2 Programmi per Vedere e Stampare gli Spartiti di Canzoni MIDI o Kar

di Samuele

Qualche tempo fa abbiamo scoperto da dove sia possibile scaricare spartiti musicali per pianoforte gratis. Ma, grazie alla tecnologia e in particolar modo all’informatica, girare per la rete, o per librerie specializzate, alla ricerca di libri o documenti non è l’unico modo per procurarsi lo spartito di una canzone. Possiamo anche ricavarlo direttamente da una canzone, da un file. Certo, non tutti i file vanno bene, però se abbiamo una base musicale per karaoke o un file Midi possiamo utilizzare un programma gratis.

Proprio per questo oggi vi presentiamo un paio di programmi che permettono di vedere gli spartiti delle canzoni, e di stamparli direttamente con la nostra stampante.

1. Free Notation Player

Programma per spartiti musicali
La cosa bella di questo programma gratis per vedere gli spartiti dei file Midi o Kar, Free Notation Player, è la sua semplicità. E la sua completezza, che ci permette di ricavare uno spartito completo a partire da un file. E con spartito completo intendo uno spartito in cui abbiamo tutti gli strumenti che partecipano alla canzone; poi, direi in maniera quasi scontata, possiamo scegliere quale strumento stampare, o se stamparli tutti quanti.

Come si trova lo spartito a partire dal file Midi? Semplicemente aprendo il file. Basta cliccare sul menù File e poi su Open, e quindi selezionare la musica che ci interessa. Subito apparirà, nella finestra del programma, lo spartito della melodia che abbiamo aperto. Possiamo premere sul simbolo del Play per far partire la musica: man mano che il programma riproduce la canzone le varie note verranno evidenziate, permettendoci di individuare agevolmente i brani che ci interessano.

Per selezionare un particolare strumento della sinfonia o della melodia abbiamo a disposizione un menù particolare: è il menù a tendina che si può vedere tra i menù Setup e Window. Se clicchiamo sulla freccetta avremo la lista di tutti gli strumenti che suonano, basta cliccare su quello che vogliamo per fare scomparire gli altri.

E per stampare lo spartito? Facile, la procedura è quella standard, se così si può dire. Clicchiamo sul menù File e quindi su Print. Da ora in poi le impostazioni e le caratteristiche dovrebbero essere ben conosciute, anche perché è la stessa finestra che utilizziamo anche in altri programmi.

Prima di chiudere questa piccola, brevissima recensione devo ricordare che Free Notation Player funziona solamente con Windows. Anche se, a dire il vero, ho provato ad utilizzarlo con Wine, su Linux Ubuntu, e non mi ha dato particolari problemi. Promuovo quindi questo programma per vedere gli spartiti di canzoni da file Midi o Kar? Sì, anche se non a pieni voti. Perché? Perché è semplice, e va bene, e svolge degnamente il suo compito.

Ma oramai sono sempre meno le canzoni che girano in Midi e può ben essere che non si riesca a trovarne qualcuna in questo formato. Certo, se Free Notation Player supportasse i file MP3 sarebbe perfetto. Altro discorso per i file Kar; questi sono ancora abbastanza diffusi, e sopratutto chi ama il Karaoke li usa spesso. In sintesi, quindi, il software funziona, è buono ma avrei preferito il supporto per i file MP3. Per il resto lo consiglio sicuramente a tutti.

2. Midi Sheet Music

Interfaccia programma Midi Sheet Music

Midi sheet Music è un software utilizzabile da tutti gli utenti che amano suonare, anche da chi non ha molta dimestichezza con il PC. Di fatti questo programma è molto intuitivo e semplice da usare, creato appositamente per poter essere usato da qualisasi tipo di utente, anche inesperto.

Può essere definito addirittura uno strumento didattico, poichè presenta delle funzioni che ci permettono la visualizzazione dello spartito di qualsiasi strumento musicale presente nella nostra canzone.

Le principali caratteristiche del programma sono:

  • Possibilità di stampare gli spartiti
  • Possibilità di suonare in tempo reale
  • Rallentare il tempo di esecuzione
  • Escude le tracce di cui non abbiamo bisogno
  • Presenta spartiti per ogni singolo strumento

Il suo funzionamento non è molto difficile e lo si può descrivere in pochi e semplici step che sono:

  1. Scaricare la canzone Midi: Il web presenta moltissimi file in questo formato, basta semplicemente scegliere la canzone che vogliamo suonare e scricarla sul nostro PC
  2. Caricare Il file Midi: Una volta scaricata la canzone bisogna caricarla direttamente sul programma che ci proporrà gli spartiti di tutti gli strumenti.
  3. Suonare in tempo reale: Altra caratteristica importante è la possiblità di suonare durante la riproduzione della canzone dove verranno evidenziate le note che devono essere suonate. Infine si ha anche l’opportunità di ridurre il tempo di esecuzione in modo da imparare al meglio la nuova canzone.
  4. Stampare gli spartiti: Infine, oltre a poter suonare direttamente, Midi Sheet Music consente di stampare qualsiasi spartito su carta nel caso in cui vogliamo suonare lontano dal PC.

Nulla di particolarmente complesso o difficile, proprio lo strumento ideale per suonare in tranquillità. Vi consigliamo di provarlo almeno una volta, i risultati saranno eccezionali!

Altri strumenti utili per i MIDI

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.