2010 31/12

Sito per Migliorare la Qualità delle Foto Online

Migliorare Qualità delle fotoPer una qualche strana interpretazione della dantesca legge del contrapasso dopo aver appena scoperto come trasformare una fotografia in un cartone animato, con la conseguente perdita di qualità della foto stessa, abbiamo deciso di rimediare al nostro peccato con un sito che si è invece specializzato nel miglioramento della qualità delle nostre fotografie.

E, per dire proprio tutto fino in fondo, anche nel trattamento di immagini in tre dimensioni, il famoso e oramai sempre più onnipresente 3D. Ma, per oggi, ci accontentiamo di illustrarvi la versione 2D, quella per le foto più comuni.

Come migliorare una foto in 3 passi

Link | Sito per migliorare foto

Sito per Migliorare Foto

Il servizio offerto da Fotofuze, questo il nome del sito che stiamo recensendo, è completamente gratuito e, cosa abbastanza inusuale, dotato di una videoguida che ci guida, passo passo, in tutte le operazioni da compiere. Perché dedicare del tempo, allora, a presentare le potenzialità di questo applicativo tramite la vecchia, cara, parola scritta? Perché, ahimè, Fotofuze  non è ancora tradotto in italiano e reputo cosa gradevole, in attesa di questo evento, permettere ad altri di conoscere e di utilizzare le potenzialità del software online.

Il primo passo è l’iscrizione: gratuita e senza verifica. Come sempre, in casi simili, consiglio di provare con un username e una mail dedicata allo spam: dopo aver verificato se il sito è di nostro interesse, e serio, possiamo tornare a iscriverci utilizzando la nostra casella di posta elettronica principale. Occorre però, ora, fare una piccola precisazione: durante i test effettuati nei giorni scorsi ho avuto una buona impressione e la mia mail non è stata inondata da spam.

Terminata l’iscrizione possiamo cominciare subito a sperimentare con le nostre fotografie: come vedrete, abbiamo subito un amletico dilemma. Resistiamo, almeno per un po’, alla malia della terza dimensione e puntiamo sulla prima opzione. Nel caso capissimo l’inglese guardiamo pure la guida a video che apparirà; in alternativa la possiamo chiudere e continuare seguendo quanto sto per scrivere.

Interfaccia del sito

Ed ecco il primo vero passo da compiere: l’upload della nostra foto da migliorare. E, domanda banale, quale sarà il pulsante da premere? Giusto, un click su Upload Photo, e selezioniamo la foto che useremo in questo esperimento. Aspettiamo un secondo ed ecco che nel riquadro al centro della finestra cominceranno ad apparire simboli alchemici: niente panico, esiste una stele di rosetta in grado di interpretarli.

Il gioco, ora, è di colorare di luce, alias illuminare, la parte principale della nostra fotografia. Come? Come se stessimo utilizzando un pennello, selezioniamo la dimensione del tratto tramite i tre cerchi in alto a destra e clicchiamo sulla nostra fotografia. Pare quasi di essere tornati bambini, quando dovevamo colorare dentro i margini. Man mano che procediamo di fianco alla foto originaria apparirà un’anteprima del risultato finale e, cosa molto utile, una stima degli errori da noi commessi. Possiamo quindi correggere le nostre stesse imprecisioni tramite il simbolo della gomma da cancellare.

Interfaccia dei passi da compiere

Alcuni di voi avranno sicuramente notato il pannello a destra: tralasciamo, per ora, le varie opzioni disponibili e, invece, clicchiamo sul pulsante Finish. Vi basti sapere, per ora, che se vi interessa mantenere anonime e non visibili a tutti le fotografie è opportuno spuntare la casellina Private. Se invece siete narcisi, lasciate così com’è: le vostre opere saranno visibili a chiunque. Ora, armiamoci di un pizzico di pazienza e attendiamo che il software online finisca di elaborare la nostra immagine: il tempo, sopratutto se abbiamo caricato una foto parecchio grande e complessa, può essere anche nell’ordine di qualche minuto. Però, possiamo anche richiedere l’invio direttamente nella nostra casella di posta elettronica, senza dover attendere davanti allo schermo. Oppure, possiamo fare processare più foto assieme, relegando l’attesa alla fine.

Comunque, siamo giunti alla vera fine di questa guida: ci verrà restituita la nostra fotografia e potremo valutare il risultato finale. Nel caso non fossimo soddisfatti consiglio, vivamente la lettura delle FAQ. E, tra parentesi, non arrendetevi al primo tentativo: riuscire ad utilizzare appieno questo sito per migliorare la qualità delle foto non è affatto questione di un attimo, anzi. Ma, con un po’ di perseveranza e di esercizio, credeteci, otterremo dei risultati veramente interessanti.

2 Commenti

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649