2014 06/06

Come Creare Playlist su iTunes

Come creare playlist su iTunesChi non utilizza dispositivi Apple probabilmente sottovaluta le potenzialità di iTunes. Oltre a essere il noto App Store di Apple permette la gestione dei file, della musica, di film, applicazioni, ebook. L’applicazione viene aggiornata e migliorata con una certa frequenza, e sotto alcuni aspetti è davvero il modo migliore per gestire un iPhone, o un iPod. E lo è ancora di più se si utilizzano tutte le sue caratteristiche. Come, per esempio, la possibilità di creare Playlist, collezioni di brani personalizzate da ascoltare sui propri dispositivi. Playlist che possono anche essere sincronizzate tra iPhone e Mac e iPod e iPad. Su tutto il mondo Apple, in sostanza. E non è nemmeno una cosa lunga o difficile: vediamo rapidamente come farlo.

Come creare una Playlist

Primo passaggio per creare una nuova playlist su iTunes

Sto dando per scontato il primo passaggio, cioè aprire iTunes. Anche perché se non lanciamo l’applicazione diventa difficile usarla. Quindi, dopo aver aperto iTunes si clicca sul menù File, poi su Nuova e infine su Playlist. Il che è anche abbastanza intuitivo, sopratutto se letto in sequenza.

Lista delle playlist di iTunes

Nella finestra che appare sono presenti tutte le proprie playlist. Per crearne una nuova è sufficiente cliccare sul simbolo “Più“, +, in basso a sinistra.

Campo per digitare il nome della nuova playlist di iTunes

In questo modo si crea la Playlist su iTunes. Meglio darle subito un nome riconoscibile, anche se non è obbligatorio: si può anche rinominare una playlist in un secondo momento.

Menù per aggiungere le canzoni alla playlist di iTunes appena creata

Ovviamente una nuova Playlist è vuota, non contiene nessun brano. Per aggiungerne bisogna tornare alla lista delle canzoni, selezionare quelle che interessano, cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere “Aggiungi a Playlist“. E poi indicare il nome della playlist a cui accodare i brani, ovviamente. Volendo è anche possibile tenere aperta la finestra della Playlist e trascinarci direttamente dentro i brani, un po’ come si si spostassero in una cartella. Il risultato è lo stesso, penso sia solo una questione d’abitudine e di praticità prediligere un metodo piuttosto dell’altro.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649