2 Programmi Gratis per Migliorare la Qualità delle Foto

di Samuele

Oggi ho deciso che torno a parlare di argomenti seri, niente frivolezze o sciocchezze; oggi parliamo di fotografia. O, per meglio dire, parliamo di come sia possibile migliorare le nostro foto in maniera da renderle il più belle possibile, e di qualità. Perché un programma e non un sito? Perché, a volte, sopratutto se siamo in giro, possiamo avere problemi di connessione, sopratutto in questa nostra Italia; meglio avere sottomano, pronta, una soluzione alternativa.

1. DCEnhancer

Download | DCEnhancer

Esempi di foto con qualità migliorataIl programma del giorno, se così lo possiamo definire, è DCEnhancer: leggerissimo (319 Kb), funzionale e per computer con Windows installato. Cosa permette di fare? Molto, forse tutto quello che serve per un lavoro amatoriale ma di qualità. Possiamo quindi bilanciare i colori, aumentare la messa a fuoco, eliminare difetti alle immagini, applicare filtri e rendere la nostro foto omogenea. Di fatto, in sostanza, si tratta di un piccolissimo programma di fotoritocco che contiene tutto il necessario per eseguire operazioni rapide ed efficienti.

A chi può servire un programma come questo? È bene dire subito che non è il miglior programma del mondo se il nostro lavoro è ritoccare e migliorare le immagini; ma se, come me, vi dilettate di fotografia solo per piacere e condividete le vostro foto tramite blog o social network, ecco, questo può essere un programma utile. Pensate, ad esempio, alle foto che carichiamo sulla nostra bacheca di Facebook: le mie, ogni tanto, devono un attimo essere abbellite e ritoccate e, penso, sia lo stesso per molti.

Interfaccia del Programma gratis per la qualità delle foto

Ma colgo l’occasione di questo articolo per dire una cosa che mi sta a cuore: non tutti i problemi si possono risolvere da lato software. Cosa voglio dire? Voglio dire che, spesso, per fare una buona foto bisogna intervenire ben prima del fotoritocco: non esiste un programma che permette di rendere un capolavoro una foto scattata male, mossa o completamente sfuocata.

Insomma, quello che sto cercando di dire è che spesso basta metterci un po’ di testa, e di esperienza, per riuscire ad avere delle fotografie se non di qualità almeno belline direttamente al primo scatto. Indubbiamente la cosa fondamentale è avere una macchina fotografica buona, con una risoluzione decente e un software in grado di gestire situazioni di scarsa luce, movimento, forte luminosità.

In secondo luogo dobbiamo imparare che non basta inquadrare nel mirino una scena e scattare per ottenere una fotografia veramente bella: la fotografia è un’arte, alla portata di tutti sicuramente, ma è pur sempre una disciplina non semplice. Forse la fotografia digitale è ancora più difficile rispetto a quella tradizionale perché ci porta a sottovalutare il nostro intervento: non dobbiamo fare l’errore di pensare che la nostra macchina digitale possa fare tutto da sola.

Perché vi sto dicendo questo? Perché DCEnhancer è un buon programma per migliorare la qualità delle foto ma se non impariamo a scattare e a fotografare né questo software né altri possono far qualcosa.

2. Mobile Photo Enhancer

Download | Mobile Photo Enhancer

Interfaccia programma per migliorare la qualità delle foto

Vogliamo migliorare la nitidezza e ottimizzare tutte le nostre foto scattate dal telefonino? Lo strumento ideale e necessario per realizzare questo tipo di lavoro come già anticipato è proprio Mobile Photo Enhancer che si presenta ai suoi utenti proprio con l’interfaccia mostrata nell’immagine qui in alto. E’ uno strumento completamente gratuito e non è richiesta nessuna particolare registrazione per effettuarne il download.

Prima di proseguire nella descrizione delle sue caratteristiche e del suo banale funzionamento dobbiamo dire che presenta tantissimi strumenti per il fotoritocco, essenziali per una perfetta elaborazione della nostra foto. Successivamente verranno elencate altre caratteristiche molto diverse rispetto a quelle descritte precedentemente e verrà proposta anche una breve spiegazione sul suo funzionamento.

Utilizzo e caratteristiche del programma

Le altre caratteristiche essenziali sono:

  • Compressione delle immagini in formato JPEG.
  • Riduzione del disturbo macchinetta fotografica.
  • Formati disponibili per salvare le foto: JPEG, PNG e BMP.

Dopo aver parlato e descritto le caratteristiche essenziali di Mobile Photo Enhancer non ci resta che commentare brevemente il suo funzionamento principale per migliorare la qualità delle nostre foto scattate con il cellulare.

Innanzitutto, la prima cosa da fare è caricare la foto sul programma direttamente dalle cartelle del nostro PC. Dopo di che bisogna impostare tutti i parametri essenziali come la nitidezza, il contrasto, i bordi e tantissimo altro. Una volta settate tutte le impostazioni possiamo verificare i miglioramenti subiti dalla nostra foto che verrà confrontata con quella originale. Nulla di particolarmente difficile o complesso. La foto non sarà mai come quella scattata da una macchina fotografica digitale, ma in compenso otterremo una nuova immagine sicuramente migliore rispetto a quella scattata con un cellulare.

2 commenti

  1. Grazie per l’indicazione del programma.
    C’è comunque un altro motivo per non elaborare le foto online, oltre alla qualità della connessione: si chiama privacy.
    Se è gratis, il prodotto siamo noi.
    E non vedo perché devo dare ulteriori informazioni (spesso anche molto private) a chi poi le colleziona per rivenderle.
    Rivenderle a chi?
    Beh, dietro società di facciata, ai soliti Facebook, Google, Apple, Microsoft… (e forse anche IBM, Cisco e chissà chi altri in chissà quali settori), che le integrano con le altre già in loro possesso per formare sterminati database, pre previsioni pubblicitarie, politiche, economiche, di salute, e quant’altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.