2011 23/03

Programma Gratis per Catalogare e Organizzare Foto sul PC

Catalogare e organizzare fotoÈ da qualche giorno che parliamo di fotografia, e di disegno, e di fotomontaggi ed effetti speciali. E, devo ammetterlo, senza falsa modestia, abbiamo presentato delle soluzioni interessanti, e utili. E anche qualcosa di particolare, come quel programma per modificare le espressioni del viso. Ma a forza di scattare fotografie e di modificare immagini è facile ritrovarsi con una montagna di immagini, e con un disordine imperante.

E qui le cose diventano complesse: come possiamo riordinare, organizzare e, magari, catalogare rapidamente tutte le nostre foto? Sfruttando un piccolo trucco e un programma gratis, scaricabile dai server di Google. Sì, perché proprio il famoso motore di ricerca ha sviluppato un’interessante applicazione che fa proprio al caso nostro, e che permette di organizzare facilmente foto, immagini e persino video e filmati.

Come organizzare e catalogare le foto sul PC

Download | Scarica Picasa

Programma gratis per catalogare foto

Ogni tanto sono preda di alcuni pregiudizi, pregiudizi che, come ci dice la stessa definizione, sono irrazionali, completamente. Avevo già sentito parlare di Picasa, e utilizzo anche molti degli strumenti di Google, a partire dal motore di ricerca passando per Gmail e arrivando a Google Reader e a Google Maps. E senza dimenticare Google Docs. Ma, chissà perché, Picasa l’ho sempre ignorato; forse è anche la mia abitudine di catalogare in maniera certosina i miei file, oppure di salvare spesso dei CD e DVD con le immagini e i film che mi interessano; ovviamente con tanto di etichetta adesiva sulla scatola.

Ma, per quanto preciso uno possa essere non potrà mai sconfiggere un programma per pignoleria; e, da un certo punto di vista, questa è una fortuna. Restando nel mio piccolo, e senza uscire dal seminato, ovvero dalla fotografia, dopo che l’ennesimo amico mi ha consigliato per quella che penso sia la centomillesima volta, di utilizzare Picasa, bé, mi sono convinto e l’ho provato.

Inutile dire che mi è piaciuto, un sacco: programma leggero, compatibile sia con Windows e Linux che con MacOs, facile da usare, veloce, e con tutta una serie di piccole sorprese. A cominciare dalla ricerca automatica delle immagini presenti nel mio, e nel nostro, disco fisso: questo programma comincia a cercare, da solo, tutte le foto che abbiamo nel nostro PC, e ha un algoritmo che permette di organizzarle e catalogarle con pochissimi interventi da parte nostra.

Ora, non voglio indagare su come riesca a creare delle cartelle, o meglio dei TAG, così precisi e calzanti; come non voglio perdermi a descrivere le sue capacità: consiglio solamente di provarlo, e di lasciare decidere ad ognuno sull’opportunità, o meno, di utilizzarlo. Ma voglio comunque mettere l’attenzione su 3 aspetti:

  1. Possiamo organizzare le foto in base a tutta una serie di Tag, identificativi, che permettono di filtrare, ordinare, salvare, stampare e creare presentazioni con una facilità disarmante.
  2. Possiamo caricare in rete e condividere facilmente tutte le nostre foto; o solo quelle che ci interessano. Di per sé non pare una gran cosa, ma la piena integrazione con gli altri servizi offerti da Google rende questa operazione semplice e, tutto sommato, alla portata di tutti in un paio di click.
  3. Anche la modifica delle foto risulta semplice, grazie all’integrazione con l’editor fotografico Picnik.

Infine, giusto per concludere una recensione positiva, forse troppo, devo ricordare che Picasa funziona anche scollegato da internet ma dà il suo meglio se è connesso costantemente alla rete: quindi, se non avete una connessione internet forse è meglio cercare un’altra soluzione.

Un Commento

Lascia un commento

Copyright 2009-2017 CreaGratis.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.

Creagratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Blogmap | Contatti
P.IVA 02618720649