2011 01/09

App per Creare Foto 3D con i Nokia

Creare foto 3D con i NokiaDa felice possessore di un Nintendo 3DS non posso che essere soddisfatto della diffusione della tecnologia 3D, sopratutto nel campo della fotografia. Realizzare foto con questa tecnica richiede una certa abilità, ma i risultati possono essere davvero sorprendenti. Sfortunatamente esistono veramente poche macchine fotografiche in grado di realizzare la magia del 3D (penso siano una manciata, non di più al mondo) e meno ancora i dispositivi in grado di farcele gustare. Per porre rimedio a questo possiamo ricorrere ad alcuni trucchi.

E oggi proprio di uno di questi trucchi voglio parlare. Voglio spiegare come sia possibile creare una foto 3D con un cellulare Nokia. Ovviamente gratis, e sfruttando una piccola app.

Fare foto 3D con il proprio cellulare

Download | 3D Photo Free

App per Nokia per creare foto 3D

Il fatto che tutto questo sia un trucco penso sia ben chiaro. Per realizzare una foto 3D le macchine digitali più all’avanguardia utilizzano due fotocamere. Ogni obiettivo inquadra la stessa scena da due posizioni leggermente diverse, creando di fatto due foto simili ma non identiche. La successivamente le due immagini vengono rielaborate e fuse assieme per crearne una sola, ma con l’illusione del 3D. Se il dispositivo che stiamo utilizzando dispone di uno schermo 3D possiamo gustarci immediatamente il risultato ottenuto. In caso contrario dobbiamo ricorrere ai famosi occhialini, quelli che usiamo nei cinema o quelli con le lenti di due colori diversi.

Perché questo preambolo? Perché i Nokia, come sostanzialmente tutti gli altri telefoni in circolazione, hanno un’unica fotocamere per lato. Stando così le cose verrebbe da pensare che sia impossibile realizzare una foto in 3D. E invece no. Se la nostra mano è abbastanza ferma, e non intendiamo fotografare oggetti in movimento, c’è la possibilità di cavarcela con un trucco software. Il concetto dell’applicazione è questo: usare la stessa macchina fotografica per fare due foto, foto da ricombinare assieme in un secondo momento. Si tratta di emulare, per dirla brevemente, una macchina digitale 3D.

Anche se di emulazione si tratta i risultati sono interessanti. Dopo aver scattato la prima immagine, realizziamo la seconda muovendo la nostra macchina fotografica, pardon, cellulare a sinistra. Infine diamo l’ok e aspettiamo che l’applicazione faccia il suo lavoro. Infine, se il risultato ci piace, salviamo la nostra immagine in un nuovo file, inforchiamo gli occhiali e ammiriamo il nostro piccolo grane capolavoro.

I risultati non sono male, soprattutto se la fotocamera del nostro smartphone ha una buona risoluzione. Ma non è un’applicazione perfetta. Purtroppo non c’è modo di risolvere una questione importante. Ricordo che stiamo parlando di un software in grado di emulare un hardware differente, e di qualità migliore rispetto a quello di partenza. Ma non può fare miracoli. Il punto dolente più grande è la fotografia di oggetti in movimento. E’ impossibile, lo dico chiaramente, ottenere dei buoni risultati con questo trucco: le due immagini che realizziamo come punto di partenza probabilmente saranno troppo diverse tra loro per consentire un buon effetto 3D. Ma per ritratti, paesaggi, nature morte e cose così possiamo ottenere foto niente male. E, questo è un mio consiglio, unendo i vari filtri ed effetti speciali presenti nel nostro Nokia con questa applicazione possiamo creare qualcosa di originale e bello.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649