2013 19/04

Installare Applicazioni Windows Phone su Memoria SD per Risparmiare Spazio

Installare le applicazioni Windows Phone su Memoria SDOramai siamo abituati ad avere smartphone sempre più potenti, ricchi di funzionalità, di gadget e di funzioni. Ma ci sono due problemi. Il primo è comune a tutti i modelli ed è legato alla durata della batteria: con un uso intenso difficilmente possiamo passare più di una giornata senza ricaricare. La seconda questione è invece limitata, per modo di dire, a chi sfrutta a fondo il proprio dispositivo: la memoria non basta mai. Per assurdo la telefonia mobile è al livello in cui erano i PC qualche anno fa: siamo costretti a centellinare lo spazio. Ma c’è un modo per risparmiare spazio: installare le applicazioni sulla memoria SD.

Come risparmiare spazio su Windows Phone

Cartella contenente i file XAP di Windows Phone

Su iPhone il problema non si pone: non c’è la scheda SD e, di conseguenza, non possiamo sfruttare nessun trucco di questo genere. Su Android la situazione è ancora frammentata, alcuni produttori permettono di decidere facilmente dove installare le applicazioni, altri richiedono permessi di root per farlo. Siamo quindi costretti, per forza di cose, a limitare questa guida ad alcuni casi. Anzi, meglio ancora, a un unico caso: gli smartphone che utilizzano Windows Phone 8.

Cosa ci serve? Bé, un cellulare con Windows 8 ovviamente. Ma non uno qualsiasi, dobbiamo utilizzare un modello che preveda la possibilità di utilizzare le schede SD. Infine dobbiamo conoscere una piccola cosa, ovvero il funzionamento base di questo trucco. In pratica Windows scarica le applicazioni dallo store e le installa di default sulla memoria interna del telefono. Ma dopo l’installazione non elimina il file .XAP che ha scaricato, il file resta in memoria e concorre in qualche modo al corretto funzionamento dell’applicazione. Anche se non pare una cosa grave questa particolarità aumenta di molto la memoria necessaria per usare una singola applicazione. Quello che vogliamo fare in questa guida è semplicemente far sì che il file XAP sia conservato sulla scheda SD permettendoci, nella pratica, di dimezzare lo spazio necessario per installare un’applicazione su Windows Phone.

Finestra della memoria utilizzata su Windows Phone

Capito questo possiamo cominciare. La prima cosa da fare è procurarci il file XAP da windowsphone.com: cerchiamo l’applicazione che ci interessa, selezioniamola e clicchiamo su Scarica e installa manualmente. Così facendo otteniamo un file da copiare poi sulla scheda SD del telefono.

Cartella sulla memoria SD sulla quale copiare i file XAP

Possiamo tenere i file XAP in qualsiasi punto della scheda SD, anche fuori da tutte le cartelle. Anche se è meglio creare una cartella chiama Apps dedicata solo a questo. In questo modo avremo un po’ più di ordine e sarà più facile risolvere eventuali problemi.

Schermata di Windows Phone dove è comparsa la voce SD Card

Dopo aver scaricato e copiato l’applicazione possiamo aprire lo Store del nostro telefono. Notate niente di strano? Esatto, oltre alle consuete categorie (apps, games, music, podcasts) è ora visibile una nuova voce: SD card.

Devo però fare una precisazione prima di andare avanti. Lo Store di Windows 8 riconosce automaticamente le applicazioni che è possibile installare a partire dalla scheda SD ma non sempre è veloce nel farlo. Di solito impiega qualche istante ma a volte passano alcuni minuti. In alcuni casi, poi, è necessario spegnere e riaccendere lo smartphone.

Schermata di Windows Phone con le applicazioni della memoria SD

Nella categoria SD Card troviamo, ovviamente, le applicazioni che abbiamo salvato sulla scheda SD. Possiamo selezionare quella che vogliamo installare, oppure usare la funzione Select All per evidenziarle tutte.

Schermata di Windows Phone con una particolare richiesta

Dopo aver toccato il tasto Install Windows si chiederà di concedere alcuni permessi alle applicazioni. Si tratta della solita richiesta, se l’applicazione è ufficiale possiamo procedere senza nessun ripensamento.

Schermata di fine procedura con le applicazioni installate sulla memoria SD

Fatto questo non ci resta che attendere la fine dell’installazione: dopo qualche istante potremo finalmente utilizzare le nostre applicazioni. Applicazioni installate (per metà) su memoria SD facendoci così risparmiare spazio prezioso sul nostro Windows Phone.

4 Commenti

  • Buonasera,
    ho seguito tutti i passaggi ma nello store non mi visualizza la scheda sd.
    Ho anche provato a riavviare il telefono dopo aver creato la cartella apps e averci messo i file .xap ma nulla.
    Cosa potrebbe essere?
    Grazie
    Marco

  • Scusate ragazzi,mi rispondo da solo, è bastato aspettare….
    Funziona benissimo
    Marco
    @ Marco:

  • sicuro che poi spunta nello store la sd?? è 5 minuti che aspeto, ma ancora niente!!

  • Buonasera

    Seguendo la vostra procedura si avvia cmq il download della app dallo store ,quindi come fa ad installarsi per metà sul telefono?
    A me sulla sd a parte il file xap non vi è alcuna traccia di nuovi dati inseriti..potete aiutarmi?

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CREAGRATIS.COM


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649