Disney Plus: il mondo aveva davvero bisogno di un nuovo servizio di streaming?

Negli ultimi anni lo streaming online è cresciuto a dismisura generando profitti per circa 16 miliardi di euro soltanto nel 2020. Le persone preferiscono guardare i contenuti sui propri dispositivi quando e come vogliono rispetto alle altre soluzioni tradizionali come cinema e televisione. Questo dirompente successo è anche ciò che ha portato alla nascita di nuovi servizi di streaming, come ad esempio Disney Plus, disponibile in Italia da solo pochi mesi.

Dato che l’offerta di piattaforme di streaming è già consistente e ricca, tra cui spiccano nomi come Netflix, Prime Video e Sky GO, alcuni potrebbero chiedersi se la piattaforma Disney Plus fosse davvero necessaria e se il pubblico stia reagendo bene, abbonandosi a questo servizio. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, i risultati sono da record con circa 60 milioni di abbonati che permettono alla società di pensare già al futuro, visto che in cantiere è presente un nuovo servizio di streaming chiamato Star.

Continua...

20 Originalissime Idee Regalo per Nerd

20 Originalissime idee regalo per nerd

Le feste natalizie sono alle porte: cosa regalare, dunque, ai tuoi amici? Una missione molto complessa, soprattutto se hai un amico o un’amica nerd, e vorresti fargli un dono apprezzatissimo e al tempo stesso unico. Il motivo? I nerd sono un po’ come le donne: sono molto schizzinosi, e coglierli di sorpresa nel loro campo di riferimento è praticamente impossibile. A meno che tu non decida di spezzare la monotonia con una delle nostre 20 originalissime idee regalo per nerd! E quando avrai scelto, l’acquisto sarà letteralmente a portata di click: tutti gli articoli che ti presenteremo, infatti, sono in vendita sul sito DottorGadget.it nella sezione regali nerd.

Continua...

Realtà Aumentata: la Prossima Rivoluzione Digitale

Non so voi ma io sto aspettando con molta impazienza i Google Glass, gli occhiali per la realtà aumentata che saranno in vendita questo autunno, o al massimo la primavera dell’anno prossimo. Perché, che lo vogliamo o no, il futuro va verso questa direzione, un’umanità sempre più interconnessa, un mondo in cui possiamo comunicare gli uno con gli altri senza fare fatica e nel quale tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno sono già lì davanti ai nostri occhi. Fantascienza? No, perché la Realtà Aumentata la utilizziamo già adesso, e non ce ne rendiamo nemmeno conto. Perché, alla fine, la tecnologia migliore è quella che si rende invisibile, che è talmente facile da usare da parere inesistente.

Continua...