2016 15/01

I Migliori Programmi Gratis per Modificare Immagini su Mac OS X

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Mac

Quando si parla di utilizzo del PC per lavori, professionali o personali, di grafica, scegliere un Mac è una soluzione del tutto naturale. I motivi sono molteplici: la sicurezza del sistema Mac OS X di gran lunga superiore, processori reattivi e affidabili per moltissimo tempo, sensori ultrasensibili e programmi progettati da professionisti per altrettanti professionisti. In effetti, per quanto riguarda l’aspetto artistico, ci sono sì svariati programmi molto utili per chi lavora a stretto contatto con l’arte, che siano illustrazioni o fotografie, ma non tutti possono permettersi di sborsare somme considerevoli . Abbiamo deciso, quindi, di elencare in questo articolo i migliori programmi gratis per modificare immagini su Mac OS X, per accontentare tutte le esigenze e tutte le tasche allo stesso tempo.

Photos

Interfaccia del programma Photos per Mac

Il nuovo photo-editor di casa Apple è molto versatile e intuitivo da usare, soprattutto per i ritocchi e i filtri. Certo, molto probabilmente non sarà mai all’altezza di Photoshop, ma ha il grandissimo vantaggio di supportare i file .RAW. Inoltre, i ritocchi non distruggono mai il file originale, al quale si può tornare semplicemente premendo il tasto per cancellare ogni modifica. Utile se state cercando uno strumento per il fotoritocco facile e rapido.

GIMP

Interfaccia del programma GIMP per Mac

GIMP non ha bisogno praticamente di presentazioni, essendo l’alternativa open source a Photoshop più conosciuta e valida. Come Photoshop, anche GIMP funziona coi livelli, ha un’interfaccia personalizzabile e una ricca gamma di effetti e filtri da utilizzare sulle immagini.

Paintbrush

Interfaccia del programma Paintbrush per Mac

Paintbrush nasce con lo scopo di fornire uno strumento semplice, anzi essenziale, che permette di creare immagini e fare foto-ritocchi soprattutto per utenti che sono alle prime armi in questo campo. Paintbrush, quindi, non può essere considerato un sostituto equivalente di Photoshop. A differenza di quest’ultimo, Paintbrush dispone di un numero modesto di strumenti, tra cui elementi di selezione, vari pennelli e forme geometriche. Il programma supporta i file di formato BMP, .TIFF, .JPEG, .PNG, e .GIF.

Fotor

Interfaccia del programma Fotor per Mac

Per quelli che stanno cercando uno strumento per imparare le basi del fotoritocco, Fotor può essere un ottimo compromesso per far pratica. Se da una parte, infatti, non funziona esattamente come Photoshop (per esempio, mancano i livelli), dall’altra Fotor ha una quantità non indifferente di strumenti da utilizzare per fare pratica e prendere le prime misure con il fotoritocco.

Pixlr Desktop

Interfaccia del programma Pixlr Desktop per Mac

Autodesk ha progettato Pixlr Desktop per unire semplicità, intuitività e completezza. Il punto forte di Pixlr Desktop è la semplicità di utilizzo che va di pari passo con la ricchezza di filtri, come quello anti-occhi rossi. Inoltre, si può migliorare l’immagine controllando il contrasto e ottimizzando l’esposizione. Sebbene esista anche la possibilità di fare un account pagato, con il profilo gratuito è possibile accedere a molte delle opzioni offerte del programma.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649