2013 21/06

Rimuovere lo Sfondo dalle Foto: 3 Semplici Modi

Tre semplici modi per rimuovere lo sfondo dalle fotoSpesso facciamo le cose nella maniera più complicata senza magari pensare che esiste un modo più semplice. Il fotoritocco è una di questa, cerchiamo programmi famosi, costosi o complessi, quando basta una semplice ricerca su Google per trovare alcuni trucchi alla portata di tutti. Prendiamo per esempio il modo più famoso per rimuovere lo sfondo dalle foto: usare Photoshop. Eppure ci sono almeno altri 3 modi più semplici per togliere lo sfondo ad una immagine. Anzi, ci sono dei trucchi che permettono addirittura di automatizzare completamente, o quasi, questa operazione. In questa guida è mia intenzione mostrare come, e senza spendere soldi per comprare programmi specialistici di fotoritocco.

ClippingMagic

Immagine dello strumento del sito ClippingMagic

La prima possibilità che mi viene in mente è di usare una web app, ClippingMagic. I programmatori di questo programmino sono gli stessi che hanno creato Vector Magic, un programma che permette di convertire un’immagine raster in vettoriale. Insomma, anche se non sono proprio famosi non sono nemmeno gli ultimi arrivati quando parliamo di software per modificare facilmente immagini.

Immagine senza sfondo ottenuta utilizzando ClippingMagic

Come funziona questo programma? Nella maniera più semplice possibile: con un pennello – virtuale, of course – selezioniamo lo sfondo, con un altro l’immagine da estrarre. E non occorre nemmeno essere troppo precisi, possiamo tirare delle righe molto approssimative senza stare a curarci troppo dei particolari. Il lavoro più duro, e più noioso, lo fa l’applicazione riconoscendo i colori e le forme dell’immagine principale dallo sfondo. Ed eliminando, tramite un algoritmo, lo sfondo dalla foto. E non ci mette nemmeno troppo tempo, un paio di minuti in media e il gioco è fatto. Ovviamente se la foto è particolarmente complessa potremo dover aspettare qualcosa in più, magari anche 5 o 10 minuti. Ma il risultato, di solito, è più che soddisfacente.

C’è solo una controindicazione da tenere a mente, ed è la solita che affligge tutte le applicazioni basate sul web: se non siamo collegati a Internet non possiamo usare questo programmino. E’ vero che oramai quasi tutti hanno una connessione (o per lo meno la ha chi sta leggendo questo articolo) ma può anche capitare di non essere collegati.

MicroSoft Office 2010/2013

Schermata di MicroSoft Office per rimuovere lo sfondo da una foto

Possiamo comunque risolvere facilmente la questione se abbiamo già installato sul nostro PC alcuni programmi molto comuni di Microsoft: Word, oppure Excel o PowerPoint. Ci basta inserire la foto da cui vogliamo rimuovere lo sfondo in un documento e scegliere l’opzione Rimuovi Sfondo dagli Strumenti Immagine.

Selezione dell'area da eliminare dallo sfondo

Il programma tenterà di identificare da solo quale parte della foto debba essere preservata e quale eliminata. Con fotografie poco complesse il risultato sarà ottimo e non richiederà nessun intervento da parte nostra. Diverso il caso in cui i colori dello sfondo e quelli del soggetto in primo piano siano simili; in questo caso dovremo modificare manualmente i confini delle varie aree.

Immagine dello strumento di Microsoft Office all'opera

Non è una molto difficile, basta usare gli strumenti messi a disposizione dall’editor. Ma non è nemmeno facile, dobbiamo essere precisi e avere anche un po’ di pazienza.

Immagine della foto senza sfondo ottenuta con Microsoft Office

Il risultato non è male, ma non sempre è perfetto, sopratutto con foto molto particolareggiate su cui lavoriamo di fretta. No, non è una brutta tecnica se abbiamo pazienza ma se siamo di fretta conviene connettersi e usare ClippingMagic.

Lo sfondo è trasparente

Schermata di Microsoft Office

Infine c’è una terza possibilità, la più semplice in assoluto. Quale? Bé, lo sfondo che vogliamo cancellare è molto semplice, tutto di un colore. In questo caso la cosa più facile da fare è impostare quel colore come “trasparente”.

Selezione del colore da eliminare

Usiamo ancora una volta il menù Formato Immagine di Microsoft ma questa volta scegliamo la voce Colore e quindi Imposta colore trasparente. Fatto questo clicchiamo con il mouse sul colore che vogliamo fare sparire e il gioco è fatto.

Immagine ottenuta con Microsoft Office

Ovviamente questo trucchetto lo possiamo replicare facilmente anche con altri programmi, ad esempio con LibreOffice. Oppure anche solo con IrfanView, uno dei più semplici e potenti strumenti per vedere le immagini in Windows. Ma questo è un altro discorso, quello che interessava a me era dimostrare come spesso operazioni apparentemente complesse come rimuovere lo sfondo da un’immagine in realtà possono essere fatte in modi molto semplici. E senza spendere soldi o installare programmi specifici.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649