2011 18/08

Verifica Scadenza del Bollo Auto e Moto su Android [App Gratis]

Verifica scadenza del bollo auto e moto su AndroidTorniamo a parlare di patente, bollo e assicurazione. Questa volta mi concentrerò solamente sul bollo dell’auto e della moto. E sui cellulari. Ok, lo so che pare un controsenso ma noi possiamo utilizzare il nostro cellulare o, meglio, smartphone Android per verificare la scadenza del bollo auto e moto. Il tutto grazie ad un’applicazione gratis scaricabile facilmente dall’Android Market.

E con una funzione aggiuntiva, abbastanza inedita in questo tipo di applicazioni ma comunque molto utile. Cosa? L’integrazione delle date di scadenza e rinnovo con Google Apps. Ma andiamo con ordine, e cominciamo con il presentare semplicemente l’applicazione.

Come controllare il bollo auto e moto

Download App | Bollo Auto&Moto

App per controllare la scadenza del bollo auto e moto

Il funzionamento dell’applicazione è abbastanza semplice e intuitivo. Anche perché la grafica stessa è ben curata, per quanto minimale, e studiata per permetterci di ottenere facilmente il nostro scopo. Che poi sarebbe verificare lo stato del pagamento del nostro bollo auto e moto.

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione basta lanciarla per poter inserire i dati che ci servono al calcolo del bollo. Cioè il numero di targa, e basta.  Dopo averlo inserito possiamo procedere e scoprire così tutti i dati relativi al nostro veicolo: data di immatricolazione, cilindrata, potenza e bollo da pagare. Compresi gli eventuali interessi di mora da versare, e la data entro cui pagare.

Sopra parlavo di un’integrazione con Google Apps: in realtà avrei dovuto scrivere Google Calendario. Possiamo usare questa applicazione per creare automaticamente un promemoria da salvare con il nostro account Google su un calendario online. Utile? Dipende. Io utilizzo molto internet e anche con il mio cellulare controllo spesso la posta. Meno il calendario, questo è vero, ma è possibile comunque impostare un alert, ovvero l’invio automatico di una mail qualche giorno prima della scadenza. In questo modo non c’è il rischio di dimenticare una data importante, e nemmeno di pagare il bollo dell’auto e della moto.

L’applicazione in sé, invece, è utile? Anche qui dipende dalle nostre abitudini. Per certi versi è più comodo collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate ma è anche vero che certe cose si tendono a dimenticare. Penso che avere un’applicazione, tra l’altro leggera, salvata sul nostro smartphone può fungere molto bene la funzione di promemoria.

Può essere una scelta interessante l’utilizzo di questa applicazione per associazioni o gruppi, o anche piccole aziende, per tenere d’occhio le varie scadenze delle varie auto. Ma il discorso, in realtà, sarebbe molto più ampio e dovrebbe riguardare una tendenza da mettere in atto per digitalizzare molti documenti e molte azioni. Anche perché oramai uno smartphone con Android costa veramente poco, meno di 100 euro, e potrebbe semplificare molte operazioni. E se le cose andranno come pare applicazioni di questo tipo, per controllare il bollo auto e moto ma non solo, saranno sempre più diffuse e integrate le une alle altre. Senza dimenticare la recente notizia dell’acquisizione di Motorola da parte di Google: probabilmente in futuro applicazioni di questo genere saranno veramente utili e fondamentali per la gestione di molte delle nostre incombenze. Per il momento possiamo assaggiare un pezzetto di futuro con questa.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649