Paint.NET

Paint.NET è un buon editor di immagini, gratuito e piuttosto diffuso; ovviamente non è ai livelli di Photoshop ma per il nostro scopo si rileva adatto perché grazie ad una estensione può gestire come vedremo i file PSD.

Paint.NET permette molte funzionalità classiche di un buon editor tra cui il disegno a mano libera, filtri, effetti, lavorare su più livelli e molto altro ancora, rendendolo un ottimo software di editing se però non abbiamo grosse pretese perché mancano alcune opzioni e funzionalità avanzate che potremmo ricercare se siamo professionisti del settore.

Per la gestione dei file PSD ci basterà installare il plugin PSD dedicato: l’installazione è spiegata nel sito del plugin ma in breve ci basterà copiare il file dll nella cartella FileTypes all’interno della cartella principale di Paint.NET per poter poi gestire senza nessuna difficoltà i file PSD.

2. GIMP

Interfaccia grafica del programma GIMP

GIMP è un famoso editor gratuito che si offre come alternativa al costoso Photoshop da ormai diversi anni. Dopo mesi e mesi di sviluppo da parte della comunità open-source GIMP riesce ormai ad offrire un livello di editing molto avanzato e ha ben poco da invidiare a Photoshop; il software è inoltre multipiattaforma, dispone di moltissimi plugin ed è completamente gratuito: la sua diffusione quindi è ben giustificata.

Tra le tante funzionalità GIMP può gestire tranquillamente i file PSD: essi possono essere aperti in GIMP esattamente allo stesso modo di Photoshop, senza bisogno di nessun plugin; una vera e propria comodità perché se già GIMP ricorda incredibilmente Photoshop, poter anche aprire file PSD senza bisogno di particolari procedure rende tutto davvero semplice, senza farci sentire la mancanza di Photoshop.

3. Irfanview

Interfaccia grafica del programma Irfanview

Irfanview non è un editor di immagini vero e proprio ma è meglio conosciuto come visualizzatore di immagini: la sua specialità difatti è la visualizzazione di immagini in qualunque formato, compreso proprio il formato PSD; purtroppo data la natura del software Irfanview può solamente visualizzare i file PSD e non è possibile modificarli direttamente, per l’editing è meglio ricorrere ai due precedenti software che abbiamo visto.

Irfanview rimane comunque uno dei migliori visualizzatori di immagini, capace di leggere moltissimi formati in maniera veloce, leggera e completamente gratuita; il software in realtà offre un minimo di editing pensato per poter ottimizzare velocemente fotografie e simili, ma difficilmente ci potrà interessare se vogliamo editare un file PSD.

Nonostante questa piccola limitazione quindi Irfanview può essere usato per aprire file PSD e può farlo senza necessità di un plugin a differenza di Paint.NET.

Loading...

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649