Inviare e Ricevere Biglietti da Visita con l’iPhone

di Samuele

Inviare e ricevere biglietti da visita con l'iPhoneViviamo in un’poca di profondi cambiamenti, un’epoca in cui i nostri stessi costumi stanno mutando. Ho spesso parlato, in queste pagine, di biglietti da visita. Mi sono soffermato, molte volte, sulle versioni tradizionali. E’ vero, ho sviscerato l’argomento affrontando anche alcuni aspetti complessi: l’originalità, l’ispirazione e, in parte, la bellezza. Ma tutti, o quasi, i miei articoli si sono concentrati sui biglietti da visita di carta. Ma esiste un’altra categoria di biglietti da visita: quelli elettronici. E, per quanto paresse impossibile solamente qualche anno fa, la diffusione di smartphone e iPhone sta rendendo possibile la condivisione di informazioni digitali in tempo reale.

Possiamo approfittare di questo sviluppo tecnologico utilizzando alcune applicazioni interessanti. E utili, anche dal punto di vista professionale. Come queste 3 apps per inviare e ricevere biglietti da visita con il nostro iPhone.

1. V-Card Method

Prima app per inviare e ricevere biglietti da visita sull'iPhone

La prima applicazione non dobbiamo nemmeno perdere tempo a scaricarla. Perché? E’ una funzione che tutti gli smartphone possiedono, e di conseguenza anche il nostro iPhone. Quale? La possibilità di condividere tramite iPhone uno o più contatti della nostra rubrica, direttamente e rapidamente. Dopo aver scelto il nome giusto – può essere il nostro ma non necessariamente – basta selezionare l’opzione condividi contatto. Al resto ci penserà l’iPhone, creando una v-card elettronica e spedendola a chi decidiamo tramite un SMS. Chi riceverà il messaggio potrà direttamente salvare il numero nella propria rubrica.

2. uMe

Seconda app per inviare e ricevere biglietti da visita sull'iPhone

Ma per quanto semplice una v-card standard è ben distante dall’eleganza e dalla bellezza di un biglietto da visita cartaceo. Possiamo risolvere provando un’applicazione specifica: uMe App. Possiamo utilizzare questo software per fotografare il nostro biglietto da visita reale e spedirlo in versione digitale. Possiamo inserire una foto, un logo, un motto e i link ai nostri account (leggi Twitter, Facebook e Google Plus) e al nostro sito.

Il risultato che si può ottenere mi piace, davvero. C’è solamente in piccolo problema. Quale? Possiamo condividere il nostro biglietto da visita solamente tramite mail e non via SMS. Pare una cavolata, ma a volte può essere un problema. O, per lo meno, a me ha dato dei fastidi.

3. SnapDat

Terza app per inviare e ricevere biglietti da visita sull'iPhone

La terza applicazione, SnapDat, è simile alla seconda. Possiamo utilizzarla per creare un biglietto da visita personalizzato, con immagini e informazioni varie ed eventuali. Nemmeno questo può essere spedito tramite SMS ma solamente via mail. Oppure condiviso tramite Facebook e Twitter.

Rispetto a uMe ha un vantaggio e uno svantaggio. Partiamo dal punto in meno: non possiamo telefonare o collegarci ai link inseriti nel biglietto da visita direttamente. Per farlo dobbiamo copiare il numero, o l’indirizzo web, direttamente nell’applicazione che ci serve. Perché? Perché il biglietto da visita è salvato come se fosse un’immagine JPG. Dialetticamente questo diviene un vantaggio, perché ci permette di spedire il biglietto da visita tramite MMS. Inoltre, cosa da non sottovalutare, possiamo creare il nostro biglietto scegliendo tra vari formati disponibili. Alcuni non sono affatto brutti, e comunque permettono di dare un tocco di colore, e di originalità, alle nostre informazioni di contatto. A patto di ricordarsi di avvisare il destinatario di trascrivere a mano le informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *