2009 28/05

Tagliare video con un programma gratis

Link sponsorizzati

tagliare-video

Quello che vi suggerisco oggi è un programma gratis e di facile utilizzo per tagliare spezzoni di video. Ho testato di persona questo software e dove dire che, anche se ha un’ interfaccia abbastanza minimale, funziona alla perfezione. Con esso potrete tagliare video che hanno uno dei seguenti formati: MPEG 1, MPEG 2, MPEG 4, AVI, MOV, MP4, M4V, MPG e FLV (inclusi DivX e XviD). Si tratta di un utile programma da tenere in considerazione se vogliamo modificare i nostri video eliminando degli spezzoni che non ci interessano oppure se vogliamo estrapolare delle parti e salvarle. Vediamo pertanto dove scaricare, come installare e come usare questo software.

Scaricare ed installare il programma

Il programma in questione si chiama Free Video Dub e potete scaricarlo gratuitamente al link presente nel seguente riquadro:

Scarica gratis Free Video Dub

Subito dopo il download possiamo procedere con l’installazione. Non c’è niente da dire riguardo all’installazione, l’unica cosa che vi consiglio è di non installare alcune componenti aggiuntive che vi verranno proposte con una finestra durante l’installazione. La finestra è la seguente:

programma-tagliare

Le tre frecce blu che ho inserito sulla figura indicano i tre campi da deselezionare per non installare le componenti inutili proposte dal programma. Fatto ciò proseguite con l’installazione e al termine lanciate Free Video Dub.

Come usare Free Video Dub

La prima ed unica schermata di lavoro di questo programma è la seguente:

Link sponsorizzati


tagliare-avi

I primi due campi Input Files e Output Files servono rispettivamente ad inserire il video su cui vogliamo operare e ad inserire il percorso dove verrà salvato il nuovo video da noi modificato. Per inserire il video sul quale vogliamo lavorare possiamo in realtà anche trascinare il file nello spazio bianco centrale, zona nella quale verrà mostrata la riproduzione del video in modo da riconoscere con facilità gli spezzoni che vogliamo tagliare.

I tasti che vedete sul basso della schermata sono di facile comprensione. Vi dico soltanto che i seguenti due tasti:

tasti-tagliare

servono, dopo che abbiamo selezionato una zona con il cursore, a segnare il punto in cui vogliamo cominciare a tagliare e quello in cui vogliamo smettere di tagliare lo spezzone di video. Vi ricordo che se per caso sbagliate a tagliare potete usare i tasti Undo e Redo per rimediare agli errori. Dopo che avrete selezionato i vari spezzoni e li avrete eliminati tramite gli appositi tasti potrete salvare il frutto del vostro lavoro semplicemente cliccando sull’ultimo tasto in basso a destra della schermata (Save Video) per salvare il video da voi modificato.

Il programma è facilissimo da usare, non credo abbia bisogno di uteriori spiegazioni. In ogni caso, se volete, a questo link vi trovate una mini guida in inglese sul suo utilizzo.

Per commentare questo articolo o per chiedere chiarimenti ed aiuti circa l’argomento trattato puoi accedere al forum (registrazione gratuita) e nel topic corrispondente potrai esporre le tue opinioni o i tuoi problemi a riguardo:

–> Commenta l’articolo <–

Link sponsorizzati


Se l'articolo ti è stato utile puoi ringraziarci cliccando su "Mi piace":



Ti saremo grati se deciderai di condividere l'articolo con i tuoi amici:

Condividi

I commenti sono chiusi.

Copyright 2009-2013 CreaGratis


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti
P.IVA 02618720649