2014 15/04

10 Video Editor Gratis per Android

  • Scritto da Samuele
  • 0 com
  • Categoria: Android

Video editor gratis per AndroidPiù passa il tempo più le fotocamere dei cellulari sono belle, capaci di scattare fotografie egregie e di girare video in buona qualità se non in alta definizione. La diffusione di social network basati sostanzialmente sulle fotografie dimostra come la fotografia stessa sia cambiata dai tempi dei rullini passando per le fotocamere digitali e arrivando infine negli smartphone. Lo stesso fenomeno sta accadendo per i video, anche a una velocità inferiore. Non mi stupisce, in definitiva che le applicazioni per il fotoritocco sono più semplici da usare, e da sviluppare, rispetto quelle per il videoritocco. Eppure esistono anche dei buoni video editor per smartphone Android, e molti sono persino gratuiti. Alcuni sono quelli presentati in questo articolo.

1. VidStitch

Schermate dell'applicazione VidStitch per Android

Comincio con VidStich. Non è un editor video nel senso stretto del termine perché non modifica direttamente le tracce video tagliandole e accorpandole. Però permette di creare dei video collage con fotografie e colonne sonore. In pratica si prendono le foto di Instangram, per dire, e le si unisce con effetti di transizione accompagnati da una melodia. Si può decidere la posizione dei vari fotogrammi, ed eventuali effetti speciali da applicare alle singole foto.

2. AndroVid Video Editor

Schermate dell'applicazione AndroVid Video Editor per Android

AndroVid Video Editor è un video editor più tradizionale, costruito riprendendo le caratteristiche di quelli per PC. Si può utilizzare per tagliare, unire ed eliminare pezzi di filmati diversi. Si possono inoltre applicare filtri particolari a ogni spezzone del video che stiamo costruendo, per migliorare la qualità complessiva del filmato. Infine si possono aggiungere scritte, musiche e alcune transazioni tra una scena e l’altra.

3. WeVideo

Schermate dell'applicazione WeVideo per Android

WeVideo semplifica al massimo la modifica dei video. In pratica fa tutto da solo, basta dire quali file utilizzare e il tema che si vuole imprimere al filmato finale. Si può così ottenere rapidamente un video romantico, o noir o un semplice videodiario della giornata. Il risultato finale viene salvato su cloud nei server stessi di WeVideo. E al video finale si può accedere anche da PC, magari per correggere gli ultimi particolari.

Una nota: per poter salvare sul PC i video creati bisogna pagare, o acquistare la versione PRO di WeVideo. In alternativa sul video scaricato viene impresso un watermark. Che magari non dà fastidio ma non è comunque carino da vedere.

4. VidCutter

Schermate dell'applicazione VidCutter per Android

Non sempre interessa un video completo. Anzi, a volte basta qualche secondo, e le mille mila gif animate che girano per i social network dimostrano proprio questo: i video creati con smartphone sono più efficaci se colgono immediatamente il segno, se colpiscono e se restano impressi. Insomma, si può anche girare un film da smartphone ma mediamente basta molto meno.

Ed ecco a cosa serve VidCutter: a tagliare ed estrarre solo un pezzetto dei video, quello indicato da noi. Utilizzarlo è abbastanza banale, basta indicare il momento d’inizio e di fine del pezzo da estrarre, e salvare il risultato in un nuovo file.

5. KlipMix

Schermate dell'applicazione KlipMix per Android

KlipMix rientra a pieno nel filone delle applicazioni “che fanno tutto loro”, nel senso che eseguono automaticamente una serie di operazioni nel tentativo di ottenere un buon risultato in poco tempo. Ci riesce, anche se non sempre.

Ma cosa fa? Semplice, prende video e foto, li unisce in un film unico e ci aggiunge una colonna sonora. Lasciato a sé stesso KlipMix non è granché: a volte mette foto e video capovolti, o sbaglia completamente i tempi da dedicare a foto e video. Per fortuna è possibile personalizzare tutto quanto, e quindi con un po’ di pazienza ottenere dei buoni video. Non al livello di WeVideo ma per lo meno non ci sono problemi a salvarli e condividerli senza dover pagare.

6. KineMaster

Schermata dell'applicazione KineMaster per Android

KineMaster è fatto benino, ha una buona galleria di temi e di effetti da applicare ai video creati. E anche gli effetti di transizione sono curati, alcuni anche con effetti 3D per nulla scontati. E’ facile da usare, anche se non famoso come meriterebbe. L’unico neo è la presenza di un watermark nei video salvati con la versione gratuita dell’applicazione. Però la versione a pagamento non è cara, costa 3 euro, e permette di avere anche dei filtri aggiuntivi oltre alla rimozione del marchio KineMaster.

7. Media Converter

Schermate dell'applicazione Media Converter per Android

Modificare video non vuol dire solo tagliare pezzi e aggiungere effetti speciali. A volte serve anche convertire un video da un formato ad un altro senza perdere tempo. A me capita quando registro qualcosa con Camera2 o PaperCamera e voglio spedire il risultato utilizzando WhatsApp: devo convertire il video originale altrimenti non riesco a spedirlo. Utilizzando Media Converter è possibile impostare tutti i parametri fondamentali, compreso il bitrate video, la risoluzione e il tipo di audio da usare. Ovviamente con video molto grandi occorre avere molta memoria libera nel telefono ma con filmanti da 5-10 minuti non ci sono particolari problemi.

8. VidTrim

Schermate dell'applicazione VidTrim per Android

VidTrim combina molte caratteristiche delle applicazioni precedenti. Si può utilizzare per convertire video, ridurre le dimensioni complessive del file riducendo la risoluzione o eliminando pezzi inutili del video. La parte migliore però, a mio parere, sono i filtri che è possibile applicare al video. In poco tempo, e con un’esperienza minima, è possibile ottenere dei video ben fatti, leggeri e facili da condividere.

9. VivaVideo

Schermate dell'applicazione VivaVideo per Android

VivaVideo non è semplice da utilizzare perché permette di applicare effetti video, transazioni ed effetti speciali in presa diretta. Sì, si possono aggiungere anche dopo, in post produzione però farlo dal vivo permette di ottenere filmati molto particolari. Non necessariamente belli, quello dipende tutto dalla nostra abilità e dalla nostra capacità. Sopratutto i primi saranno abbastanza brutti però con un po’ d’esperienza e un pizzico di pazienza sarà possibile creare dei video carini.

10. VideoShow

Schermate dell'applicazione VideoShow per Android

Infine VideoShow. Che inserisco nella lista sia per arrivare a 10 applicazioni sia per l’interfaccia carina e tutto sommato facile da usare. Non fa molto di più rispetto le altre applicazioni, permette di unire video, fotografie ed effetti speciali in un tutt’uno amalgamato con una colonna sonora personale. Il risultato è buono, e in grado di fare colpo. Bella la possibilità di aggiungere un commento con la propria voce al filmato finale: fa molto documentario, o video diario. Ma tutto sommato, se si ha una bella voce è una possibilità gradevole.

Loading...

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649