5 App per Fare Video al Contrario su Android

di Andrea

Oggi ci occuperemo di alcune applicazioni un pò particolari, create appositamente per realizzare video divertenti da condividere con i propri amici o sulle principali piattaforme social. Difatti, oggi suggeriremo alcune applicazioni per Android che consentono di creare video all’inverso in maniera del tutto amatoriale poichè si tratta di applicazioni dedicate a tutti gli utenti, soprattutto per chi ha poca dimestichezza con il video editing. Se siete alla ricerca di risorse gratuite che vi permettano di gestire e modificare i propri video direttamente dallo smartphone, allora dovete assolutamente conoscere le 5 app per fare video al contrario su Android. Cosa? Si, avete capito molto bene, vi è la possibilità di modificare i vostri video con l’effetto rewind. Nei paragrafi successivi proveremo ad analizzare per voi queste 5 fantastiche risorse da avere sempre a portata di mano.

Indice dei siti:

  1. Boomerate
  2. Reverse Movie FX
  3. Reverse Video
  4. Reverse Video Master
  5. ReverX

1. Boomerate^

Boomerate

Boomerate è la prima applicazione gratuita da utilizzare su device Android per realizzare video completamente al contrario. Quello che bisogna fare è scaricare l’app ed installarla sul proprio dispositivo, dopo di che si può scegliere se realizzare un nuovo video sfruttando la registrazione offerta dallo smartphone, oppure modificare un video già esistente e presente nella galleria. Con questa app è possibile invertire completamente la riproduzione del video e si ha anche la possibilità di aumentare o diminuire la velocità di riproduzione ed applicare effetti e filtri. È molto semplice ed intuitiva, per cui il suo utilizzo è consigliato a tutti.

2. Reverse Movie FX^

Reverse Movie fx

Altra ottima applicazione da sfruttare per modificare e riprodurre video al contrario è Reverse Movie FX. È molto simile all’app descritta in alto, infatti consente di registrare e modificare video in modo istantaneo oppure si può pensare di invertire un video già realizzato. Quello che bisogna fare è selezionare il video che si vuole modificare, scegliere un punto di partenza da dove far iniziare il video e sfruttare la funzione Reverse per rielaborare il video e riprodurlo al contrario.

3. Reverse Video^

Reverse video

Reverse Video è un’altra splendida applicazione Android per creare video con riproduzione al contrario. È una risorsa molto simile alle precedenti, infatti permette la registrazione e la modifica istantanea di un video, oppure la selezione dalla propria galleria. Consente di stabilire un punto fisso da dove far partire il video ed un punto di chiusura finale. Offre anche la possibilità di modificare la velocità di riproduzione e di inserire o meno l’audio.

4. Reverse Video Master^

Reverse Video master

Altra risorsa che ci sentiamo di consigliare è assolutamente Reverse Video Master. Non ha nulla da invidiare alle app dello stesso settore poichè svolge il suo lavoro in maniera egregia. Per modificare il nostro video e riprodurlo al contrario basta scegliere se registrarlo live e riprodurlo, oppure modificare un video già esistente. La caratteristica supplementare di questa applicazione è la possibilità di condividere il video appena realizzato sulle principali piattaforme social.

5. ReverX^

ReverX

L’ultima applicazione che vi andiamo a presentare si chiama ReverX e non è altro che un’app che presenta le stesse e medesime funzioni delle risorse descritte in alto. Il processo di modifica o registrazione del video è sempre la stessa, per cui è inutile cercare di spiegarne il funzionamento. Se volete davvero capire come funzioa ReverX, non vi resta che scaricarla sul vostro smatphone  e provare a creare un video inverso.

Altre app Android per i video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.