2016 20/10

Come Recuperare File Cancellati su iPhone e iPad

  • Scritto da Gabriele Li Mandri
  • Categoria: iPad, iPhone

In passato hai cancellato tanti file e in seguito te ne sei pentito amaramente? Nessun problema, perché potrai recuperare i file cancellati su iPhone e iPad utilizzando una app comoda e semplice come Leawo iOS Data Recovery. E, soprattutto, potrai farlo senza per questo dover sfruttare un backup di iTunes o qualsiasi altro sistema simile. Grazie a questa applicazione, infatti, potrai recuperare i file che hai cancellato in passato, oppure provare a recuperare i file apparentemente corrotti: ognuna di queste funzioni, infatti, è presente all’interno dello stesso software di recupero dati.

Come Recuperare File Cancellati su iPhone e iPad - Leawo iOS Data Recovery

Recuperare i file cancellati su iPhone e iPad

Dagli SMS agli MMS, passando per i contatti, le cronologie delle chiamate, gli appuntamenti del calendario e le note, non esiste davvero un solo file che non possa essere recuperato sfruttando Leawo iOS Data Recovery. Inoltre, questa app è dotata di un sistema di ripristino direttamente collegato a iTunes e iCloud: un’opzione molto utile, nel caso tu debba ripristinare con agilità certi file contenuti nei tuoi backup.

Recuperare più file contemporaneamente

L’app Leawo è in grado di recuperare più file contemporaneamente: ti basterà attivare la scansione del dispositivo in modalità DFU, oppure optando per la scansione generale. Nello specifico, potrai recuperare insieme 6 tipologie di file: i messaggi, la cronologia delle chiamate, le note, il calendario ed i promemoria. Inoltre, nel caso tu abbia perso lo smartphone o il tablet, potrai tranquillamente recuperare (se presente) il precedente backup tramite iTunes o iCloud, collegandoti con il tuo ID Apple. Nello specifico, sarai in grado di riavere indietro i messaggi (compresi quelli di WhatsApp), il rullino con foto e video, la fototeca, i contatti, le note, gli allegati, i messaggi, i segnalibri di Safari, i memo vocali, i calendari ed i promemoria.

Non solo recupero dati: i backup tramite Leawo

L’app funziona anche come eccellente software per creare backup dei dati contenuti sul tuo iPhone, iPad o iPod. Ti basterà effettuare la solita scansione del dispositivo Apple, stabilire quali file vuoi inserire nel nuovo backup ed esportarli sul computer in formato batch: in questo modo avrai sempre la certezza di averli a tua disposizione sul pc, in caso di smarrimento o di guasto del device.

Tipologie di scansione e modelli compatibili

Grazie all’opzione all-in-one di Leawo, potrai recuperare i file cancellati su iPhone e iPad effettuando, ad esempio, una scansione per tipologia di file. Così facendo potrai esportare qualsiasi tipo di file corrispondente ad un preciso formato, come ad esempio jpeg, gif, png, mov, m4a e ovviamente HTML. E se temi che il tuo modello di iPhone o iPad non sia compatibile con questa app, anche in questo caso è il caso che tu ti tranquillizzi: sono davvero numerosi, infatti, i modelli supportati da Leawo iOS Data Recovery. Lo stesso discorso vale per i sistemi operativi: l’applicativo è infatti compatibile sia con le versioni più recenti di iOS, sia con iOS 9. Per concludere, è il caso di specificare che Leawo funziona anche per il recupero di file persi durante un downgrade del sistema operativo, e non solo nel caso degli aggiornamenti di sistema.

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649