2011 21/02

Sito per Provare Tatuaggi Online sulla tua Foto

Provare tatuaggi onlineRiassumiamo: provare trucchi online, provare tagli di capelli e montature personalizzate per occhiali. La nostra piccola guida di bellezza si aggiunge, oggi, di un piccolo capitolo, forse meno scontato dei precedenti ma ugualmente importante e sempre più diffuso. Vediamo oggi, assieme, come sia possibile provare un tatuaggio senza dovercelo per forza fare; il trucco unisce le caratteristiche del web con la fotografia per farci ottenere un sito in grado di farci provare tatuaggi online sulla nostra fotografia.

Possiamo, quindi, passare a parlare di Tatmash, prova il tatuaggio prima di farlo.

Come provare tatuaggi online

Link | Sito per provare tuatuaggi sulla tua foto

Sito per provare tatuaggi

Ora vorrei evitare di spiegare cosa sia un tatuaggio: penso che, oramai, faccia parte della cultura generale di chiunque. Come penso sia abbastanza assodato che farsi tatuare non rappresenta più, da un bel pezzo, nessun sintomo di ribellione o di significato politico, e men che meno religioso. Questo per lo meno nelle culture occidentali. Farsi tatuare diviene quindi un modo, squisito, di esprimere la propria personalità attraverso il nostro corpo, corpo che viene abbellito, e forse esaltato, da un disegno adeguato. Certo, possiamo utilizzare questa tecnica anche per esprimere il nostro amore, o la nostra vicinanza a qualcuno: pensiamo al senso di farci tatuare un nome, una data, un ritratto.

Ma a differenza di altre tecniche decorative il tatuaggio è per sempre. Oddio, così sembra lo slogan dei diamanti, ma è la mera realtà: quello che ci facciamo dipingere resterà nel nostro corpo per sempre, a meno di non procedere ad operazioni complicate. Ne consegue che mentre con trucchi, pettinature e vestiti possiamo permetterci il lusso di provare e riprovare, con i tatuaggi dobbiamo prestare attenzione. Le conseguenze di una scelta poco felice, avventata, ce le porteremo con noi per sempre.

Ovviamente stiamo ragionando di noi stessi, e del nostro corpo: questo significa che non possiamo pensare che quello che va bene ad altri stia bene automaticamente anche a noi. Sono troppe le differenze individuali, e anche quelle caratteriali pesano, molto. Non vorrei esagerare, ma scegliere il tatuaggio giusto non è una cosa assolutamente semplice: mi verrebbe quasi da dire che ogni tatuaggio ha potenzialmente un’unica persona a cui starà perfettamente. Ma come possiamo trovare il tatuaggio che sta bene a noi? Provando.

Ok, lo so: ho appena finito di dire che non possiamo provare tutti i tatuaggi che ci passano per la testa ed ora vi dico di farlo. Sarebbe pazzia, schizofrenia quasi, se non ci fosse sotto un trucco. E un trucco, effettivamente c’è, ed è il sito di oggi, Tatmash. Tramite questo sito possiamo utilizzare una nostra fotografia e provarci tutti i tatuaggi che vogliamo. Penso che non serva una grandissima spiegazione su come si possa caricare la nostra foto tramite un indirizzo url, la webcam del PC o un’immagine salvata nel nostro computer. Anche la scelta dei tatuaggi, potenziali, che possiamo farci è oltremodo ricca. Vi mostro, solamente, il menù che serve a modificare la nostra foto.

Interfaccia dello strumento per provare tatuaggiCome possiamo notare per utilizzare l’applicazione è sufficiente conoscere un minimo di iconografia informatica: comunque, per chi fosse completamente a digiuno, i vari simboli rappresentano, nell’ordine, la rotazione antioraria e oraria, lo zoom in e lo zoom out, l’inserimento di un ulteriore tatuaggio, l’intensità e la lucentezza dell’inchiostro.

Dopo aver finito di provare possiamo salvare la nostra foto con il nostro nuovo tatuaggio. Perché? Per chiedere consiglio ad amici e parenti, e per riguardarla dopo qualche giorno, a mente più lucida, per decidere se è veramente questo il tatuaggio che vogliamo.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649