Server eMule sicuri – Gennaio 2019

di LaZar

Questo è un articolo che sarà aggiornato mensilmente in modo da potervi offrire sempre una lista di server eMule sicuri e funzionanti.

Detto questo passiamo al succo del discorso. Sono sicuro che molti di voi sanno già quanto è importante poter disporre di una nuova lista di server eMule da consultare periodicamente per poter sostituire quei server che non sono più funzionanti e soprattutto per poter evitare di incappare in server spia o fake. Ebbene sì, non tutti i server che ci compaiono nella lista server del nostro eMule sono server reali: i server spia sono server mantenuti dalle compagnie anti-p2p che in questo modo cercano di monitorare cosa gli utenti condividono e scaricano, e allo stesso tempo grazie a questi server vengono diffusi dei file falsi con l’obbiettivo di scoraggiare chi usa eMule e gli altri programmi simili. I server fake, invece, come si può intuire dal nome, sono dei server inutili e non funzionanti ma che comunque continuano a comparire nella lista server di eMule comportando una grande perdita di tempo.

L’utilizzo di server sicuri è alla base di un download veloce ed in grado di sfruttare al massimo tutta la banda messa a disposizione dalla nostra connessione. Pertanto ora andiamo a vedere prima come si aggiorna la lista server eMule e poi vi fornirò i nuovi e sicuri server eMule aggiornati a Gennaio 2019.

Come aggiornare la lista server eMule

L’operazione di aggiornamento dei server è abbastanza semplice ma è giusto che possiate prendere come riferimento questa guida in caso incontriate delle difficoltà.

La seconda cosa da fare è svuotare la vostra vecchia lista e pertanto portatevi nella scheda Server del vostro eMule, ovvero la pagine che vedete qui sotto:

server-emule-sicuri

Cliccate con il tasto destro del mouse sulla lista dei server e scegliere la voce Elimina tutti i server. Svuotata la lista potete procedere con l’inserimento dei nuovi server.

Ci sono due metodi per inserire i nuovi server sicuri su eMule: il primo e più veloce metodo è tramite l’utilizzo di indirizzi .met tramite URL e quindi basta copiarvi gli indirizzi dei server .met che trovate più avanti, inserirli nel campo che trovate a destra della scheda Server di eMule ( Aggiorna server .met da URL) e cliccare su Aggiorna:

server-emule-2009

Vedrete comparire una nuova lista di server e potete stare certi che se li avete presi da qui si tratta di server sicuri e veloci.

Il secondo metodo necessita di maggiore pazienza poichè prevede l’inserimento dei server uno ad uno e soprattutto per ognuno di loro bisogna inserire l’ indirizzo IP, la porta e il nome. Questo processo è possibile tramite l’altra casella che si trova proprio sopra quella precedente. Vediamola nella seguente figura:

aggiornamento-server

Dopo aver compilato tutti i campi con le informazioni che trovate qui sotto dovrete premere su Aggiungi Server per vedere comparire quel singolo server nella vostra lista.

Lista server eMule sicuri – Gennaio 2019

Ed ecco finalmente la lista dei server sicuri aggiornata a Gennaio 2019.

Se volete aggiungere i server tramite URL usate uno dei seguenti indirizzi:

http://gruk.org/server.met
http://peerates.net/servers.php

Oppure inserite a mano i seguenti indirizzi IP:

1. Nome: eDonkey Server No1 – IP: 176.103.50.225:2442

2. Nome: eDonkey Server No2 – IP: 1176.103.56.135:2442

3. Nome: eDonkey Server No3 – IP: 176.91.226.212.11:2442

4. Nome: TV Underground – IP: 176.103.48.36:4184

5. Nome: GrupoTS Server – IP: 46.105.126.71:4661

6. Nome: eMule Security No1 – IP: 80.208.228.241:8369

7. Nome: !! European Community !! – IP: 85.204.50.116:4232

8. Nome: PeerBooter – IP: 212.83.184.152:7111

9. Nome: Peerates.net – IP: 62.210.28.77:7111

Video su come aggiornare i server eMule

Infine vi lasciamo con un video tutorial su come aggiornare i server eMule in caso non vi sia ben chiaro qualche passaggio.

Altri articoli utili su eMule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.